Facciamo una ventilazione efficace nella stalla

Nella fattoria, gli edifici agricoli sono usati come stalla, capra, pollaio, porcile, ecc. Di solito, un fienile è adattato per questi scopi. Ma per la coltivazione di uccelli e animali in vendita, gli ospiti intraprendenti costruiscono blocchi speciali con una stanza per un dispensario, una fossa per insilati, ecc. La crescita produttiva del bestiame richiede un'adeguata ventilazione dei locali.

Caratteristiche del microclima nel fienile

Il mantenimento in un capannone di animali domestici, un uccello richiede l'organizzazione di una ventilazione efficace. Se in estate gli abitanti del fienile vi soggiornano solo di notte, e il resto del tempo i locali sono ventilati, quindi nel periodo autunno-inverno e all'inizio della primavera è abitato tutto il giorno. L'accumulo di un gran numero di bestiame, il calore e l'anidride carbonica rilasciati da esso, i prodotti dell'attività vitale - tutto questo influenza la rigidità dell'aria, la mancanza di ossigeno se la ventilazione nel granaio è assente o non viene eseguita correttamente. Lo scambio aereo può essere:

  • Naturale. I flussi d'aria penetrano e vengono rimossi dai locali attraverso canali appositamente disposti. Il movimento dell'aria è dovuto alla differenza di pressione all'interno e all'esterno del capannone.
  • Forzata. L'aria si muove per lo scarico o lo scarico generato dal ventilatore.

Il primo tipo di ventilazione di prestazioni economiche è adatto per una stanza di piccole dimensioni, progettata per lo stesso numero ridotto di uccelli o animali. Ci sono 2 tubi con una sezione trasversale di 150-200 mm. Uno di loro sporge leggermente sotto il soffitto, l'altro (l'aria di mandata) - non raggiunge la superficie del pavimento di 0,3 m. Questa è la soluzione più semplice al problema della ventilazione del capannone, che è facile da eseguire da solo. Il secondo tipo è più efficace, perché gli scarichi nocivi vengono portati via con la forza. Il ventilatore utilizzato per questo scopo è fissato in una finestra o soffitto.

Modi per stabilizzare il microclima nella stalla

L'installazione della ventilazione è preceduta dal riscaldamento del capannone. Ciò impedirà la comparsa di umidità, la formazione di condensa. La scelta del tipo di ricambio d'aria dipende dallo scopo della stanza, dalle caratteristiche di conservazione degli animali. La sottigliezza del processo è che gli animali hanno bisogno di condizioni speciali. Con un rifornimento d'aria intensivo, si congelano e la stanza si raffredda. I tentativi di ridurre al minimo l'afflusso di aria dalla strada porteranno alla formazione di umidità, funghi, muffe. La via d'uscita dalla situazione è vista dall'uso di segatura secca, torba, fieno, paglia sotto forma di rifiuti. O collocato negli angoli del fienile una calce. I materiali assorbenti normalizzano il suo contenuto nell'aria.

Attenzione per favore! La lotta all'umidità in eccesso viene effettuata anche con l'aiuto di riscaldatori (infrarossi, olio). Sono installati immediatamente vicino alla porta di aspirazione, tenendo conto del flusso di aria in entrata attraverso di essi.

Scambio d'aria nel fienile

Il bestiame, raccolto nella stanza, contribuisce al suo riscaldamento. Allo stesso tempo, ogni mucca espira circa 200 litri di anidride carbonica ogni ora nella stalla. Se aggiungiamo l'evaporazione dalla lettiera, una maggiore concentrazione di idrogeno solforato, ammoniaca, diventa chiaro il motivo per cui gli animali si ammalano. La ventilazione ottimale dei parametri del microclima nel capanno degli animali fornirà una molteplicità di ricambio d'aria 4 (per le grandi aziende 6 volte).

Sfogare un capanno per mantenere i maiali avviene naturalmente nella stagione calda mediante semplice aerazione. Per questo, finestre e porte sono aperte. Un condotto d'aria sotto forma di un tubo corrugato viene rimosso attraverso un tetto o un muro e funziona a basse temperature. Con una trazione inefficiente, può essere migliorata installando un riscaldatore alla base del cofano. Nel periodo caldo, una leggera differenza di temperatura all'esterno e all'interno della stalla può arrestare il movimento naturale delle correnti d'aria. Per non creare correnti d'aria, i fori di sfiato 120 x 120 mm sono posizionati su una parete, ma a diverse altezze.

Attenzione per favore! La ventilazione nel capanno per i maiali è calcolata dall'afflusso: 1 mcc / h di aria è necessaria per 1 centesimo della massa dell'animale. Deve, da un lato, garantire la circolazione dell'aria, dall'altra - escludere le bozze. In questo caso, l'aria viziata viene espulsa dagli alimentatori, dalle macchine utensili, dal rabbocco fresco.

In una forma di realizzazione, la ventilazione forzata in un capannone è costituita da un compressore d'aria del tipo VKO montato sul tetto. Il flusso di alimentazione proviene dall'alto, passa attraverso il dissettore, copre l'intera stanza, impedisce la presenza di zone fredde. Rifiuti di rifiuti, l'evaporazione viene rimossa attraverso la ventilazione sulle finestre del porcile.

Ventilazione in un capanno per il mantenimento dei polli

La mancanza di ossigeno nel pollame è causata dalla sovrasaturazione dello spazio aereo con idrogeno nitrico (ammoniaca), umidità e anidride carbonica. Per migliorare l'appetito, l'aumento di peso, a volte hai solo bisogno di organizzare uno scambio d'aria di alta qualità in casa.

La ventilazione nel capanno per polli consente:

  • normalizzare la concentrazione di umidità nell'aria rilasciata dall'uccello durante la respirazione; evaporato dal cibo, rifiuti;
  • eliminare la puzza;
  • rimuovere i vapori di ammoniaca dalla decomposizione degli escrementi di uccelli;
  • in un calore per abbassare la temperatura dell'aria all'interno di un pollaio, promuovendo la deposizione delle uova.

Al fine di dotare una ventilazione naturale in un capannone per un uccello, è necessario costruire un condotto di ventilazione da pannelli ben aderenti. Dividilo lungo la traversa in due grondaie. Uno serve per fornire aria, l'altro per drenare. Le scatole di legno si trovano nel fienile in modo che possano essere regolate, chiuse o aperte in base alla situazione.

Il ramo di uscita lascia sopra il bordo del tetto. È attaccato ad una base di legno. La sezione trasversale del tubo in uscita non è inferiore a 300 mm. Per proteggersi dall'ingresso di insetti, piccoli uccelli, roditori e detriti dall'alto, il buco viene chiuso da una griglia. Dalle precipitazioni è protetto da un "fungo" o "ombrello".

Un altro circuito di ventilazione. Due tubi di cemento-amianto o plastica con una sezione trasversale di 100-150 mm sono entrambi montati verticalmente negli angoli lungo la diagonale. Possono essere quadrati o rotondi. Affinché la spinta sia efficace, le connessioni tra le parti del condotto sono completamente sigillate. L'afflusso è dotato di un ammortizzatore che regola l'alimentazione, non raggiunge il pavimento di 0,3 m. Il cappuccio si estende fino al soffitto. Altezza sopra il tetto in entrambi i casi (scarico, afflusso) - 1,5 m. La formazione di condensa, ghiaccio sul condotto di scarico è ostacolata dall'isolamento termico del tubo. Per questo, viene usata lana minerale. Il riscaldamento può essere fatto costruendo una scatola di legno. Tra le sue mura e un tubo viene versata la segatura secca.

