Rimozione della polvere dalla sabbiatura

Il sistema di ventilazione è di grande importanza quando si esegue sabbiatura. La pratica dimostra che senza di essa una stanza di 50 m 2 e con un'altezza del soffitto di 3 m viene riempita di polvere in pochi minuti.

Pertanto, la ventilazione è estremamente importante, soprattutto se si utilizza sabbia come abrasivo.

Il modo più economico per rimuovere la polvere è installando una ventola antipolvere vera e propria.

Le sue prestazioni devono essere calcolate in modo tale che il volume totale di aria nella camera venga modificato in non più di 2 minuti.

L'installazione di un ventilatore rimuove un problema e ne genera un altro. È naturale che l'aria polverosa venga gettata in strada, quindi sarà necessario l'equipaggiamento filtrante.

Nella stanza in cui viene eseguita la sabbiatura, viene installato uno speciale filtro autopulente.

Si tratta di un sistema di ventilazione ampliato di una cabina di sabbia-sabbia disabitata.

Il design del filtro include una potente ventola antipolvere e filtri a cartuccia con un sistema di scuotimento.

Il dispositivo aspira l'aria fuori dalla stanza, la attraversa attraverso i filtri a cartuccia integrati e all'uscita emette aria priva di polvere nociva, che consente di eliminare i problemi con gli ambientalisti e altri problemi.

Il dispositivo è collegato alla rete elettrica e alle linee di aria compressa. Gli elementi filtranti vengono agitati con una breve scarica di aria compressa e la polvere che ne deriva viene inviata ai contenitori installati sotto l'apparecchiatura.

Un tale filtro ha solo un inconveniente: il suo costo è circa 15-20 volte superiore al prezzo di un ventilatore.

Macchine fotografiche di sabbiatura

  • Portata d'aria, l / min: 283-452
  • Produttività, l / min: 1-3
  • Pressione, MPa: 4 - 8
  • Set di ugelli ceramici, mm: 4, 5, 6, 7
  • Potenza assorbita, W: 0,9
  • Portata d'aria, l / min: 283-452
  • Volume del serbatoio, l: 990
  • Produttività, l / min: 6-10
  • Materiale: ceramica
  • Tipo di iniettore: dritto

Questa apparecchiatura esegue la lavorazione di varie superfici utilizzando un abrasivo fornito dal compressore sotto pressione. La fotocamera è un ambiente di lavoro racchiuso in uno spazio ristretto.

Il vantaggio principale delle fotocamere: nell'area di lavoro sono solo le mani del maestro, il che rende il suo lavoro il più innocuo e sicuro possibile. Per effettuare la pulizia, non sono necessarie stanze separate e un set speciale di vestiti per l'operatore. Le funzioni principali camere di sabbiatura Essi sono:

  • Superfici di pulizia;
  • Rimozione di bave e ruggine;
  • Levigazione delle rugosità;
  • Pulizia di superfici da bilance, vernici e altri contaminanti;
  • sgrassaggio;
  • Lucidatura superficiale;
  • Stuoie di vetro

La camera è dotata di una pistola con un set di ugelli e pellicole protettive. Per utilizzare la fotocamera è necessario un compressore, che viene selezionato in base al modello della fotocamera.

Come fare una macchina fotografica a sabbia con le tue mani?

Per progettare e realizzare una camera di sabbiatura con le tue mani, prima di tutto hai bisogno di:

  1. Conoscere il design della camera di sabbiatura
  2. Comprendere il principio del suo lavoro
  3. Determinare ciò che si intende utilizzare questa unità, quali parti vengono puliti, quanti, quali dimensioni, da qualsiasi contaminazione e rivestimenti saranno prodotti di pulizia della superficie, ciò che la trama dovrebbe essere vicino alla superficie dopo l'elaborazione, abrasiva come si pulisce.

Queste sono le domande fondamentali a cui è necessario conoscere le risposte, prima di procedere alla costruzione di una camera di sabbiatura fatta da sé.

Il design e il principio della camera fatta da sé per la sabbiatura

La camera di sabbiatura è composta da:

  • Area di lavoro
  • Cono inferiore
  • Estratti per la rimozione della polvere
  • Sabbiatrice
  • Il corpo generale della cabina

Area di lavoro

L'area di lavoro è interna, chiusa durante il funzionamento, parte della camera in cui si trova il pezzo. Il pavimento deve essere maglia o superficie della griglia, per esaurire l'abrasivo era libera di cadere attraverso il fondo della camera, invece di costruire dietro l'angolo.

È obbligatorio avere una finestra di visualizzazione, attraverso la quale il processo di pulizia è monitorato e controllato.

Sopra - illuminazione buona e brillante, escluse le aree scure. Le lampade devono essere chiuse in modo che particelle di polvere e abrasivi non possano penetrare nella lampada stessa e nei contatti elettrici.

All'interno dell'area di lavoro sono sabbiatura guanti spesso collare agganciabile sulla flangia, sabbiatura manicotto termina sabbiatura ugello (nel caso della camera di pressione), oppure mediante sabbiatura pistola (nella camera dell'eiettore caso).

Cono inferiore

Il fondo conico dovrebbe essere abbastanza grande da raccogliere e posizionare tutti gli abrasivi spesi dalla tramoggia (sandbox / sabbiatrice). Nel caso in cui ci sia una raccolta manuale di abrasivo dal fondo del cono, è necessario fornire un facile accesso all'abrasivo, ad esempio mettendo un secchio sotto il fondo. In caso di raccolta automatica dell'abrasivo (recupero di abrasivo), le pareti del fondo del cono dovrebbero essere abbastanza inclinate che l'abrasivo non smetta di scivolare verso il basso.

