Perché usare la ventilazione nella fossa del garage

La stanza del garage, come ogni altra, richiede un'attenta cura, sistemazione, aderenza al bilancio microclimatico. Uno dei componenti principali in questo aspetto è l'aerazione qualitativa, che contribuisce alla normalizzazione dell'ambiente aereo. Oltre al luogo di manutenzione dell'auto, è necessaria la ventilazione nella fossa del garage, che è inclusa nel ricambio d'aria generale dello spazio del garage.

Scopo del pozzo nel garage

La struttura del garage del residente urbano medio è spesso dotata di una cosiddetta fossa vegetale. Il suo scopo principale e unico è quello di conservare una coltura stagionale di verdure, prodotti in scatola e altri prodotti alimentari. La cantina è dotata di scaffali, mensole, scatole per un comodo stoccaggio delle verdure raccolte.

All'interno della cantina è necessario mantenere una certa temperatura, indice di umidità, che non dovrebbe andare oltre la norma. Ciò influirà negativamente sulla durata di conservazione delle verdure: con l'eccesso di umidità esse marciranno prima del tempo, con un forte afflusso di freddo - asciutto.

La ventilazione consente alla fossa vegetale di svolgere la sua funzione principale: conservare le verdure dall'autunno alla primavera.

Inoltre, una fossa di osservazione si trova spesso sotto il garage. È destinato alla riparazione, al lavoro tecnico, che deve essere eseguito direttamente sotto la macchina.

Nonostante le ridotte dimensioni, il vano osservazione ha anche bisogno di un'erogazione costante, asciugatura, perché l'interno può spesso ottenere umidità dall'auto, accumulare condensa. Col tempo, questo porterà alla distruzione delle pareti della fossa, diventerà inutilizzabile.

I sistemi di ventilazione della struttura del garage, dei pozzi di coltura e di osservazione possono essere sia autonomi che interagire in una certa misura.

Vantaggi della ventilazione

Un sistema di ventilazione correttamente organizzato della cantina e del vano di ispezione comporta conseguenze positive:

  • lo sfondo della temperatura è normalizzato. Per la conservazione delle verdure, ciò significa una conservazione a lungo termine del cibo, uno scambio d'aria costante mantenendo i valori di temperatura necessari, che non scendono sotto lo zero anche nelle forti gelate;
  • Normalmente, la quantità di umidità nell'aria viene mantenuta. Ciò si riflette in tutte le parti del garage, nonché sulla qualità dei contenuti dell'auto. Quando interagiscono con l'umidità, le superfici metalliche del garage, gli strumenti, il corpo macchina si corrodono, diventano inutilizzabili. Inoltre, le verdure scompaiono molto prima della primavera, la costruzione del pozzo d'ispezione viene progressivamente distrutta;
  • l'aria secca impedisce la comparsa di muffa, fungo, che è pericoloso non solo per le colture orticole, ma anche per cemento, elementi di costruzione in mattoni, un vano di osservazione;
  • vapori tossici di fluidi tecnici, materiali per vernici e vernici, carburante liquido, olio motore, ecc. grazie allo scambio d'aria regolato non si accumulano all'interno dei locali, non entrare all'interno della cantina, il pozzo di ispezione. Dopotutto, raggiungendo una certa concentrazione, sono in grado di nuocere alla salute umana, sono facilmente infiammabili.

Tipi di ventilazione

La ventilazione nella fossa è organizzata secondo le stesse leggi dell'aerodinamica come in tutti gli altri casi. In base a ciò, può essere naturale e meccanico (forzato).

Il più comune è il metodo naturale di scambio d'aria, dal momento che è più accettabile in termini di rapporto qualità-prezzo. La circolazione è dovuta alla differenza di pressione dei flussi di aria fredda e calda, quando un afflusso fresco sposta l'aria di scarico calda. Maggiore è la differenza di pressione, maggiore è la spinta e, di conseguenza, la circolazione si intensifica.

In estate, la ventilazione della cantina si deteriora a causa di una leggera differenza nelle temperature dell'aria esterna e interna. in questo caso, dovrebbe essere previsto un sistema che imponga il movimento delle masse d'aria.