Granaio per tenere le pecore

La coltivazione di pecore in una fattoria personale in un fienile adattato è possibile in assenza di correnti d'aria. Evitali aiuterà il tamburo, sigillando buchi e fessure. Un altro flagello per gli animali - umidità, che porta al verificarsi di malattie da elminti. L'atmosfera ariosa sarà diluita da un afflusso di aria fresca di almeno 8 metri cubi all'ora. Può fornire alimentazione e scarico o ventilazione naturale con una sezione circolare (quadrata) che disegna sul colmo del tetto. All'estremità inferiore è installato un cancello che regola il deflusso dell'aria. All'estremità superiore del tubo, un deflettore è piantato, in aumento di 0,5-0,7 sopra il tetto.

La decisione di tenere pollame e animali nel fienile richiede l'organizzazione di condizioni normali per loro. Attuato dalle regole di ventilazione preverrà la perdita di bestiame, aumenterà il numero di bestiame e ottimizzerà il costo dei mangimi.

Attrezzature di ventilazione competenti nel fienile

Un capanno è un luogo dove molti maestri allevano animali da fattoria. Più spesso questi sono polli e conigli. Affinché gli animali possano essere sani, crescere e dare una buona prole, è necessario mantenere condizioni microclimatiche ottimali nella stanza. Senza ventilazione, il mantenimento della freschezza, dell'umidità e della temperatura è problematico. Cerchiamo di analizzare la domanda su come rendere la ventilazione nel capannone con le proprie mani.

Un fienile è una stanza che ha anche bisogno di un sistema di ventilazione

Informazioni generali

Problemi affrontati da persone che tengono gli animali in un fienile senza ventilazione:

  1. Bozze. Sono dannosi non solo per le persone, ma anche per gli animali. La presenza di correnti d'aria durante la ventilazione aumenta la probabilità di una malattia animale.
  2. La mancanza di presa d'aria lo rende muffoso e stagnante.
  3. Alta umidità - un ambiente eccellente per lo sviluppo di batteri, muffe e funghi.

L'attrezzatura di ventilazione nella stalla non è un compito facile. La persona all'atto dell'installazione di sistema della borsa classica e lo scambio di aria di scarico affronta tre problemi:

  • alta umidità;
  • diminuzione della temperatura ambiente media;
  • congelamento e sovrapposizione del tubo di scarico.

La presenza di tali problemi è incompatibile con il mantenimento degli animali, pertanto è necessario pianificare un progetto con una serie di caratteristiche.

Puoi risolvere le difficoltà con sovraraffreddamento e umidità in due modi. Il primo metodo, l'uso nella costruzione e nella finitura di materiali del capannone che assorbono bene l'umidità. Tali materiali includono: calce viva, segatura, paglia, fieno, muschio e torba. I materiali utilizzati possono essere collocati in scatole o usati come lettiere naturali, sostituendoli periodicamente.

Si consiglia di utilizzare la torba, in quanto può assorbire un volume di umidità che è molte volte più grande della sua stessa dimensione. La segatura deve essere asciugata, il materiale bagnato darà umidità e non assorbirà.

Il secondo modo, l'attrezzatura accanto all'ingresso del riscaldatore. Un tale metodo è rischioso e dispendioso. L'apparecchiatura consumerà costantemente elettricità e il suo lavoro crea un rischio di incendio.

È possibile installare solo un riscaldatore a olio o infrarossi. La sua presenza consentirà di asciugare l'aria fresca in entrata. Il riscaldatore dovrebbe essere posizionato in un luogo isolato. Il principale vantaggio delle apparecchiature di riscaldamento è la soluzione di due compiti contemporaneamente: rimozione dell'umidità e riscaldamento dell'aria.

Nel capannone è possibile utilizzare un sistema di ventilazione di due tipi standard:

Il sistema naturale è progettato in modo tale che lo scambio d'aria è fatto solo grazie alla disposizione competente dei tubi. Il sistema forzato funziona con apparecchiature aggiuntive (ventole).

Le reti con ventilatori incorporati sono più efficienti e convenienti, poiché consentono di regolare con precisione il microclima nella stanza. Ma tale ventilazione è più costosa e complicata.

Per un fienile con polli, conigli e altri animali, è adatto un sistema naturale. I suoi principali svantaggi sono la bassa produttività nella stagione estiva, quando c'è una temperatura elevata sulla strada e la dipendenza dalle condizioni meteorologiche (precipitazioni, vento).

Dispositivo e circuito

Una condizione importante per l'installazione di una ventilazione efficace è una progettazione accurata e competente. Lo schema dettagliato di ventilazione ti consentirà di tenere conto di tutte le sfumature e di rispettare i requisiti durante lo svolgimento dei lavori. Lo schema di ventilazione nel fienile è abbastanza semplice:

  • La rete di fornitura con griglie e chiavistello;
  • Estrazione con un deflettore e una valvola;
  • ventilatore e riscaldamento (con sistema forzato).

Quando si regola il sistema di ventilazione naturale, è utile posizionare i fori di ingresso su una parete (sotto forma di finestre) e separarli da una partizione dalla stanza principale. La partizione deve avere un buco nel soffitto.

L'aria fredda, entrando nella stanza attraverso gli "affluenti", cade. Quando riscaldato, "scorre" attraverso il setto. Tale sistema consente di proteggere i locali in cui si trovano stormi di uccelli o conigli dal raffreddamento eccessivo e dal congelamento. Il tubo di scarico, montato nel soffitto, consentirà di rimuovere l'aria "esausta".

Schema di flusso d'aria con sistema di ventilazione naturale nel capannone

Nel soffitto della stanza principale ci sono dei buchi. Attraverso di loro, l'aria fresca e calda entra negli animali. Nel pavimento della stanza principale ci sono dei buchi nel seminterrato. Attraverso di loro, l'aria di scarico viene scaricata. Nel seminterrato c'è un tubo del cappuccio.

Schema di flusso d'aria con un sistema di ventilazione naturale modernizzato nel fienile

  1. Tubi del diametro e della configurazione richiesti. Se la ventilazione è installata attraverso il tetto, ci sono abbastanza tubi diritti. Se l'uscita viene effettuata attraverso una parete, sono necessari gli elementi angolari di connessione.
  2. Deflettori.
  3. Isolamento.
  4. Valvole o tappi.
  5. Grille.
  6. Elementi di fissaggio e fissaggio.
  7. Fan (se il sistema è forzato).
  8. Riscaldatore.

Se l'elettricità viene installata in parallelo, è necessario occuparsi dell'acquisto di tutti i materiali necessari (cavi, interruttori, prese). Gli interruttori e le prese devono essere impermeabili.

Istruzioni e raccomandazioni

Come correttamente fare la ventilazione in una tettoia per gli animali le mani? Considerare l'opzione di installare lo scambio d'aria in un nuovo edificio, che non è ancora gravato da ulteriori difficoltà. Montiamo la ventilazione di aspirazione e scarico con alcune aggiunte che tengono conto della particolare applicazione nel capannone.