Cappa aspirante

È necessario un estrattore per rimuovere la polvere, poiché parte dell'abrasivo nel processo di lavoro collassa sulla superficie da trattare e si trasforma in polvere. Questo è particolarmente vero quando si usa la sabbia. Raccomandiamo l'uso di un motore elettrico con potenza da 0,3 a 0,75 kW e una coclea o una vite con lame che creeranno il vuoto appropriato per aspirare la polvere dall'area di lavoro della camera di sabbiatura. Con un approccio competente, utilizzando una cappa opportunamente selezionata e sigillando il design dell'intero sistema, è possibile effettuare il recupero automatico (raccolta e riutilizzo) dell'abrasivo.

Sabbiatrice

La sabbiatrice è alla base dell'intera struttura, è responsabile della qualità e della velocità della pulizia delle superfici. Le sabbiatrici sono di due tipi: eiettore (molti erroneamente li chiamano iniettore) e pressione.

I dispositivi di espulsione sono i più comuni. Il loro lavoro è molto semplice: l'aria compressa viene alimentata alla pistola sabbiatura separatamente dal abrasivo, e l'abrasivo viene alimentato per gravità da un certo serbatoio alla pistola, oppure attraverso un tubo separato. In questo caso, la dispersione delle particelle abrasive non è grande come quella del dispositivo di sabbiatura a pressione. Questo tipo di sabbiatura viene solitamente utilizzato per lavori delicati come la stuoia di vetro o la rimozione di contaminanti leggeri dalle superfici. Ciò non significa che questo tipo di arenaria non possa far fronte, ad esempio, alla pulizia del disco dell'auto dalla vernice. Lui riuscirà, ma molto lentamente. Per confronto, una pulizia del disco nella sabbiatura di espulsione richiede 2-4 ore, e alla pressione - 20-30 minuti.

Le unità di pressione differiscono dal principio dell'eiettore della formazione di una miscela abrasiva-aria. In serbatoi pressurizzati, la linea dell'aria compressa è divisa in due: uno va direttamente al serbatoio stesso, dove è contenuto un abrasivo, e il secondo è collegato all'apparecchiatura all'uscita dove c'è un otturatore speciale che regola l'alimentazione della frazione. Lo sparo sotto pressione viene schiacciato attraverso un otturatore speciale e miscelato con una corrente d'aria compressa dalla linea di bypass. A causa di ciò, una maggiore accelerazione delle particelle abrasive viene raggiunta, rispettivamente, più velocemente e, soprattutto, la pulizia della superficie è molto più intensa.

Edificio comune

Il corpo comune della cabina collega tutte le parti a cerniera, elettricisti, comandi pneumatici e così via. Dovrebbe essere il più facile da usare possibile. I fori delle mani nel corpo vettura non devono essere posizionati troppo in basso o in alto, la distanza tra i fori deve essere alla larghezza delle spalle. I fori per le mani non dovrebbero essere stretti. Testato: diametro conveniente delle fessure da 16 a 20 mm, poiché sotto questo diametro vengono prodotti guanti speciali. Quando si creano slot per le mani, non si deve dimenticare che sarà necessario utilizzare guanti da camera che proteggeranno le mani dal ricochet abrasivo, e questi guanti dovranno essere in qualche modo rafforzati. Si consiglia di realizzare flange, che possono essere indossate con guanti, pressandole con un morsetto convenzionale. Nella parte superiore (più spesso) dovrebbe essere situata la diga aerea, attraverso la quale la cabina dalla stanza riceverà aria senza polvere.

illuminazione

Cerca di posizionare l'illuminazione in modo da evitare la formazione di aree scure. Assicurati di chiudere la lampada, preferibilmente un involucro di plastica. Ciò impedirà all'abrasivo abrasivo di entrare nella lampada e proteggere i contatti elettronici da polvere e abrasivi. Per massimizzare la trasparenza della lampada, posizionare la griglia con la cella più piccola all'esterno dell'alloggiamento della lampada. Inoltre, questo metodo prolungherà in modo significativo la durata della finestra di visualizzazione, senza interferire con il rilevamento.

Il principio della camera fatta da sé per la sabbiatura

Il principio di funzionamento è molto semplice: l'aria compressa dal compressore d'aria è miscelata con l'abrasivo attraverso la pistola o speciale ugello alimentato alla superficie, per cui v'è una pulizia superficiale intensiva di vari tipi di contaminazione: ruggine, vernici, ecc Gli elementi contaminanti abrasivo consumato (battute della vernice., scala, ecc.) cadono attraverso il pavimento del reticolo. Poi, se si dispone di una semplice macchina fotografica, senza il ripristino automatico, è necessario abituarsi a vagliare e abrasivi per separare spazzatura e ri-riempire nella tramoggia. Durante il funzionamento, la polvere formata verrà rimossa mediante ventilazione.

Come scegliere il tipo di progettazione della camera di sabbiatura?

L'ultima cosa che ti aiuterà a decidere che fotocamera hai bisogno è una comprensione di ciò che verrà elaborato nella vostra cabina. Se hai intenzione di pulire i dischi dell'auto, hai solo bisogno di una camera a pressione, altrimenti la pulizia sarà molto lenta. Se si pianifica di eseguire occasionalmente la pulizia della casa delle parti, si consiglia di utilizzare la camera dell'espulsore. Se hai una grande quantità di lavoro, avrai bisogno di una camera di pressione, anche con il recupero automatico dell'abrasivo.