Per il pozzo di ispezione nel garage, è installata una ventilazione naturale e questo è sufficiente per asciugare un piccolo compartimento.

Il sistema di ventilazione forzata viene installato meno spesso. Suppone l'uso di mezzi meccanici di motivazione. Piccoli ventilatori (spesso assiali) sono posizionati all'interno dell'apertura di ventilazione di fronte al tubo di scarico o di alimentazione. Ciò richiede l'alimentazione elettrica. Può essere dotato di timer per l'auto-accensione e lo spegnimento.

La ventilazione forzata può essere equipaggiata con un negozio di verdura, se necessario. Non è consigliabile dotare il pozzetto di ispezione di ventilazione meccanica se non c'è motivo per farlo.

Un modo popolare di ventilazione è un sistema combinato, in cui i meccanici equipaggiano il garage o la cantina, e l'afflusso funziona naturalmente. Il ventilatore, estraendo l'aria di scarico, crea una zona di pressione rarefatta e un flusso fresco penetra nella stanza molto più velocemente.

Corretta ventilazione in garage

È fornito in due modi: naturale e combinato. Consideriamo brevemente come sono organizzati direttamente per il garage.

La ventilazione naturale avviene lungo i canali di alimentazione e scarico. Gli afflussi possono essere localizzati:

  • dentro le porte del garage sotto;
  • nella parte inferiore del muro su entrambi i lati del cancello;
  • attraverso un condotto di alimentazione appositamente installato nella parte inferiore dell'edificio.

Il flusso di scarico viene rimosso da:

  • un tubo di ventilazione posto sotto il soffitto;
  • Le aperture di ventilazione situate nella parte superiore di fronte all'ingresso del muro.

La ventilazione forzata è spesso scarico. La ventola è installata nella porta di scarico. Metodo efficace, che viene utilizzato in caso di insufficiente efficienza della circolazione naturale delle masse d'aria. Il ventilatore di alimentazione per il garage viene installato meno frequentemente, con le necessità esistenti.

Ventilazione nel pozzo vegetale del garage

La ventilazione del deposito di verdure è necessaria tutto l'anno. La condensa viene raccolta all'interno della cantina con uno scambio d'aria insufficiente. Ciò influisce negativamente sul raccolto e sull'ambiente dell'aria dell'intero spazio del garage. L'eccesso di umidità cadrà sicuramente nel parcheggio dell'auto, provocando reazioni ossidative del metallo.

La ventilazione naturale nella fossa vegetale nel garage è gestita tramite tubi di scarico e di alimentazione. Sono installati negli angoli diagonalmente opposti. L'afflusso è basso vicino al pavimento, il cofano si trova proprio sul soffitto per catturare efficacemente l'aria calda e stagnante.

Di regola, due canali di ventilazione sono sufficienti per garantire una circolazione costante dei flussi d'aria. È meglio dotare la ventilazione nella fase di posa delle fondamenta dell'edificio. Ma anche per una struttura pronta ci sono opzioni per attrezzare il sistema di ventilazione della fossa vegetale.

In estate, la trazione si deteriora o scompare del tutto. In questo caso, è consigliabile installare un ventilatore di scarico. La ventilazione meccanica nel pozzo di verdure nel garage rimuove regolarmente l'aria di scarico umida indipendentemente dalla stagione, dalla direzione del vento, ecc.

Si raccomanda di rendere autonoma la ventilazione del negozio di ortaggi dal sistema di ventilazione dell'edificio del garage. Il tubo che tira dalla cantina passa all'interno della stanza attraverso il tetto o all'esterno lungo il muro. Anche l'afflusso è spesso montato separatamente.

Ventilazione nel pozzo di ispezione del garage

La ventilazione nella fossa è fatta semplicemente. Lo schema di ventilazione e asciugatura è di lasciare le aperture di ingresso e scarico lungo i bordi del pavimento in legno.