La corretta ventilazione nel capannone con le proprie mani è montata come segue (istruzione generale passo passo):

  1. Il tubo di alimentazione è montato attraverso un soffitto o una parete. Il requisito principale è che la sua estremità inferiore si alzi almeno di 20 cm sopra il pavimento.
  2. Il diametro dei tubi "all'ingresso" e "uscita" deve essere lo stesso. Sono sufficienti tubi con un diametro di 100-150 mm.
  3. L'estremità inferiore del tubo di scarico deve essere posizionata sotto il soffitto (non più di 5-10 cm dal soffitto). La differenza nella disposizione delle estremità del tubo migliora significativamente la circolazione dell'aria.
  4. Il tubo di scarico deve essere accuratamente isolato. La protezione dalle basse temperature è necessaria per proteggere dalla condensa, che porterà alla formazione di brina. L'accumulo di gelo è la causa della cessazione del movimento dell'aria. Come riscaldatore è possibile usare lana minerale o dotare intorno a un tubo una scatola piena di segatura.
  5. Il tubo "in uscita" dovrebbe salire sopra il tetto di almeno 150 cm.
  6. I fori di ingresso devono essere protetti da roditori e insetti da una griglia.
  7. L'uscita superiore dei tubi deve essere dotata di un deflettore o di un dispositivo di protezione simile realizzato con le proprie mani. Il deflettore non solo proteggerà il tubo da foglie, neve, sporco e polvere, ma aumenterà anche significativamente la ventilazione.
  8. Per aumentare la spinta, è possibile installare una ventola aggiuntiva sul tubo "uscita". Sull'affluente non è possibile impostare la ventola.
  9. Entrambi i tubi si trovano in angoli opposti della stanza e sono posizionati verticalmente. Sono dotati di alette, per sovrapporre liberamente (regolando) l'immissione o l'uscita dell'aria.

Schema di ventilazione nel fienile

Come rete di approvvigionamento, non dovresti usare una finestra o una porta. Un tale approccio porterà al super raffreddamento della stanza. Il tubo consentirà di mescolare l'aria calda con il freddo all'entrata della stanza.

Per l'allevamento di conigli e polli, spesso vengono costruiti capannoni a due piani o a castello. I locali di più livelli sono ottimi per i polli di un gregge. In tali strutture, il sistema di ventilazione ha le sue caratteristiche. Puoi organizzarlo in due modi.

Il primo modo è la costruzione di un sistema di ventilazione unificato che passa attraverso entrambi i piani. Sembra un edificio su un sistema in cui vengono utilizzati il ​​soffitto e il pavimento. Il secondo modo è creare un sistema di ventilazione autonomo su ogni piano. Un tale sistema è più costoso, ma più efficiente.

Cappa

Cosa vuole l'ospite dai polli? Naturalmente, un sacco di uova dagli strati e carne da polli da carne. Per ottenere il risultato desiderato, mantenere pulito il pollaio. Ma questo da solo non è abbastanza. È importante pensare alla ventilazione della stanza. Altrimenti, l'aria all'interno del pollaio sarà muffa, soprattutto in inverno, che avrà un effetto negativo sulla salute degli uccelli. Ora vedremo come fare la ventilazione nel pollaio con le nostre mani, e scoprire quali sono le sue varietà.

Perché il pollaio della casa ha bisogno di ventilazione?

La ventilazione nel pollaio fornisce lo scambio d'aria, cioè il pollaio va male e l'aria pulita entra. Vediamo perché è necessario:

  • I rifiuti di pollo emettono molta ammoniaca. Il diffuso odore sgradevole nel pollaio è solo la metà del problema. I vapori di ammoniaca sono dannosi per il corpo dei polli e possono persino causare avvelenamento. Particolarmente grande accumulo di fumi è osservato in inverni rigidi, quando il proprietario chiude strettamente tutte le falle nella casa.
  • Con l'aiuto della ventilazione nel pollaio impostare il regime di temperatura necessario. La calda estate in casa è soffocante, da cui soffrono anche le galline. L'afflusso di aria fresca scarica l'atmosfera, rendendola confortevole per gli uccelli.
  • La ventilazione del pollaio consente di regolare l'umidità dell'aria interna. L'aria troppo secca è inaccettabile per il pollo e anche per il crudo. Una grande concentrazione di umidità si osserva in inverno. Viene rilasciato dalla lettiera e evapora anche dai bevitori. La siccità prevale nella calda estate. La ventilazione fornisce un normale equilibrio nell'atmosfera, che influisce positivamente sulla salute dei polli.

Se decidi di fare allevamenti di pollame, non otterrai buoni risultati senza dotare la cappa del pollaio.

Sulla ventilazione video per la casa:

Che cosa dovrebbe sapere un allevatore di pollame sulla ventilazione?

Affinché la ventilazione installata nel pollaio funzioni in modo efficace, è necessario tenere conto di alcune importanti sfumature:

  • La quantità di aria pulita deve essere sufficiente per tutti gli uccelli. Più polli vengono tenuti, più aria fresca è necessaria. Per ottenere il risultato ottimale, puoi scegliere la giusta sezione trasversale del condotto e il loro numero.
  • Che la ventilazione del pollaio in inverno non causi il congelamento degli uccelli, il sistema dovrebbe essere regolato. A tale scopo, tutti i canali dell'aria sono dotati di alette che consentono di fornire aria fresca per porzione durante la stagione fredda.
  • La ventilazione dovrebbe cambiare l'aria all'interno del pollaio, ma mantenere il calore. In inverno, i condotti dell'aria di alimentazione sono chiusi con una griglia con celle molto piccole. Nelle forti gelate, l'afflusso è completamente coperto.

Se tutte queste sfumature vengono prese in considerazione durante l'installazione della ventilazione, sarà garantita la purezza dell'aria interna.

Tre modi per organizzare la ventilazione all'interno della casa

In generale, la ventilazione è divisa in due tipi: naturale e forzata. Ci sono tre modi per organizzarlo all'interno di una casa.

ventilazione

Tale dispositivo di ventilazione nel pollaio è considerato il più semplice. La ventilazione si riferisce al tipo di ventilazione naturale e non richiede l'installazione di alcun condotto d'aria. Lo scambio d'aria avviene attraverso porte e finestre aperte. Per questo, anche nella fase di costruzione di una casa nel soffitto o sopra la porta, viene fornita una piccola finestra di ventilazione.

L'aerazione è efficace solo per stanze piccole, e non è sempre così. In inverno, l'aria fredda scorrerà attraverso la finestra aperta e la porta in grandi volumi. La casa degli uccelli si raffredda rapidamente, il che renderà necessario riscaldarlo più spesso.

Fornitura e sistema di scarico

Il più efficace e di bilancio per la casa è un sistema di approvvigionamento e scarico. Si applica anche alla ventilazione naturale, ma è dotato di installazione di canali dell'aria. L'immagine mostra lo schema del sistema di alimentazione e di scarico. Come puoi vedere, la ventilazione consiste di almeno due tubi. Il condotto di scarico è installato sotto il soffitto ed è tirato fuori sulla strada sopra la cresta. Un condotto di alimentazione sulla strada viene portato fuori dal tetto per un massimo di 40 cm. All'interno della stanza, il condotto dell'aria viene abbassato sul pavimento, ma non più vicino di 30 cm.