Consigli utili

Se hai intenzione di usare una macchina fotografica a sabbia come hobby, puoi ritirarla tu stesso. Se si desidera eseguire un volume di grandi dimensioni e costante del lavoro - è meglio acquistare già pienamente in grado di fotocamera sabbiato sulla progettazione di un lavoro tecnici professionisti.

Ventilazione nella camera di sabbiatura.

# 1 rogatka

  • Utenti
  • 0 messaggi
    • Città: Lettonia, Rezekne
    • Nome:

    # 2 Serji

  • Utenti
  • 0 messaggi
    • Città: Mosca - la capitale della nostra patria!
    • Nome:

    # 3 rogatka

  • Utenti
  • 0 messaggi
    • Città: Lettonia, Rezekne
    • Nome:

    Grande enciclopedia di petrolio e gas

    Camera di sabbiatura

    Le camere di sabbiatura continua sono progettate per pulire getti che funzionano continuamente su qualsiasi dispositivo di trasporto. [16]

    La camera di sabbiatura e il compressore devono essere collocati nelle cabine separate dai luoghi di lavoro della metallizzazione. Un sistema di ventilazione intensiva degli scarichi deve essere fornito dalle macchine e dai tavoli di lavoro su cui viene eseguita la metallizzazione. [17]

    I locali delle camere di sabbiatura e le officine devono essere separati dai locali vicini. Le camere e gli apparecchi di sabbiatura devono essere dotati di ventilazione di scarico con adeguati dispositivi di raccolta della polvere. [18]

    I locali delle camere di sabbiatura e le officine devono essere separati dai locali vicini. [19]

    Dalle camere a getto d'aria di tipo chiuso e l'apparecchio, l'aria viene aspirata attraverso i capezzoli di ventilazione situati in essi. La ventilazione di scarico nelle unità di sabbiatura viene effettuata mediante aspirazione locale. [21]

    Nelle camere di sabbiatura, il casco MIOT-49 viene utilizzato con la fornitura forzata di aria filtrata dalla linea del compressore attraverso il tubo di gomma al casco. Il casco è costituito da un telaio in metallo (alluminio) e una pelerina che copre il petto, la testa e le spalle dell'operaio. [22]

    Nelle grandi camere di sabbiatura, i lavoratori devono essere protetti dalla polvere dalle tute spaziali. L'aria in quest'ultimo viene alimentata sotto pressione da 0 1 a 0 15 atm. Un'eccessiva pressione dell'aria crea condizioni di fuga dell'aria attraverso i pericoli della tuta spaziale e impedisce alla polvere dannosa di uscire dall'esterno. [23]

    Gli ugelli per le camere di sabbiatura sono realizzati principalmente in ghisa bianca. Di solito servono un turno, dopodiché diventano inutilizzabili. I più resistenti sono gli ugelli del vincitore; la loro durata è determinata in 250 - 350 ore di lavoro. [25]

    Prima del funzionamento delle camere di sabbiatura e degli apparati, è necessario includere i dispositivi di aspirazione e di scarico e di pulizia, nonché verificare l'affidabilità del collegamento degli ugelli e le condizioni dei tubi che forniscono sabbia e aria. [26]

    Lo schema dell'installazione aspirante della camera di sabbiatura è mostrato in Fig. 6.3. L'aria passa attraverso il ciclone, dove si depositano grandi particelle di polvere ed entra nella camera di umidificazione; da qui l'aria è diretta verso un filtro ghiaioso bagnato e viene rimossa con l'aiuto di un aspiratore. [28]

    Prima del funzionamento delle camere di sabbiatura e degli apparati, è necessario includere i dispositivi di aspirazione e di scarico e di pulizia, nonché verificare l'affidabilità del collegamento degli ugelli e le condizioni dei tubi che forniscono sabbia e aria. [29]

    Il profilo dell'unità di aspirazione della camera di sabbiatura o dell'apparato è mostrato in Fig. [30]

    Macchine fotografiche di sabbiatura

    • Portata d'aria, l / min: 283-452
    • Produttività, l / min: 1-3
    • Pressione, MPa: 4 - 8
    • Set di ugelli ceramici, mm: 4, 5, 6, 7
    • Potenza assorbita, W: 0,9
    • Portata d'aria, l / min: 283-452
    • Volume del serbatoio, l: 990
    • Produttività, l / min: 6-10
    • Materiale: ceramica
    • Tipo di iniettore: dritto

    Questa apparecchiatura esegue la lavorazione di varie superfici utilizzando un abrasivo fornito dal compressore sotto pressione. La fotocamera è un ambiente di lavoro racchiuso in uno spazio ristretto.

    Il vantaggio principale delle fotocamere: nell'area di lavoro sono solo le mani del maestro, il che rende il suo lavoro il più innocuo e sicuro possibile. Per effettuare la pulizia, non sono necessarie stanze separate e un set speciale di vestiti per l'operatore. Le funzioni principali camere di sabbiatura Essi sono:

    • Superfici di pulizia;
    • Rimozione di bave e ruggine;
    • Levigazione delle rugosità;
    • Pulizia di superfici da bilance, vernici e altri contaminanti;
    • sgrassaggio;
    • Lucidatura superficiale;
    • Stuoie di vetro

    La camera è dotata di una pistola con un set di ugelli e pellicole protettive. Per utilizzare la fotocamera è necessario un compressore, che viene selezionato in base al modello della fotocamera.

    Raccomandazioni per le apparecchiature di ventilazione nella cabina di verniciatura con le proprie mani

    La verniciatura di alta qualità è un processo complesso che richiede il rispetto di una serie di requisiti tecnici obbligatori. Per ottenere prestazioni elevate e soddisfare i requisiti tecnologici, sono disponibili sale speciali - camere di verniciatura, negozi di vernici, garage, ecc.