Il pozzo di ispezione è coperto con tavole di legno. Per asciugarlo, è necessario aprire il bordo che si trova vicino alle prese d'aria del garage. All'estremità opposta, vicino al condotto di scarico si crea anche uno spazio, solo la metà dell'aria di mandata. Ciò aumenterà la trazione e la circolazione dell'aria sarà più efficace.

Va ricordato che è impossibile lasciare l'auto direttamente sopra l'apertura di scarico del pozzetto d'ispezione, poiché l'aria umida di scarico causerà ruggine sul corpo vettura.

Inoltre, la ventilazione del vano di ispezione può avvenire insieme al comparto delle verdure. In questo caso, sono uniti da un canale orizzontale comune attraverso il quale il flusso d'aria in entrata entra nella cantina attraverso il pozzo di osservazione.

attrezzatura

Si consiglia l'uso di condutture per l'acqua di cemento-amianto o di plastica per i condotti di ventilazione dei fori del garage. I canali di acciaio zincato saranno più costosi in termini di valore e nel tempo saranno ancora coperti di ruggine.

I condotti di plastica sono pratici, resistenti agli effetti di una grande quantità di umidità, facili da installare e, se necessario, sostituiti. Inoltre, sono dotati di vari adattatori, tee, ginocchia e altri elementi necessari, sempre disponibili in vendita.

Le bocchette di ventilazione sono chiuse con grate, piccole persiane, in modo che gli uccelli non possano entrare nei canali (per il riscaldamento in inverno), piccoli roditori.

La ventilazione meccanica viene effettuata con l'aiuto dei fan. Per il garage, vengono acquistati i meccanismi assiali a basso costo, installati all'interno dello scarico, aperture di alimentazione. Allo stesso tempo forniscono lo scambio d'aria necessario per la struttura del garage.

È possibile utilizzare i ventilatori del canale, montati all'interno dei tubi di scarico. Si consiglia di applicare per le strutture generali del garage su due piani, poiché hanno una maggiore capacità produttiva rispetto ai meccanismi assiali.

Gli ombrelli sono montati sulle testate dei tubi di scarico e di alimentazione per evitare che le precipitazioni atmosferiche entrino all'interno. Per rafforzare la spinta, è possibile installare i diffusori sugli affluenti. I turbofluorivelatori sono montati sui tubi di scarico, così come i diffusori, aumentano la trazione dovuta alla forza del vento, il che crea una pressione rarefatta all'interno. Una piccola lampadina ad incandescenza situata nel condotto di ventilazione di scarico aumenterà anche la forza di trazione riscaldando l'aria all'interno.

raccomandazioni

I criteri per l'installazione degli elementi del sistema di ventilazione sono gli stessi per tutte le sezioni del garage. Elenca brevemente i principali di essi:

  • Il tubo tirante è installato sotto il soffitto nell'angolo diagonale opposto rispetto all'afflusso;
  • l'ingresso di afflusso è posizionato a 15-20 cm dal pavimento, deve essere chiuso con un reticolo metallico a maglie fini per proteggere dai roditori;
  • il diametro dei tubi di ventilazione viene calcolato in anticipo, in base al volume, alle condizioni, alla posizione, ecc.
  • tirando il tubo - uguale o meno di diametro, ma non più di aria di alimentazione;
  • per rafforzare la spinta, è possibile utilizzare mezzi meccanici, diffusori, turbo-deflettori, ecc.;
  • l'uscita della cappa si trova ad una distanza di almeno 3 m dall'ingresso di ingresso (per una trazione efficace);
  • l'ingresso si trova sopra il terreno a un livello di 50 cm;
  • in inverno, è necessario isolare la cappa in modo che il ghiaccio non si raccolga all'interno, ghiaccio;
  • in inverno dovrebbe essere garantito che i tubi di ventilazione siano sempre liberi da neve, gelo;
  • una disposizione separata dei sistemi di ventilazione del garage e degli scantinati.

Ventilazione nel pozzo di verdure nel garage

Per mantenere l'auto in buone condizioni, è necessario non solo effettuare riparazioni preventive e monitorarne le condizioni, ma anche memorizzarlo correttamente. È importante che il garage sia ben ventilato, poiché l'aumento dell'umidità della stanza contribuisce alla comparsa di ruggine sulla vettura. Inoltre, la ventilazione nel garage è necessaria anche se viene utilizzata per immagazzinare il raccolto coltivato.