Il cofano viene posizionato più vicino alle mangiatoie o ai pozzi, in modo che gli odori sgradevoli vengano rimossi in modo più efficiente. L'installazione dei tubi di alimentazione nel luogo in cui si trovano spesso i polli non può essere eseguita. Da una brutta copia, gli uccelli prenderanno costantemente il raffreddore e si ammaleranno.

Nel pollaio domestico, i tubi di plastica vengono utilizzati per realizzare i condotti dell'aria. Per una piccola casa ci saranno abbastanza canali con una sezione di 100 mm. Un grande pollaio di tali tubi avrà bisogno di diversi pezzi. Per rendere la cappa con una violazione minima dell'integrità del tetto, è meglio usare condotti d'aria di una sezione più grande, ad esempio, 200 mm.

Scarico meccanico

La ventilazione forzata viene definita meccanica non perché il sistema utilizza meccanismi, ma a causa dell'elevato numero di sensori. Sono installati in tutta la gabbia per controllare l'umidità. Il sistema stesso è simile alla ventilazione di alimentazione e scarico, solo i condotti dell'aria sono dotati di ventilatori elettrici. Se lo si desidera, i canali possono essere dotati di serrande che interagiscono con i sensori. Si apriranno e si chiuderanno se necessario.

È costoso costruire un tale sistema a casa e semplicemente non è necessario. La ventilazione forzata viene immessa in grandi allevamenti di pollame, dove il sistema naturale non può far fronte allo scambio d'aria. Se si desidera realmente realizzare una ventilazione meccanica per la casa, è possibile installare una ventola nel ventilatore. Ma qui bisogna essere preparati per un maggiore pagamento per l'elettricità.

Il video ti racconterà degli errori degli allevatori di pollame durante l'organizzazione del cofano:

Autoassemblaggio della ventilazione

Non è necessario considerare il modo di aerare in dettaglio, dal momento che non è necessario aprire le porte e la finestra della mente grande. Ora impariamo come fare correttamente la fornitura e il sistema di scarico e meccanico.

Sistema di approvvigionamento e scarico autonomo per una casa

Il sistema di alimentazione e di scarico è in grado di fornire un ricambio d'aria di alta qualità in inverno e in estate, quindi è l'ideale per un pollaio domestico.

Quindi, iniziamo ad installare i condotti dell'aria:

  • Per installare il condotto di ventilazione è necessario un paio di tubi di plastica. Per non essere confusi con una sezione trasversale, prendiamoli con un diametro di 200 mm, e per regolare il flusso d'aria è meglio mettere i lembi. Le tubature acquistano una lunghezza di 2 m. Questo è sufficiente per sollevare il condotto dell'aria sul tetto e abbassarlo nel pollaio.
  • Nel tetto sotto i due condotti dell'aria abbiamo tagliato i fori con un seghetto. Un'estremità del tubo di scarico è abbassata di 20 cm sotto il soffitto e l'altra estremità del condotto è a 1,5 m sopra il tetto. Il tubo di alimentazione viene abbassato attraverso il foro nel tetto fino al pavimento stesso, creando uno spazio di 20-30 cm. Sopra il tetto lasciamo uno scarico lungo 30-40 cm.
  • Per rendere la ventilazione a tenuta stagna, nel negozio è necessario acquistare due nodi del passaggio. Con l'aiuto di loro fissiamo i tubi alla copertura. Sopra i condotti d'aria, mettiamo cappucci protettivi e da sotto regoliamo gli smorzatori con tappi di plastica.

Questo è tutto, il sistema è pronto. Per evitare la formazione di condensa in inverno nelle condotte, i tubi della strada possono essere isolati.

Autoassemblaggio del sistema meccanico

È stato considerato uno dei modi di organizzare la ventilazione forzata nel pollaio domestico. Implica l'installazione di un ventilatore nella finestra. Un sistema più efficace può essere fatto in modo diverso. Innanzitutto, il sistema di alimentazione e di scarico è realizzato nel pollaio. Successivamente, resta da acquistare una ventola tonda e fissarla all'interno del tubo. Puoi controllare il suo funzionamento attraverso un normale interruttore fissato al muro della cooperativa.

Il video mostra la ventilazione della cooperativa:

conclusione

La ventilazione per un pollaio domestico può essere effettuata con uno qualsiasi dei metodi considerati, ma è assolutamente necessario, e non si può discutere con questo.

Installazione del sistema di ventilazione nel capannone con le proprie mani

Di norma, la manutenzione di animali domestici, polli e altre specie di uccelli nel capannone richiede ventilazione. Nell'autunno e nel periodo invernale, gli abitanti di questa stanza sono costantemente al suo interno. Nel processo della loro vita viene rilasciata un'enorme quantità di ammoniaca e anidride carbonica. La normale ventilazione dell'edificio per gli animali durante questo periodo non è possibile a causa di forti gelate e di correnti d'aria. Pertanto, la fornitura di aria fresca viene effettuata per mezzo di un estrattore, che può essere equipaggiato con le proprie mani.

Nella casa sono necessarie costruzioni speciali per l'allevamento di mucche, maiali, capre, pecore, conigli e vari uccelli. A tal fine, la stalla è di solito attrezzata, che comprende blocchi separati per la ricerca di animali, la conservazione di inventario e il foraggio raccolto. Per questo, non è sufficiente che un edificio sia isolato, deve avere un eccellente ricambio d'aria.

In assenza di un sistema di ventilazione o della sua organizzazione impropria, i mezzi di sussistenza del bestiame nel fienile rendono l'aria viziata e creano un deficit di ossigeno. Ciò, a sua volta, influisce negativamente sulla salute degli animali in essa contenuti. Soprattutto l'abbellimento del terreno è necessario per la corsa di specie di uccelli.

Per mantenere l'umidità ottimale all'interno dell'edificio, i materiali adatti per la sua costruzione sono paglia, fieno e segatura, che possono assorbire e trattenere l'umidità perfettamente. Rispondendo alle esigenze del contenuto degli animali, la temperatura varia da +18 ° C a +22 ° C con un'umidità dell'80-85%. In caso di deviazione di questi indici, gli animali sono a rischio di malattie catarrali.

Una ventilazione adeguatamente attrezzata previene le deviazioni dalla norma e promuove il corretto ricambio d'aria, che è una condizione importante per il pieno sviluppo e la riproduzione degli animali.

Prima di procedere con l'installazione della ventilazione, è necessario isolare il capannone. Questa misura previene la condensazione e l'umidità. La scelta del tipo di cappa dipende dallo scopo della struttura e dai requisiti per le condizioni di conservazione di determinati animali. Una ventilazione troppo intensa porta al raffreddamento della stanza e al super raffreddamento della creatura vivente, e un apporto d'aria ridotto al minimo porterà alla moltiplicazione di vari microrganismi. Esistono i seguenti tipi di ricambio d'aria:

  • Naturale, in cui i flussi d'aria passano attraverso e fuori dalla stanza lungo i canali che sono attrezzati per questo scopo. Le masse d'aria si spostano a causa della differenza di pressione e temperatura all'interno e all'esterno dell'edificio.
  • Forzato quando si verifica il movimento dell'aria a causa di dispositivi aggiuntivi.

Il primo tipo di ventilazione della stanza ha una serie di svantaggi:

  • impossibilità di stimare la capacità del sistema;
  • assenza di controllo della temperatura e dell'umidità;
  • formazione di aree con aria fissa durante la circolazione;
  • penetrazione nella stanza insieme a ossigeno di polvere e vari agenti patogeni contenuti nell'atmosfera;
  • la dipendenza del microclima all'interno dell'edificio dalle condizioni climatiche dall'esterno.