    Un prerequisito per il funzionamento della cabina di verniciatura è la disponibilità di una ventilazione efficace

    Una condizione obbligatoria per il funzionamento sicuro di tali strutture è la disponibilità di una ventilazione efficace. Per questo motivo, molte persone sono interessate al problema di organizzare lo scambio d'aria della cabina di verniciatura con le proprie mani. Cosa devo cercare se ho bisogno di ventilazione nel reparto verniciatura?

    Informazioni generali

    La camera di verniciatura è una stanza speciale, destinata alla verniciatura di alta qualità di varie superfici. Prima di tutto, tali oggetti vengono utilizzati per dipingere su superfici metalliche.

    Un livello elevato viene fornito spruzzando le minuscole particelle di inchiostro con il solvente. Una particolare "nebbia" si deposita uniformemente sulla superficie metallica, fornendo l'effetto necessario.

    I locali dotati di attrezzatura per la sabbiatura sono inseparabilmente collegati ai negozi. La sabbiatura serve a rimuovere sporco, corrosione e vecchi rivestimenti. Vari materiali abrasivi sono usati per risolvere questo problema.

    Una serie di requisiti obbligatori sono imposti sulla disposizione delle cabine di verniciatura. La presenza di un efficace sistema di ventilazione è una di queste condizioni.

    Perché abbiamo bisogno di ricambio d'aria nel reparto verniciatura?

    1. Garantire la sicurezza delle persone.
    2. Creazione di condizioni tecnologiche favorevoli.
    3. Conformità ai requisiti di sicurezza.

    La ventilazione nei negozi di vernici svolge le seguenti attività:

    • rimozione dei gas di scarico, con un'elevata concentrazione di elementi nocivi;
    • fornitura costante di aria fresca nella stanza con parametri ottimali di pulizia, temperatura, umidità;
    • ricircolo d'aria, cioè il trattamento dei materiali di scarto e il loro uso ripetuto dopo la miscelazione con ossigeno fresco.

    La ventilazione della camera di verniciatura può essere di tre tipi:

    1. Fornitura e scarico.
    2. Un monomotore.
    3. Il bimotore.

    La ventilazione nel territorio della camera di verniciatura può essere di tre tipi: aspirazione-scarico, monomotore e bimotore

    Requisiti e calcolo

    Le cabine di verniciatura devono essere dotate di ventilazione di alimentazione e di scarico, con disposizione aggiuntiva del cofano nella parte superiore della stanza. L'uscita dell'aria inferiore è dotata sollevando la griglia di 15-20 cm sopra il livello del piano terra. In questo spazio sono montate prese d'aria con filtri.

    Il sistema di ricambio d'aria nella camera di verniciatura deve essere dotato di un sistema di filtraggio su entrambe le sezioni di alimentazione e scarico. Con il suo aiuto, la polvere viene rimossa dalle masse in entrata. All'uscita, le particelle coloranti vengono rimosse dai gas di scarico, con l'aiuto di speciali dispositivi di raccolta della vernice.

    Quando si progetta la ventilazione, vengono utilizzati calcoli complessi. È molto importante eseguire un calcolo accurato del tasso di rinnovo dell'aria nella stanza. Perché è così importante?

    1. Troppo flusso d'aria può causare un'interruzione della tecnologia di verniciatura.
    2. Il basso tasso di rifornimento di ossigeno fresco porterà a una bassa efficienza di aerazione e rimozione delle particelle di processo. Questa situazione comporta un alto livello di pericolo per le persone che lavorano sul sito.

    Il design della cabina di verniciatura e il suo sistema di ventilazione sono influenzati in modo significativo dalle dimensioni e dalle caratteristiche del design degli oggetti da verniciare nella stanza.

    Qui la molteplicità è un indicatore importante, che viene determinato con precisione nel calcolo del sistema di ventilazione. La molteplicità dello scambio d'aria durante l'elaborazione di oggetti con una piccola superficie deve essere cinque volte. Cioè, tante volte l'aria per unità di tempo dovrebbe essere aggiornata.

    In strutture progettate per la lavorazione di automobili, la molteplicità aumenta di 50-100 volte. Sulla base dei parametri di molteplicità, non è economicamente conveniente dipingere in camere di piccole dimensioni in veicoli attrezzati per la verniciatura di veicoli.

    La camera standard ha una capacità di 15 mila a 30 mila metri cubi di aria all'ora. Tale volume fornisce la creazione di condizioni di lavoro favorevoli per il personale e l'osservanza dei requisiti tecnologici.

    La cabina di verniciatura standard ha una capacità di 15 mila a 30 mila metri cubi di aria all'ora

    • lunghezza - 7 metri;
    • larghezza - 4 metri;
    • altezza - 3 metri.

    Il volume della stanza è determinato moltiplicando i parametri di lunghezza, larghezza e altezza. Il nostro volume è di 84 metri cubi. Il negozio è usato per dipingere le auto, la sua molteplicità è 90. Calcoliamo la produttività. 84 moltiplicato per 90. Risulta la permeabilità all'aria di 7 560 metri cubi all'ora. L'indicatore è insufficiente e richiede un aumento di circa la metà. Cioè, è necessario aumentare la capacità delle apparecchiature o la dimensione della stanza.

    Per calcolare i parametri del sistema di alimentazione e di scarico, è necessario tenere conto dei parametri di pressione e di prestazione dell'apparecchiatura. La pressione è direttamente proporzionale all'area dei filtri. Più filtri "all'ingresso" e "uscita", minore è la pressione.