A cosa serve la ventilazione?

Poiché il garage non viene utilizzato costantemente, è preferibile creare un sistema di ventilazione che non dipenda dall'elettricità. La ventilazione con mezzi naturali viene effettuata grazie a condotti e spurghi dell'aria. Per progettare correttamente il sistema, è necessario tenere conto delle peculiarità di una determinata stanza.

Secondo i regolamenti edilizi e regolamenti, l'aria nella stanza deve essere aggiornata ogni ora. Se il motore dell'auto viene chiuso, questa cifra aumenta di quattro volte. Ecco perché i canali di scarico e di alimentazione sono dotati di ventole, in modo che, se necessario, aumentare la quantità di aria di alimentazione.

Se il sistema di ventilazione non è presente nella stanza, ciò può causare i seguenti problemi:

  • aspetto sul corpo di ruggine;
  • distruzione di elementi costruttivi a causa dell'elevata umidità;
  • intossicazione da gas di scarico.

Vale la pena notare che la ventilazione del garage è molto più semplice rispetto al sistema di ventilazione di casa. Ciò suggerisce che può essere creato indipendentemente, senza la vasta esperienza di svolgere tale lavoro.

Il dispositivo di ventilazione naturale

Questo tipo di sistema di ventilazione è il più comune, in quanto renderlo autonomo è piuttosto semplice. Dopo l'equipaggiamento di una premessa l'aria viene erogata e dedotta attraverso le aperture di ingresso e di scarico. Vale la pena ricordare che per aumentare l'efficienza del sistema è necessario determinare con precisione il diametro dei fori.

Per creare un sistema di ventilazione naturale, sono necessari i seguenti strumenti:

  • un bulgaro, che è necessario per tagliare tubi;
  • pugno;
  • tubi di plastica;
  • grate protettive.

La creazione di ventilazione del tipo indicato avviene come segue:

  1. Innanzitutto, viene calcolata l'area dei fori di ventilazione. Se l'area della stanza è di circa 6x3 m, il diametro dei fori dovrebbe essere di circa 27 cm. Va ricordato che se i fori 32, l'indice ottenuto è diviso in 2.
  2. Dopo questo, è necessario fare aperture di ventilazione per i condotti d'aria. Devono essere posizionati a non più di 15 cm dal pavimento della stanza, per eseguire lavori simili viene utilizzato un perforatore.
  3. Quindi, sulla parete opposta, viene creato un foro per il tubo di scarico. Dovrebbe essere posizionato non più in basso di 15 cm dal soffitto. Vale la pena ricordare che quanto più alto è il tubo, tanto più efficiente sarà l'aria scaricata.
  4. Nell'ultima fase, gli spazi tra il muro e il tubo sono incorporati. In questo caso, i tubi sono chiusi dalle griglie di ventilazione.

Vale la pena ricordare che nella stagione calda la ventilazione diventa inefficace. Ecco perché molti installano nei fan del garage.

Svantaggi della ventilazione naturale

Gli svantaggi della ventilazione naturale includono:

  1. Dipendenza del tasso di ricambio dell'aria sulla temperatura dell'aria. Ecco perché in estate tale ventilazione è inefficace.
  2. Dipende dalla differenza di altezza tra l'apertura di ingresso e quella di uscita. Durante la progettazione, è necessario tenere conto del fatto che la differenza di altezza ottimale deve essere di almeno 3 metri.
  3. Glassa di tubi in inverno.

Ma nonostante le carenze presentate, molti proprietari di garage scelgono la ventilazione naturale, in quanto la sua sistemazione non richiede molti soldi. Per rendere più efficiente lo scambio d'aria, è possibile installare un ventilatore che si accenderà solo in estate. Per proteggere i tubi dalla glassa, è sufficiente isolarli bene.