La ventilazione naturale può essere migliorata con attrezzature ausiliarie, come un cavallo leggero (montato sul tetto dell'edificio) e griglie per la ventilazione sulle pareti. Il cavallo leggero è un dispositivo che ha un camino e un dispositivo di illuminazione.

Caratteristiche della disposizione dello scambio d'aria

La ventilazione forzata (artificiale) presenta i seguenti vantaggi:

  • possibilità di correzione degli indicatori di microclima;
  • processo di scambio d'aria accelerato;
  • smaltimento efficace degli odori sgradevoli;
  • assenza di zone stagnanti nell'aria.

Lo svantaggio di questo tipo di ventilazione è un'installazione complicata e notevoli costi di materiale.

La sistemazione del sistema di ventilazione nel capannone è una soluzione abbastanza comune. Nella maggior parte dei casi, questo processo viene eseguito in modo indipendente. Prima di eseguire il lavoro, è necessario determinare il tipo di futuro scambio d'aria, familiarizzare con il suo schema e il principio di funzionamento.

La condizione principale per l'efficace funzionamento della ventilazione è la sua progettazione competente prima dell'installazione. Lo schema dettagliato fornirà l'opportunità di fornire tutti i dettagli e aderire ai requisiti per l'installazione. Include elementi semplici:

  • La rete di approvvigionamento dotata di un cancello e reticoli;
  • scarico con dispositivo aerodinamico (deflettore);
  • ventilatore e struttura di riscaldamento.

Durante l'installazione del progetto naturale di scambio d'aria, si consiglia di posizionare i passaggi di alimentazione lungo la linea di una parete (come le finestre) e isolarli dalla stanza principale mediante una partizione con un foro sotto il soffitto. Entrando nella stalla attraverso le aperture di aspirazione, l'aria fredda scende e quindi, riscaldando, attraversa la partizione. L'aria scaricata viene rimossa attraverso il tubo di scarico, che viene aspirato nel soffitto. Questo tipo di sistema protegge le creature viventi dal raffreddamento eccessivo.

Schema del movimento dell'aria con sistema di ventilazione naturale

I tubi di ventilazione si differenziano per forma e materiale utilizzati per la produzione.

Tale ventilazione può essere migliorata con l'aiuto di soffitto e pavimento. L'aria fresca che passa attraverso finestre o altri passaggi destinati a questo scopo cade in una stanza speciale con un'apertura di apertura nella soffitta. L'aria riscaldata sale attraverso questi stessi fori. Quindi, l'aria fresca e riscaldata passa attraverso i corridoi del soffitto della stanza principale agli animali. Nel pavimento di questa stanza ci sono dei fori che vanno nel seminterrato e sono destinati allo scarico dell'aria di scarico. A sua volta, un camino è montato nel seminterrato.

Lo schema del movimento dell'aria con un sistema di ventilazione naturale modernizzato

Per eseguire lavori di installazione di ventilazione nel capannone è in vigore anche un laico. Questo processo non richiede alcuno sforzo, per questo è sufficiente seguire le istruzioni. I seguenti materiali saranno necessari per l'accordo:

  • tubi con il diametro e la forma necessari;
  • elementi angolari per il collegamento di tubi (se il terminale è montato a parete);
  • deflettori;
  • materiale per isolamento;
  • tappi o chiavistelli;
  • griglia;
  • elementi per il fissaggio e il fissaggio;
  • ventilatore (per sistema forzato);
  • dispositivo di riscaldamento.

Con la posa parallela delle comunicazioni elettriche, è necessario acquistare tutti i materiali necessari per questo, con proprietà anti-umidità (cavi, prese, interruttori).

Un tubo da soffitto è installato attraverso il soffitto o il muro, la sua altezza sopra il pavimento non è inferiore a venti centimetri. I tubi all'ingresso e all'uscita devono avere lo stesso diametro, che è di circa 100-150 millimetri. La posizione dell'estremità superiore del tubo non deve superare i dieci centimetri dal livello del soffitto.

Il tubo per il disegno è qualitativamente isolato, questo protegge dalla formazione di condensa, che contribuisce alla comparsa di brina, che interrompe il movimento delle correnti d'aria. Come materiale per l'isolamento, lana minerale o una scatola con segatura, ancorata intorno al tubo, è l'ideale.

La posizione del tubo di scarico è consentita non meno di 150 sopra il tetto, la protezione sotto forma di una griglia dalla penetrazione di insetti e roditori è necessariamente fissata ai suoi fori.

I tubi all'uscita dall'alto sono dotati di un deflettore o di un analogo realizzato in modo indipendente. L'aerodinamica è necessaria per proteggere il tubo da vari contaminanti, foglie e sedimenti e ha anche la capacità di migliorare la ventilazione del flusso d'aria. Per aumentare la trazione, il tubo di scarico è installata una ventola ausiliaria. Non posizionarlo sul tubo di alimentazione. Ciascuno dei due tubi è negli angoli opposti del capannone in posizione verticale. Per regolare liberamente l'afflusso e la rimozione delle masse d'aria, sono dotati di tapparelle.

Non è consigliabile utilizzare finestre o porte come sistema di alimentazione, questa soluzione creerà le condizioni per il super-raffreddamento della stanza.

Per ospitare uccelli e conigli, spesso vengono costruiti capannoni a due livelli. Tali locali sono equipaggiati in diversi modi. In un caso, un singolo sistema di ventilazione è installato, coprendo contemporaneamente due piani, la sua costruzione è simile a un sistema che utilizza il pavimento e il soffitto. Nella seconda variante, viene creato un sistema di scambio d'aria separato per ogni livello, questo metodo richiede costi materiali elevati, ma è altamente efficiente.

Per mantenere gli animali domestici e il pollame nel fienile, è necessario creare condizioni appropriate per loro. Un sistema di ventilazione adeguatamente attrezzato eviterà la perdita di bestiame, aumenterà il bestiame e renderà i costi di alimentazione ottimali.

Estrazione nel pollaio: come fare la ventilazione nel pollaio con le proprie mani

Allevare polli è un affare fastidioso, quindi è necessario cercare di ottenere il massimo da esso. La produttività soddisfacente del pollame, insieme ad altre misure, è fornita dalla cappa del pollaio.

Senza l'arrivo di aria pulita in uno spazio limitato, la salute dei polli è minacciata, quindi la produzione di uova diminuisce.

Il ruolo della ventilazione nella creazione di un microclima di una casa

Nel pollaio, come in ogni casa, ci sono coppie di ammoniaca sparse per tutta la stanza. Se l'aria fresca non viene dall'esterno e i fumi nocivi raggiungono un'alta concentrazione, i suoi abitanti iniziano a dolere e in alcuni casi questo causa un caso. Cattive piume e calore, quindi, un sistema che consente all'aria di circolare è semplicemente vitale per loro.

Senza ventilazione è difficile da controllare e umidità. Gli uccelli sono ugualmente cattivi come in eccessivamente bagnato, e in una stanza asciutta.

Questo problema diventa particolarmente urgente in inverno, quando tutto il bestiame è costantemente in uno spazio chiuso. Nell'aria si accumula l'anidride carbonica, il vapore acqueo e l'ammoniaca tossica rilasciata dalla lettiera. Letti decomposti e cibo sparso su di esso - una buona base per la propagazione di microrganismi dannosi.