    Dispositivo e circuito

    Il design e il layout della ventilazione dipendono dal tipo di sistema e dalle sue caratteristiche. Il sistema di scambio d'aria a motore singolo indica l'alimentazione dell'aria forzata superiore, grazie alla quale la nebbia si deposita con la vernice verso il basso fino agli elementi di scarico.

    Con un sistema bimotore, sotto viene montato un motore aggiuntivo. Migliora lo scarico dei gas di scarico oltre lo spazio di lavoro della camera. Questo è il tipo più efficace di ricambio d'aria, ma la sua attrezzatura è economicamente fattibile solo in caso di carichi di lavoro elevati, cioè quando la verniciatura viene effettuata continuamente.

    Il sistema di alimentazione e di scarico è calcolato con la possibilità di funzionare in tre modalità:

    1. Flusso d'aria di ingresso e uscita elevato con filtrazione a due vie.
    2. Creazione di condizioni speciali per la verniciatura (regime di temperatura di 30 gradi).
    3. Creazione di condizioni speciali per l'essiccazione (viene fornita aria pura, portata ad una temperatura di 60 gradi).

    La ventilazione nel garage per la verniciatura o la verniciatura nel suo dispositivo ha i seguenti elementi strutturali:

    1. Fans.
    2. Elementi riscaldanti (riscaldatori).
    3. Filtri per la raccolta della polvere sulla linea di alimentazione.
    4. Filtri per la depolverazione e la raccolta della polvere sulla linea di scarico.
    5. Trincee e buchi nel pavimento, ricoperti di tralicci.

    Lo schema di ventilazione della camera di verniciatura nel garage

    Quando si eseguono operazioni di verniciatura, un livello importante di pressione tecnologica è un certo livello di pressione. I risultati necessari sono forniti installando sulle ventole di ingresso e di scarico con potenza regolabile.

    Se è necessaria una pressione maggiore, il dispositivo di ingresso si accende a una potenza maggiore. Se hai bisogno di aria scaricata, la ventola "in uscita" passa a una modalità di potenza superiore.

    Quando si progetta e si calcola è importante evitare la formazione di "zone morte", dove le masse d'aria possono ristagnare e concentrarsi in una forma inquinata. Un altro importante indicatore di efficienza è la tenuta.

    L'elemento costruttivo chiave del reparto verniciatura, che influenza il calcolo, è il pavimento. Questa è la base del cappuccio per la cabina di verniciatura. L'aria di scarico viene estratta attraverso speciali fori tecnologici nel rivestimento del pavimento. La configurazione, la posizione e il numero di tali fori determinano l'efficienza.

    Oltre ai fori per la rimozione dell'aria di alta qualità, è possibile utilizzare il principio di sollevamento del pavimento. A causa di questo processo, lo spazio è formato attorno ai bordi delle solette, dove sono montati i dispositivi di estrazione e filtraggio.

    Istruzioni sull'attrezzatura

    La ventilazione nella cabina di verniciatura può essere equipaggiata con le proprie mani? Si consiglia di organizzare il sistema per la cabina di verniciatura in garage, in quanto è un compito difficile e dispendioso in termini di tempo.

    Ma con un grande desiderio e la presenza di tutto il necessario, puoi montare un sistema di ricambio d'aria con le tue mani. Resta inteso che la ventilazione standard del garage per la cabina di verniciatura non è adatta.

    Schema di ricambio d'aria nell'area della vernice mediante tecnologia di recupero del calore

    Il lavoro sulla regolazione del sistema di ventilazione è fatto dopo il lavoro sulla placcatura dello spazio interno e la connessione di energia elettrica. Dovrebbe essere chiaro che durante la progettazione, la configurazione dovrebbe inizialmente assumere la possibilità di installare un sistema di alimentazione e di scarico.

    Istruzioni generali per il montaggio della ventilazione del reparto verniciatura:

    1. Il lavoro inizia dal pavimento dove sono installati elementi di scarico con sistemi di filtri.
    2. Sotto il soffitto è installato un sistema di aspirazione e riscaldamento dell'aria. Filtri, ventole e altre apparecchiature sono installati. Come elementi riscaldanti, si consiglia di utilizzare un asciugacapelli. Per risolvere i problemi con il riscaldamento nella camera media sono sufficienti 5-8 tonnellate. Dieci è un sistema di elementi conduttivi montati in tubi di metallo insieme a un materiale isolante.
    3. Tubi montati, attraverso i quali le masse d'aria vengono alimentate direttamente sull'intero spazio della stanza.

    Un fattore importante, che è regolato dalla speciale SNIP, è la fornitura di requisiti di sicurezza nella camera di verniciatura. Per risolvere questo problema è necessario condurre:

    • trattamento con mezzi speciali di superfici di lavoro per creare protezione contro la minaccia di esplosione o incendio;
    • monitoraggio costante del contenuto e concentrazione delle impurità mediante apposito dispositivo di misurazione;
    • aumento del ricambio d'aria nei luoghi di massimo inquinamento e concentrazioni di gas di scarico.

    La conformità ai requisiti dei regolamenti edilizi e delle normative nel settore delle apparecchiature di ventilazione nelle camere di verniciatura consente di organizzare il lavoro in modo sicuro ed efficiente.

    estrattore in camera di sabbiatura

    Fabbricazione di hardware sotto l'ordine Sito 0961381551.

    PICCOLA RASSEGNA DELLA MIA NUOVA MACCHINA FOTOGRAFICA. Inoltre è installato anche un cappuccio più potente e.