Se si installano correttamente i tubi di ventilazione, l'aria fresca fluirà costantemente nel garage. Dopo aver considerato gli schemi di ventilazione utilizzati da molti proprietari di auto, è possibile scegliere l'opzione più ottimale per la propria struttura. È particolarmente importante osservare da vicino la creazione di condotti di ventilazione in presenza di una cantina nel garage.

Disposizione della ventilazione forzata

Il sistema di ventilazione a ventilazione forzata contribuisce a una rimozione più efficiente dell'aria dalla stanza e l'afflusso di una nuova. Poiché la presa d'aria è fornita dai ventilatori, non è possibile effettuare il calcolo dell'area del garage.

Se necessario, il sistema di ventilazione del garage è dotato di dispositivi che promuovono il riscaldamento dell'aria. Prima di installare la canalizzazione, è necessario:

  • sviluppare uno schema di ventilazione nel garage;
  • determinare le posizioni più ottimali per la creazione di fori di ventilazione;
  • Scegli un ventilatore che possa effettivamente pompare aria in una certa stanza.

Durante il calcolo della ventilazione, vengono presi in considerazione parametri come l'altezza del garage, l'area e il numero di macchine in esso contenute. Anche in questa fase, viene creato un piano di layout della pipeline. Sulla base di questi dati, viene calcolato il diametro dei fori di ventilazione.

Prima che il lavoro sia completato, viene calcolata la quantità di flusso d'aria nel garage. Secondo gli standard di costruzione, è necessario prendere circa 15 mm di diametro del tubo per metro quadrato di area. Ad esempio, è possibile portare l'attrezzatura con uno spazio aereo del garage di circa 10 metri quadrati. In questo caso sono necessari 2 tubi, il cui diametro deve essere di 15 cm.

Il sistema di ventilazione forzata è costituito da un'unità di alimentazione e un sistema di scarico. L'aria che viene inviata all'unità di alimentazione viene riscaldata e pulita. Il flusso d'aria sporco viene emesso mediante un ventilatore assiale o un'attrezzatura per canali con condutture.

Per la ventilazione forzata nella stanza è possibile installare un sistema monopezzo. In questo caso, 2 unità vengono combinate e contribuiscono sia all'aspirazione dell'aria trattata che al prelievo di aria contaminata. È meglio scegliere i monoblocchi, che si formano durante il funzionamento, il calore viene speso per riscaldare l'aria in entrata.

Sistema di ventilazione combinato

Il sistema di ventilazione di questo tipo combina il naturale flusso d'aria nella stanza e il ritiro forzato dell'aria inquinata. A causa del fatto che i flussi d'aria lasciano la stanza, vengono naturalmente sostituiti da aria nuova.

Vale la pena notare che l'efficienza di un tale sistema di ventilazione non dipende da dove i fori si trovano nelle pareti. Possono essere trovati quasi ovunque. Va notato che non dovrebbero essere collocati l'uno di fronte all'altro. Questo può contribuire alla creazione di un flusso costante di aria. Prima di installare un sistema di questo tipo, il calcolo viene eseguito allo stesso modo di prima della creazione di una ventilazione naturale. Vale la pena notare che l'opzione descritta è meno costosa ed è ottimale in molti casi.

Scegliendo un sistema di ventilazione dell'aria nel garage, puoi risparmiare sull'elettricità, se confrontato con un sistema di ventilazione forzata.

Scambio d'aria in cantina

Quando si crea una cantina, si dovrebbe tenere conto del fatto che è possibile conservare i prodotti solo se esiste un buon sistema di ventilazione. L'apporto di aria fresca può avvenire in modo naturale o forzato. Creare una ventilazione simile in una fossa di verdure nel garage può essere fatto con tubi di plastica, che sono progettati per acque luride.

Durante l'installazione vale la pena osservare alcune semplici regole:

  • il sistema di ventilazione deve avere lo stesso diametro per tutto il tempo;
  • anche quando si crea un sistema, è necessario progettarlo in modo tale che il numero di giri sia minimo;
  • è importante isolare il tubo di scarico, poiché potrebbe apparire condensa;
  • I fori esterni devono essere coperti con griglie per evitare precipitazioni.