Basta aprire la porta - non un'opzione. Questo modo di fornire aria fresca può creare un altro problema: il congelamento delle creste. Pericoloso per galline ovaiole e improvvisi sbalzi di temperatura, correnti d'aria. Pertanto, la disponibilità di un sistema competente per la ventilazione generale di scambio nel pollaio in inverno è una questione di estrema necessità.

Metodi di ventilazione esistenti

Esistono 3 modi per ventilare una stanza contenente pollame:

  • naturali;
  • Fornitura e scarico;
  • meccanica.

Il primo è il meno costoso ed è usato in presenza di un piccolo numero di polli. È una semplice messa in onda, ma deve anche essere organizzata secondo determinate regole. Prima di prendere la decisione di fare una tale ventilazione nel pollaio con le proprie mani, è necessario prendere in considerazione tutti i punti durante la progettazione della casa degli uccelli.

Il secondo metodo di ventilazione è più efficiente, ma nell'esecuzione di uno semplice. Se ci sono più di 20 uccelli nella fattoria, questa opzione dovrebbe essere fermata.

La ventilazione del terzo tipo è organizzata in grandi fattorie. La convenienza di usarlo in un pollaio domestico è determinata dalla taglia della mandria - la stanza dovrebbe essere progettata per un centinaio di polli.

Quattro requisiti di base per la ventilazione

Per funzionare efficacemente, il sistema di ventilazione della cooperativa avverrà solo se i requisiti di base per questa premessa sono soddisfatti:

  1. Fornitura costante della casa con aria pulita.
  2. Assenza di bozze, perché gli abitanti della cooperativa sono molto sensibili a loro.
  3. Rimozione regolare di rifiuti, cibo avariato e acqua sporca.
  4. Distruzione periodica di piccoli roditori. Inoltre, la loro presenza disturba gli uccelli, inoltre fungono da fonte di inquinamento atmosferico supplementare.

Per assicurarti che la ventilazione sia fatta e funzioni correttamente, vai nella stia e resta lì per un po '. Se non senti la mancanza di aria e la testa non inizia a fare male, allora il test viene superato. Altrimenti, devi correggere qualcosa.

Proprio dispositivo di ventilazione per pollaio

Con la disposizione della ventilazione del pollaio domestico, è del tutto possibile farlo da soli. È importante fare tutto bene per garantire condizioni confortevoli:

  1. La temperatura nella stagione fredda non è inferiore a 16⁰ per gli adulti e 28⁰ per i polli.
  2. L'umidità è dal 60 all'80%.
  3. La velocità del flusso d'aria è di 0,8 m / s massimo in estate e non più di 0,5 m / s in inverno. Se questi indici vengono superati, le bozze cammineranno all'interno dell'edificio.

Lo schema di ventilazione, che nel pollaio, che negli altri edifici, è costruito secondo un principio. Procedi dall'area della stanza e il numero di uccelli. Determinando le prestazioni del sistema, questo punto è preso come base: per ogni m² dell'area ci dovrebbero essere 5 polli.

Per risolvere il problema della ventilazione, è necessario determinarne l'aspetto. Il prossimo passo è compilare uno schema dettagliato, quindi acquistare i materiali. Quindi devi solo seguire la tecnologia e fare il lavoro necessario.

Ventilazione naturale della casa

Si basa sui parametri dell'ambiente dell'aria: temperatura, pressione, velocità del vento. Questo tipo di ventilazione può essere non regolamentato o organizzato. La ventilazione o l'infiltrazione non organizzata avviene attraverso porte e finestre allentate.

Per la circolazione organizzata dell'aria (aerazione), è necessario fornire una piccola finestra, posizionandola nel soffitto sopra il posatoio o direttamente sopra la porta. Per controllare la spinta, la finestra è realizzata sotto forma di una finestra.

La porta allo stato aperto fornirà aria fresca alla casa e dalla finestra uscirà la persona spesa. Questo metodo è buono per la stagione calda. In inverno, l'effetto di tale ventilazione è insignificante. Non è redditizio, perché molto calore va via. Devi spendere un sacco di soldi per mantenere la temperatura ottimale all'interno della casa.

Facciamo rifornimento e ventilazione di scarico noi stessi

Il sistema circolatorio o aperto più primitivo, adatto per una stanza di circa 9 m², è costituito da 2 tubi per fognatura lunghi 2 m, sezione trasversale di 200 mm e curva a 90 °. Uno dei tubi servirà da cappuccio. È montato sopra il posatoio a livello del soffitto o leggermente più in basso. Dovrebbe essere sollevato sopra il tetto di 1-15 m. Per fare questo, praticare un foro della misura appropriata, inserire un tubo e un ginocchio, soffiare via le fessure con la schiuma di montaggio.

Sul lato opposto, un secondo tubo è installato nello stesso modo, posizionandolo a 0,5 m sotto il livello del primo tubo e 20-25 cm dovrebbero rimanere sul pavimento. Per non provocare correnti d'aria, il tubo di alimentazione si trova lontano dal trespolo. L'installazione, che tiene conto dei requisiti normativi, presuppone che l'uscita dell'estremità opposta del tubo si trovi a 0,3 m oltre il tetto.

Sulle tubature devono essere installate le alette. Per evitare che polvere e sedimenti penetrino nella stanza attraverso le tubature, le loro estremità sono a forma di L o montate degli ombrelli. È possibile acquistare e installare ugelli speciali: deflettori. Sotto l'influenza del vento, aumentano la rarefazione dell'aria nel tubo. Il lato esterno dei tubi è shpaklyuyut e dipinto. Ciò assicurerà contro la formazione di crepe nel futuro.

La circolazione dell'aria più efficiente è fornita da tubi con un cerchio in sezione trasversale. I prodotti in plastica e metallo sono meglio isolati, altrimenti in inverno sulle pareti interne apparirà condensa. Quando si blocca, dopo un po 'può bloccare completamente la corsa di ventilazione.

Per fissare in modo sicuro i tubi sono installati vicino alle travi. In alcuni casi, sono allegati morsetti aggiuntivi. A volte i tubi al posto dei tubi sono disposti dalle schede. In questo caso, è necessario prestare particolare attenzione per sigillarli.

A temperature molto basse, i lembi dei condotti dell'aria si sovrappongono e, se non sono installati, proteggono i fori dal flusso del vento con stracci. In estate, i condotti dell'aria sono completamente aperti. C'è un altro modo semplice di ventilazione per un piccolo pollaio:

  1. Una tavola è costruita da tavole con un quadrato di 200 x 200 mm nel taglio. Installa la struttura verticalmente.
  2. Dividi l'interno del canale a metà.
  3. Chiudi la parte superiore della scatola.
  4. Sigillare e dipingere la superficie esterna del canale.
  5. Praticare i fori nelle pareti laterali.

Parte del canale, situato sul lato sottovento, fornirà aria al pollaio. L'aria di scarico fuoriesce attraverso la seconda metà del condotto.

Se l'area del pollaio è grande, viene realizzata una ventilazione più solida, che agisce sul principio di alimentazione e scarico. Per fare ciò, eseguire calcoli errati preliminari e creare un singolo progetto. È importante selezionare correttamente la sezione trasversale dei tubi, in modo che le correnti d'aria non creino correnti d'aria.