    Canale VC Group Partner connection.

    Pulizia del video nella sabbiatrice a pressione CLEMCO con elettrocoruro abrasivo (ossido di alluminio).

    Chiedo consiglio a esperti, come collegare questo ciclone? Il riferimento ai cicloni a noi.

    Cyclone è un depuratore d'aria utilizzato nell'industria, così come in alcuni modelli di aspirapolvere per rottami.

    Fabbricazione di camere di sabbiatura sotto l'ordine Sito 0961381551.

    Mentre il tempo consente: io realizzo un risultato e faccio ogni sorta di cose.

    Questo video è stato creato nell'editor delle presentazioni YouTube :.

    Vytsyazhka slіmak afarboўka (Bielorussia) Vityazhka Ravlik farbuvannya (ucraino) Estrattore lumaca pittura (Engl.

    Una minipresa a prova di budget che aiuta molto nella pulizia di piccole parti.

    Ho deciso di dirlo un po '. per così dire, un piccolo corso introduttivo. :)))

    Prodotti in metallo personalizzati. Sabbiare le camere sotto l'ordine Sito 0961381551.

    Camera di sabbiatura KSO-130-N-SF-R produzione della testa di pressione.

    Smontiamo l'eurocube per la fossa settica e la trasformiamo in una camera di sabbiatura. Abbiamo tagliato i fori per mani e tubo.

    Il funzionamento della camera di sabbiatura è piccolo.

    Sabbiatrice con le proprie mani e camera di sabbiatura con cappuccio, per la lavorazione con un getto di sabbia metallica.

    Sei interessato alla domanda dove posso acquistare una macchina fotografica di sabbiatura di alta qualità? Techservice VECO è.

    Come scegliere una camera di sabbiatura?

    Trattamento diretto sabbia compressa o altri abrasivi sciolti realizza superfici metalliche pulite dalla ruggine e tracce di vernice, rimuovere la rugosità superficiale, vetro foschia impart o plastica trasparente. Viene eseguita in una camera di sabbiatura. Tutte le loro varietà possono essere suddivise in due grandi categorie: abitate e disabitate.

    Macchina fotografica abitata e le sue caratteristiche

    La camera di sabbiatura inabitabile viene utilizzata nell'industria per la lavorazione di pezzi di grandi dimensioni, per la pulizia dalla corrosione della carrozzeria della vettura, per la preparazione alla verniciatura e per la risoluzione di altri compiti su larga scala.

    È chiamato abitato, perché l'intero processo di lavorazione della sabbia è controllato dall'operatore. L'oggetto da trattare viene posizionato nella camera. Di regola, la sabbiatrice stessa è al di fuori di essa. Nella camera c'è solo il suo ugello, attraverso il quale arriva l'abrasivo diretto dall'operatore.

    La sabbia viene inviata ad alta pressione e nell'aria si disperdono particelle di materiale macinato. Pertanto, una condizione indispensabile per una camera abitata è la ventilazione. Inoltre, al fine di proteggere l'operatore, è richiesto il seguente kit di protezione:

    • tute protettive;
    • maschera;
    • guanti;
    • scarpe chiuse.

    Solo gli specialisti formati che conoscono tutte le caratteristiche e sono addestrati nelle procedure di sicurezza possono lavorare. Il rispetto di quest'ultimo quando si lavora con una sabbiatrice è una condizione indispensabile, perché altrimenti si possono causare lesioni gravi.

    Le dimensioni della camera abitata variano dalle dimensioni di un piccolo garage all'hangar medio. Maggiore è l'area della stanza, più prodotti possono essere elaborati alla volta. Nelle fotocamere di grandi dimensioni, diversi operatori sono in grado di lavorare contemporaneamente, migliorando le prestazioni.

    Vantaggi e svantaggi di una camera di sabbiatura abitata

    Macchina fotografica abitata - un'opzione eccellente per le aziende. Ecco i vantaggi che ha:

    • la possibilità di elaborare prodotti di qualsiasi dimensione;
    • possibilità di elaborare più prodotti contemporaneamente;
    • lavorare sotto lo stretto controllo di una persona;
    • alta potenza e prestazioni;
    • lavoro congiunto di diversi operatori, se necessario.

    Nell'industria automobilistica, ad esempio, tali apparecchiature sono insostituibili. Tuttavia, le fotocamere abitabili sono adatte solo per le imprese. Nessuno equipaggerà un'intera stanza a casa con la sabbia. Le piccole imprese, molto probabilmente, daranno anche la preferenza a fotocamere compatte e non abitate. Inoltre, la camera abitata è molto più traumatica di quella disabitata. Entrambi sono i suoi svantaggi.

    Macchina fotografica disabitata e sue caratteristiche

    La camera di sabbiatura disabitata è una scatola compatta sulle gambe. Ha aperture per le mani e l'introduzione di un apparato di ugelli, oltre a una finestra di osservazione per monitorare le prestazioni del lavoro.

    Le videocamere non abitate possono essere suddivise nelle seguenti categorie:

    Inoltre, i dispositivi sono diversi nel raggruppamento. Ad esempio, in diverse configurazioni, la fotocamera Nordberg è distribuita.

    Camere di espulsione: dispositivo, vantaggi e svantaggi

    Le camere di sabbiatura del tipo eiettore hanno una bassa potenza. Sono utilizzati per lavori piccoli e semplici su parti di dimensioni compatte. Con il loro aiuto, è possibile rendere il vetro e la plastica opachi, rimuovere lo strato di vernice da una piccola area, fare incisioni, rimuovere i fuochi superficiali di corrosione da metallo o rugosità.