Va notato che il tubo di alimentazione deve essere installato sopra il pavimento di circa mezzo metro. Lo scarico è montato sotto il soffitto e si estende oltre il tetto. In questo caso, devono essere installati in angoli opposti della stanza.

L'opzione migliore è la scelta della ventilazione forzata, poiché in cantina lo scambio d'aria praticamente non avviene. Per eseguire correttamente tutto il lavoro, è necessario creare uno schema di ventilazione nel pozzo del garage.

Creazione di ventilazione in un garage di metallo

L'installazione di condotti d'aria in un garage di metallo avviene come negli edifici di altri materiali, ma la caratteristica è che i fori di alimentazione sono creati nella parte superiore del muro, perché attraverso di essi è possibile rompere il cancello.

I fori devono essere dotati di grate. Prima di creare un sistema di ventilazione, vale la pena considerare gli schemi di ventilazione in strutture simili. Nella maggior parte dei casi, nelle autorimesse in ferro non c'è un pozzo di ispezione, che semplifica l'installazione di condotti d'aria.

Vale la pena ricordare che in assenza di aria fresca, la condensa di metallo inizia ad apparire sulle pareti del garage in metallo, che può portare alla corrosione. Per evitare la formazione di condensa, non è solo necessario creare un sistema di ventilazione, ma anche isolare il pavimento.

Pozzi di ventilazione

Molti automobilisti preferiscono fare nel loro garage una fossa di osservazione. Ciò consente di effettuare ispezioni regolari, diagnosi e, se necessario, e di riparare la macchina. Tuttavia, è importante prendersi cura dell'affidabilità e della sicurezza di tali locali. Abbiamo bisogno di una ventilazione qualitativa del pozzo di ispezione nel garage. Oggi considereremo il suo scopo, scopriremo quali tipi di sistemi di ventilazione sono disponibili, che differiscono l'uno dall'altro. Alla fine, devi scegliere l'opzione più appropriata.

Perché hai bisogno di ventilazione nella fossa

Nel garage è necessaria la ventilazione. Solo in grado di garantire la rimozione tempestiva dell'umidità in eccesso. Anche con un'ideale impermeabilizzazione nel garage può diventare umido. E in primo luogo succede quando piove o nevica per la strada. Dopotutto, l'auto entra nella stanza del garage bagnata. E un tale problema viene immediatamente risolto con una buona ventilazione: l'umidità in eccesso semplicemente evapora e viene effettuata dal flusso d'aria attraverso il tubo di scarico.

Se ciò non è garantito, l'eccessiva umidità può creare due importanti fattori di rischio: per la stanza del garage e direttamente per la macchina. La costruzione dell'edificio inizia a deteriorarsi a causa dello sviluppo di muffe e funghi. L'auto ha anche paura della corrosione del metallo, che deriva anche dall'umidità.

Sembrerebbe che dovrebbe essere asciutto solo nel garage, perché l'auto non è nel foro di ispezione, ma sopra di esso. Ma in realtà dalla fossa l'aria umida si disperde nella stanza secondo il principio dei vasi comunicanti. Inoltre, anche il pozzo dovrebbe essere in buone condizioni. Da lì, è necessario eliminare l'evaporazione di sostanze chimiche, odori. L'aria deve essere fresca, perché nella fossa per molto tempo c'è un appassionato di auto quando lavora con la macchina.

Caratteristiche del sistema di ventilazione nel garage

Di solito gli automobilisti scelgono la ventilazione naturale.

Con un tale sistema, la differenza di temperatura tra l'esterno e l'interno della stanza del garage garantisce la circolazione dell'aria. Spesso, la ventilazione viene eseguita da soli. Ma in estate non funzionerà bene, poiché nella stagione calda la differenza di temperatura non è praticamente osservata, e talvolta all'interno è ancora più fresca di quella esterna. Più efficace è il sistema combinato, in cui la rimozione dell'aria è ottimizzata dall'uso di una ventola meccanica.