Per i tubi di sfiato è possibile acquistare valvole già pronte, sia in sezione circolare che rettangolare. Il loro design comprende un corpo di una sezione adatta e un ammortizzatore. Le valvole rotonde sono realizzate in lamiera zincata e rettangolare - realizzate in lamiera di alluminio.

Valvole con serranda, la cui posizione viene regolata manualmente, contrassegnata con la lettera P. Se il modello è controllato da un azionamento elettrico o pneumatico, la designazione contiene rispettivamente la lettera E o P. Una valvola rotonda standard può essere utilizzata con un diametro del tubo di 250 mm. La convenienza del loro uso è determinata dalla dimensione della casa.

Organizziamo la ventilazione meccanica nella casa degli uccelli

Il compito dello stretching meccanico è quello di fornire una modalità ottimale indipendentemente dal tempo. In un'azienda agricola su piccola scala, il suo utilizzo non sempre giustifica i costi associati al pagamento dell'elettricità. Per ripagare i costi, se i polli vengono coltivati ​​solo per i bisogni della famiglia, è impossibile.

Questo tipo di ventilazione è simile al metodo di alimentazione e scarico, ma qui usiamo una tecnologia piuttosto avanzata, che è l'uso dei fan. In alcuni casi, il sistema funziona in modalità manuale, in altri - ci sono pannelli di controllo speciali.

Nello schema di ventilazione meccanica per l'uso in inverno ci sono due tubi e un ventilatore, la posizione, che dipende dal tipo di circolazione. Per garantire la ventilazione di alimentazione, viene inserito nel tubo di alimentazione. Quando il dispositivo viene effettivamente disegnato, la ventola deve trovarsi nel tubo di scarico. Il processo di installazione è quasi identico a quello della fornitura e della ventilazione di scarico:

  1. Installare 2 tubi.
  2. Praticare i fori per l'uscita della condensa all'estremità del tubo di scarico.
  3. Posare i cavi elettrici sul luogo di installazione della ventola.
  4. Montare l'interruttore. Ci possono essere 2 opzioni: un interruttore, che include sia la luce che lo scarico o un interruttore a 2 tasti, che consente di controllare l'illuminazione e l'estrazione separatamente.
  5. Installare la ventola.

In una versione semplificata della retrazione meccanica, la ventola si trova nella parete sul soffitto o nel pannello della finestra. Quest'ultima opzione è la più semplice. Il ventilatore sta provando, ha tagliato un rettangolo dall'OSB o compensato dalla dimensione del vetro.

Segna e segna l'apertura per il ventilatore, quindi inserisci l'elemento nel telaio e fissalo con le viti. La ventola stessa viene inserita nel foro risultante. Il metodo per fissare quest'ultimo dipende dal suo design.

Collegare la ventola collegata al sistema alla rete elettrica. Il cablaggio è meglio stendere fuori dal pollaio, perché all'interno per questa condizione non è esattamente adatto. È importante isolare attentamente il cablaggio. Tale ventilazione non deve essere lasciata in condizioni di lavoro per lungo tempo. Può funzionare solo 2-3 ore al giorno e questo sarà sufficiente per una ventilazione efficace.

Per comodità di gestione stabilire calibri. A una certa umidità e temperatura, accendono e spengono la ventilazione. A volte i tubi sono posti in soffitta e la ventola è nel soffitto.

Deflettore per il tubo di ventilazione con le proprie mani

Installalo sul tetto. Il deflettore funziona come segue: taglia il vento diretto al suo lato, che porta ad una diminuzione della pressione all'interno del dispositivo e un aumento della spinta nel condotto di scarico.

La produzione indipendente di una turbina eolica avrà un costo economico, e l'effetto è impressionante. Installalo sul tetto. Prima di iniziare, devi calcolare le dimensioni. Per calcolare l'altezza, il diametro del tubo di sfiato è moltiplicato per 1,7. Moltiplicando il diametro per 1,8, si ottiene la larghezza del cappuccio e quando questo parametro viene moltiplicato per 1,3, viene riconosciuta la larghezza necessaria del diffusore.

Dopo aver calcolato le dimensioni, vengono applicate al cartone e gli schemi vengono ritagliati. Inoltre, l'ampiezza della campana, i disegni degli spazi vuoti del diffusore, il cilindro e le cremagliere vengono trasferiti su una lamiera o plastica. Usando le forbici, ritaglia tutti i dettagli e collegali usando una pistola speciale. Resta da installare e fissare il deflettore.

Puoi anche fare una valvola rotativa. Per questo, una cornice viene saldata dagli angoli. Sui lati opposti del telaio, praticare i fori e passarli attraverso un asse. Dai segmenti del tubo, le boccole sono realizzate e saldate.

Da una lamiera d'acciaio viene realizzata una piastra di bloccaggio in base alle dimensioni del tubo. Viene inserito nel telaio, fissato all'asse mediante saldatura. Per controllare lo sportello sull'asse, fissare la maniglia di legno. Per evitare che lo smorzatore si chiuda spontaneamente, viene fornito un limitatore.

Lo svantaggio di un tale sistema di ventilazione è il fatto della presenza di tubi nella stanza. Dalla loro superficie, oltre che dal posatoio, è necessario raschiare periodicamente gli escrementi.

Video utile sull'argomento

Sull'importanza della ventilazione in casa imparerai da questo materiale:


Insieme all'autore del video, puoi realizzare personalmente la ventilazione nel pollaio:

Qualsiasi attività può essere controllata se si seguono attentamente le istruzioni. Fai il cappuccio nel tuo pollaio con le tue mani e i tuoi uccelli si sentiranno molto meglio.

I metodi e le regole per attrezzare il sistema di ventilazione nei fienili

Vivere negli animali della stalla era salutare e dare una prole, o che le cose conservate non sono rovinate dall'umidità, non è sufficiente isolare l'edificio. È molto importante dotare adeguatamente il sistema di ventilazione, che manterrà un normale microclima all'interno.

Molti proprietari non si preoccupano particolarmente di questo problema, nel migliore dei casi facendo buchi nei muri. Di conseguenza, possono sorgere problemi (quali - dipende da cosa si troverà all'interno e in una serie di condizioni, dalla presenza / assenza di riscaldamento e isolamento e termina con l'area). Pertanto, considereremo di seguito le regole e i metodi di base per l'organizzazione di sistemi di ventilazione per tali edifici.

Quali capannoni necessitano di un'adeguata ventilazione?

È necessario dotare un adeguato sistema di ventilazione in qualsiasi stalla, tuttavia in alcuni casi gli edifici ne hanno più bisogno:

  1. La cosa più importante è dotare la stanza di animali (di qualsiasi tipo). Per gli animali, lo scambio d'aria insufficiente è più dannoso. Qualsiasi bestiame può essere influenzato, sia che si tratti di maiali, conigli, galline o mucche (nonostante la loro resistenza).
  2. Capannoni in cui viene conservato il cibo.
  3. Magazzini in cui il legno è immagazzinato e varie cose che non tollerano l'umidità. Ad esempio, a causa della mancanza di ventilazione normale, il legname, i mobili e gli indumenti possono deteriorarsi rapidamente.

Le dimensioni della stanza non giocano un ruolo - sia i piccoli che i grandi capannoni necessitano di una normale ventilazione.

Cosa succederà se il microclima nel granaio non è giusto?