    Adatto per l'uso in piccole imprese o per uso privato. Presenta i seguenti vantaggi:

    • compattezza;
    • prezzo basso;
    • sicurezza per l'operatore;
    • consumo di capacità inferiori.

    Per l'installazione utilizzata in tale camera è necessario un compressore da 7,5-15 kW e l'aria compressa consumerà fino a 1500 l / min.

    Lo svantaggio dell'installazione dell'espulsore è l'impossibilità di eseguire lavori su larga scala. Le dimensioni ridotte e la potenza lo rendono quasi non applicabile nell'industria su larga scala.

    I privati ​​godono della popolarità delle camere di espulsione di CSR.

    Camere di pressione: dispositivo, vantaggi e svantaggi

    La camera di sabbiatura a pressione è molto più potente e produttiva (in media - 10 volte) dell'espulsore, e quindi ha trovato la sua applicazione nell'industria per risolvere compiti più ambiziosi. L'attrezzatura a pressione consuma fino a 5000 l / min di aria compressa, quindi richiede un compressore più potente - fino a 37 kW.

    È più spesso utilizzato come una camera di sabbiatura per metallo, nel campo della lavorazione dei metalli per la pulizia post-saldatura, rimozione della corrosione, dando diversi gradi di rugosità.

    Vantaggi di questa installazione:

    • la possibilità di risolvere problemi di media entità;
    • alta potenza e prestazioni;
    • sicurezza per l'operatore.

    Tuttavia, tali strumenti di sabbiatura non sono praticamente adatti per l'esecuzione di piccoli lavori di "gioielleria". A questa varietà appartiene, ad esempio, la fotocamera Forsage.

    Telecamere automatiche: dispositivo, vantaggi e svantaggi

    La camera di sabbiatura automatica viene spesso utilizzata per la lavorazione di superfici di vetro e specchi allo scopo di opacizzarle o creare disegni.

    L'essenza dell'installazione è che tutte le operazioni sono controllate dall'operatore da remoto, tramite il pannello. All'interno della telecamera sono montati carrelli mobili su cui è fissata una pistola (o più), attraverso la quale viene alimentato un getto di abrasivo. Cambiando lo spostamento del passo, la pressione dell'aria, la frazione dell'abrasivo, è possibile creare diversi modelli e trame.

    Vantaggi della telecamera automatica:

    • capacità di controllo remoto;
    • assoluta sicurezza per l'operatore;
    • effettuando opere particolarmente belle.

    Per lavori più voluminosi e di grandi dimensioni, tali telecamere non vengono praticamente utilizzate.

    Come scegliere una camera di sabbiatura?

    Come fare la scelta giusta e che tipo di macchina fotografica per la sabbiatura comprare: una domanda del genere sorge quando apri la tua attività, legata alla lavorazione di metalli, vetro e altre superfici.

    Per prima cosa è necessario decidere a quali lavori verrà utilizzata la fotocamera. Dipende dal suo aspetto: abitato o disabitato, dimensione, tipo, potenza del compressore. Quest'ultimo aspetto è particolarmente importante, poiché il valore dell'intera installazione dipende in larga misura da questo indicatore.

    Inoltre, il costo è influenzato dalla possibilità (o meno) di utilizzare altri materiali abrasivi rispetto alla sabbia e alla disponibilità di una serie di ugelli sostituibili. Vengono utilizzate frazioni, elettrocoruro, scorie di rame, carburo di silicio, materiali organici e plastici.

    È importante prendere in considerazione quando si sceglie un pacchetto - questo aggiunge anche al prezzo della camera di sabbiatura.

    1. Il più semplice - eiettore o senza la pressione del sistema di ventilazione e di recupero di abrasivo - cioè pulirlo da piccole particelle metalliche, vetro, ecc, per essere riutilizzati per sabbiatura opere. Può essere utilizzato solo se v'è una forte ventilazione fabbrica in tutta la casa, e poi di rado. Così la graniglia trascorso insieme con particelle di materiale rimosso viene versata in un vassoio speciale spazzolatura manuale.
    2. Una camera di sabbiatura con un ventilatore e un filtro, senza recupero di abrasivo viene utilizzata per piccole quantità di lavoro e in assenza di ventilazione di fabbrica. È usato, in linea di principio, per lo stesso di quello più semplice.
    3. Il pacchetto completo include tutto il necessario per lavorare. Non ci sarà bisogno di un cappuccio aggiuntivo, o qualsiasi altra cosa, perché tutto questo è già lì. Resta solo da collegare l'aria compressa e l'elettricità e iniziare a lavorare.
    4. Una camera con un sistema di recupero abrasivo. Si tratta di attrezzature piuttosto costose, ma consente di utilizzare il vecchio abrasivo molte volte, pulendolo. In definitiva, questo riduce i costi aggiuntivi di acquisto di un abrasivo e porta benefici.

    Inoltre, si possono impiegare ulteriori opzioni e caratteristiche: una piattaforma girevole per la pulitura Dettagli completi ulteriori aperture laterali per pezzi lunghi, fogli di gomma per interni camera di finitura e l'isolamento acustico e simili.

    Il dispositivo in configurazione completa e con opzioni aggiuntive costa molto più costoso rispetto alla fotocamera più semplice, ma il mal di testa durante il suo utilizzo sarà molto meno. Salva una sabbiatrice di seconda mano ben attrezzata per risparmiare denaro. E se è difficile prendere una decisione per la prima volta, vale la pena consultare uno specialista esperto.

    Leggi di più:

    Camera di sabbiatura: facciamo noi stessi

    Dal momento che non è un problema realizzare una camera di sabbiatura per un artigiano esperto con le tue mani, questo è un ottimo modo non solo per risparmiare denaro, ma anche per ottenere attrezzature che siano ottimali sotto tutti gli aspetti rispetto al suo proprietario.

    Questa fotocamera "domestica" è una piccola scatola, rivestita dall'interno con piastre metalliche, che può essere posizionata in un'officina, in un garage, in un altro ripostiglio. Le sue dimensioni dipendono dall'area della stanza e dalle dimensioni di quelle parti che è pianificato per elaborare su di essa. Troppo da fare non ne vale la pena. Ciò contribuirà ad evitare un'espansione ampia e il riciclo della sabbia dalle pareti.

    Oltre alla scatola stessa, avrai bisogno di:

    • Un vassoio di sabbia, da dove entrerà nell'area di lavorazione;
    • un compressore;
    • un ugello attraverso il quale viene fornito un abrasivo;
    • pistola per controllare l'ugello;
    • una gru per regolare il flusso di sabbia;
    • elementi di fissaggio e tenuta.

    Sono inoltre necessari guanti da lavoro sigillati ai fori nella scatola e una finestra di ispezione in vetro. Il vetro per sabbiatrice dovrebbe essere scelto per resistere a graffi e danni, altrimenti diventerà rapidamente inutilizzabile.

    Una condizione essenziale è il sistema di ventilazione. Spesso, con le sue attrezzature, Cyclone viene utilizzato per la camera di sabbiatura. Utilizzare la fotocamera senza disegno e ventilazione in ogni caso non a casa. È inoltre necessario utilizzare indumenti protettivi e una maschera, proprio come nella produzione.

    Per realizzare una fotocamera fatta in casa come dovrebbe, vale la pena calcolare tutto in anticipo e redigere un disegno dettagliato tenendo conto anche di piccoli dettagli.

    Camera di sabbiatura - parte integrante di molti tipi di produzione, compresa la casa. Dai giganteschi capannoni industriali in cui vengono lavorate le auto, ai piccoli modelli desktop, un'installazione di questo tipo può essere selezionata per qualsiasi situazione. Qualunque cosa sia, in ogni caso - faciliterà enormemente il lavoro e renderà il lavoro più veloce, più comodo e produttivo.

    Estratto per camera di sabbiatura

    Ventilazione della camera di granigliatura

    Pavaleks Ltd - Ucraina

    67661, regione di Odessa, distretto di Belyaevsky
    pos. Nerubayskoe, st. Mikoyan, 15-В

    +380 97 7377048
    +380 66 3300720

    PAVALEX s.r.o.
    Na Okruhu 488/27
    14200, Praha 4-Pisnice, Repubblica Ceca

    Ventilazione della camera di granigliatura

    a esecuzione di lavori di pulizia (sabbiatura, sabbiatura) una grande concentrazione di polvere sospesa si forma nell'area di lavoro. Questa polvere è costituita da particelle fini, che sono formate da una superficie da pulire da solo (ruggine, vecchia vernice, particelle della superficie strato superiore del prodotto), e per rottura dell'abrasivo durante l'urto. Polvere ponderata in modo significativo limita la visibilità ai sabbiatrici, riduce la produttività del loro lavoro, cade su parti di equipaggiamento, che possono causarne l'usura.
    pertanto, ventilazione in una camera di granigliatura, in primo luogo, è necessario per garantire la visibilità quando l'operatore è in funzione e rimozione di polvere sospesa formata durante il lavoro di compensazione. Anche la polvere formatasi può cadere sul pavimento della camera e entrare nell'abrasivo esaurito, aumentando la concentrazione di polvere in esso. Ciò causa un aumento del carico sul sistema di separazione abrasiva (rigenerazione), che può portare al suo deterioramento più rapido.

    selezione specifico sistemi di ventilazione (filtro-depolveratore con ventola) dipende dal volume della camera di granigliatura e in molti casi viene eseguita individualmente.

    per purificazione dell'aria (filtrazione) in tali sistemi, il più usato filtri a cartuccia da materiale filtrante speciale (poliestere, cellulosa, cellulosa - poliestere), che intrappolano la polvere sulle pareti. per pulizia di qualità dell'aria inquinata e assicurare un funzionamento a lungo termine delle cartucce, Viene utilizzato uno speciale sistema di pulizia automatica del filtro. Sistema di pulizia del filtro in un dato intervallo di tempo impulso di aria compressa la durata e la forza necessarie, a causa delle quali si verifica uno scuotimento della polvere aderente dalla superficie degli elementi filtranti.

    Sistemi di ventilazione collegato a camere di granigliatura condotto di scarico attraverso speciale condotti di scarico (scatola), avendo un labirinto o una protezione contro l'abrasivo rimbalzo. Più spesso l'unità di trattamento aria è collegata nella modalità di funzionamento ad anello: il 95 - 97% dell'aria espulsa viene restituita attraverso il condotto di ingresso a camera di brillamento e il 3 - 5% dell'aria in uscita viene rimossa all'esterno dell'edificio dell'edificio. Un simile schema di collegamento è particolarmente importante in inverno per risparmiare calore e aiuta anche ad evitare l'ingresso di polvere addizionale nell'area di lavoro del negozio.


    Di regola, circolazione d'aria nella camera di granigliatura - longitudinale. Per normale rimozione della polvere, La velocità del movimento dell'aria nella camera dovrebbe essere di circa 0,20-0,25 m / s in media. La diversa intensità dell'operazione di pulizia richiede una quantità diversa di cosiddetti. scambiare i cicli d'aria.