La mancanza di un sistema di ricambio aereo nel fienile può portare a una serie di problemi. Alcuni problemi sono quasi invisibili, altri possono portare alla morte di animali o danni irreversibili agli oggetti immagazzinati nella stanza.

Ventilazione nel fienile

  1. Bozze costanti che sono pericolose per la salute degli animali. Le bozze rare non sono pericolose, ma se sono permanenti, gli animali possono ammalarsi o addirittura morire.
  2. La mancanza di una normale circolazione rende l'aria all'interno dei locali stantio e stagnante.
  3. Elevata umidità permanente, che porta alla crescita di batteri, muffe, malattie infettive nel bestiame.
  4. A causa di colonie di muffe (che si sviluppa rapidamente a causa di ristagno di aria e umidità) si verifica marciume materiali in legno, prodotti (ad esempio, mobili, se è memorizzato), e legno.

Tali fattori negativi sono dannosi per gli animali e per tutte le cose che possono essere immagazzinate all'interno. Portano a un rallentamento della crescita dell'animale, a una diminuzione della fertilità, alla loro morte (a causa di infezioni e raffreddori sullo sfondo di bozze permanenti). Se parliamo di prodotti immagazzinati, possono deteriorarsi più rapidamente (specialmente se si tratta di qualcosa fatto di legno o di tessuti).

Come organizzare la ventilazione naturale nel fienile?

Il primo passo è capire che cos'è la ventilazione naturale. Parlando molto semplicemente, in un tale schema, l'aria entra ed è rilasciata nell'ambiente senza dispositivi esterni (ventilatori).

Pro di questa opzione:

  • un modo molto semplice di ventilazione, che puoi organizzare da solo;
  • Per l'installazione, non è richiesta alcuna attrezzatura aggiuntiva (ventole).
  • scarse prestazioni nelle stagioni calde (ovvero, quando la temperatura della strada supera la temperatura nella stanza ventilata, o sono equivalenti);
  • il deterioramento significativo del lavoro di ventilazione naturale può causare varie condizioni meteorologiche (tempeste, tempeste di neve, persino la direzione del vento può influire negativamente sulle prestazioni del sistema);
  • non sempre un tale sistema consente di aggiornare la quantità d'aria desiderata.
Lo schema di ventilazione naturale

La maggior parte delle informazioni su come equipaggiare un tale sistema possono essere ottenute dall'immagine qui sopra. In generale, il sistema funziona a causa della differenza di temperatura e pressione all'interno della stanza ventilata e nell'ambiente.

Avviare l'installazione con la posa dei condotti di alimentazione e scarico.

Il canale di alimentazione è equipaggiato come segue: durante la posa del muro (se il sistema è pianificato durante la fase di costruzione) viene passato un mattone (cioè un foro in 1 mattone è formato nella muratura). C'è anche un secondo metodo: installazione di un condotto utilizzando un tubo del diametro richiesto. Cioè, nel muro viene praticato un foro e vi viene inserito un pezzo di tubo rotondo.

Montare il punto di afflusso dovrebbe essere ad un livello di 35-50 centimetri dal suolo. Sul lato della strada è necessario mettere una griglia protettiva: proteggerà il canale da vari detriti, nonché da insetti e roditori che possono penetrare all'interno. Una valvola può essere installata all'interno della stanza, che regola il livello di aspirazione dell'aria (è necessario per il periodo invernale), fino al completamento della chiusura. In alternativa, l'afflusso può essere disposto attraverso la porta, creando uno spazio sotto di esso o installando una griglia di flusso nell'anta. La fessura sotto la porta è un'opzione meno conveniente, quindi una quantità insufficiente può entrare nell'aria attraverso di essa e non può essere regolata.

Il condotto di scarico (essenzialmente solo un tubo che passa dalla stanza attraverso il soffitto e attraverso il tetto, ed è coperto dall'alto da un deflettore) è installato sul lato opposto dell'afflusso. In questo modo semplice, è possibile eliminare il problema dell'aspetto delle zone morte (dove la circolazione dell'aria non è buona).

Per aumentare la spinta, è necessario rimuovere il condotto di scarico sopra il tetto. Per evitare la formazione di congestione aerea in inverno, isolare sempre il tubo.

Se il fienile ha una vasta area o è composto da più stanze, si consiglia di fare alcuni punti di afflusso.

Come organizzare la ventilazione forzata nel capanno?

La ventilazione forzata implica il flusso e / o il flusso d'aria attraverso dispositivi ausiliari - ventilatori. Questo può essere o solo un metodo di alimentazione (l'aria entra attraverso la ventola, ma esce attraverso il tubo), o lo scarico (l'aria interna passa attraverso le fessure / finestre / condotto di ventilazione e viene rimossa attraverso la ventola di scarico).

C'è anche un sistema di alimentazione e di scarico: sia l'afflusso che l'estrazione sono effettuati con l'aiuto dei fan.

L'installazione di un tale sistema viene effettuata in due modi:

  1. L'afflusso. La ventola viene installata direttamente nel condotto di alimentazione.
  2. cappa aspirante. Il ventilatore è montato nel condotto di scarico.

Le regole per la disposizione dei canali sono le stesse di un sistema di ventilazione naturale: cioè l'afflusso e lo scarico sono collocati su diversi lati della stanza, il più lontano possibile. Se viene usato l'esaurimento forzato, non viene portato fuori attraverso il tetto, ma attraverso il muro.

Prima che le ventole facciano un paio di fori (a livello del pezzo inferiore del tubo), per garantire lo scarico della condensa (questa è una buona protezione contro la chiusura e il gelo in inverno).

Tubo di scarico attraverso il muro nel fienile

Inoltre conduciamo l'alimentazione elettrica ai fan. Anche prima della posa, è necessario capire come verrà acceso il compressore. In particolare per i capannoni, i seguenti metodi sono efficaci:

  1. Metti un interruttore sull'illuminazione e sullo scarico (cioè, il paraluce si accende insieme alla luce). La variante è scomoda, poiché per la normale circolazione la cappa deve essere costantemente azionata, e in questo caso la luce continuerà a bruciare con essa.
  2. Interruttori separati sono posizionati. Un'opzione più efficace.

Questo sistema di ventilazione è molto più efficiente, efficiente e più sicuro di quello naturale. Dagli aspetti negativi:

  1. Il costo del sistema forzato sarà leggermente più alto (che naturale): dovrai comprare almeno 1-2 fan. Ma sono economici: un semplice dispositivo di canale può essere preso per meno di 1.000 rubli.
  2. Il lavoro dei fan aumenterà in parte il pagamento dei servizi pubblici. D'altra parte, il consumo di energia di tali dispositivi è piccolo, e anche con il funzionamento costante dei 2 dispositivi, è improbabile che si accumuli più di qualche centinaio di rubli.

Per migliorare il sistema e risparmi parziali, puoi fare quanto segue:

  1. Installare il dispositivo con un sensore di umidità. In questo caso, la ventilazione verrà attivata solo se la stanza diventa troppo umida. Probabilmente l'opzione più conveniente.
  2. Installa lo strumento con un timer. La ventilazione verrà attivata a intervalli specificati. È più conveniente del lavoro costante o manuale on / off, ma peggio di accendere il sensore di umidità.

Installazione di ventilazione nel fienile (video)

Fai clic su "Mi piace" e ottieni solo i migliori post su Facebook ↓