La ventilazione forzata ha la massima efficienza. È già necessario un sistema a due canali, poiché i dispositivi meccanici forniscono l'afflusso e il deflusso dell'aria. Ma ha garantito un flusso costante di aria fresca dalla strada, nonché un flusso di aria tempestivo dal pozzo di osservazione insieme a umidità in eccesso, vapori di sostanze chimiche e gas di scarico.

Procedura: cosa è importante considerare

Soffermiamoci sui principi di base del lavoro nella sistemazione della ventilazione del pozzo di ispezione nel garage.

È estremamente importante redigere correttamente un diagramma dell'intero sistema di ventilazione. I fori sono indicati con precisione: nella fondazione, il muro, la base, dove saranno collocati i condotti. I seguenti fatti dovrebbero essere presi in considerazione nel progetto.

  • Area della stanza.
  • Altezza del garage.
  • Numero di auto

Ovviamente, i maestri professionisti eseguiranno con precisione il lavoro in modo competente. Ma anche i normali operatori di garage, spesso in modo abbastanza efficace, con una ventilazione affidabile del pozzo di osservazione. Allo stesso tempo è importante prendere in considerazione il posizionamento di tubi, sotterranei o fuori terra, per cercare di creare un percorso ottimale per i flussi d'aria.

È inoltre possibile visualizzare lo schema di disposizione del sistema di alimentazione e di ventilazione.

Diametro ottimale dei tubi di ventilazione

Risulta che molto dipende dal diametro dei tubi, dai fori di ventilazione. È meglio non prendere valori arbitrari, ma solo contare tutto. Quando la ventilazione naturale è prevista nella fossa del garage, il calcolo può essere eseguito come segue: per ogni metro dell'area del garage, ci devono essere 15 mm di diametro del tubo.

Quando viene eseguita la ventilazione meccanica a canale singolo, l'area totale delle aperture di ventilazione deve essere pari allo 0,3% dello spazio del pavimento del garage.

Crea scambio d'aria nel garage

Abbiamo già scoperto che una cattiva ventilazione è una vera minaccia per l'auto, il garage stesso e anche per la salute degli appassionati di auto. Pertanto, è estremamente importante rendere il sistema efficace. Considera i punti importanti.

  • La spinta nel cappuccio dovrebbe essere buona. Pertanto, il foro di scarico è posizionato nel punto più alto del garage.
  • Il tubo deve avere l'altezza massima. È necessario lasciare un minimo di tre metri di distanza dal punto di ingresso del flusso di aria fredda attraverso il tubo di alimentazione.
  • È necessario proteggere il tubo di uscita dall'umidità. Un fungo speciale è fatto per evitare che la pioggia entri dentro.
  • Prendi in considerazione quale direzione del vento di solito accade. Il cappuccio è diretto verso il vento.

Il sistema di alimentazione elementare può consistere in un foro convenzionale con una griglia nella parte inferiore della porta del garage.

Facciamo la ventilazione nella fossa

Soffermiamoci sull'algoritmo di lavoro per la ventilazione direttamente nella fossa.

  • Il pozzo di riparazione dovrebbe essere aperto leggermente ai bordi, più vicino al tubo di alimentazione. Lasciare uno spazio di circa 10-15 cm di larghezza.
  • Tra le tavole che coprono il pozzo, vale la pena lasciare degli spazi di 10 cm.
  • Assicurati di fare una fessura e di fronte al cappuccio.
  • Rispettare il seguente principio: i fori di aspirazione dell'aria devono essere due volte più grandi di quelli dello scarico.

Fai attenzione! La macchina non deve essere posizionata sopra la zona in cui si ha una distanza per scaricare l'aria dal pozzetto di ispezione. È su questo sito che l'ambiente è più aggressivo, umido. Da questo flusso l'auto dovrebbe essere protetta, altrimenti il ​​fondo inizierà a marcire.

Forniamo comfort in cantina

Fermiamoci e sulla ventilazione della cantina. Se si trova in uno spazio garage, separato dal pozzo di ispezione, deve esserci anche il suo cappuccio.

Il tubo di alimentazione viene abbassato nella cantina fino al livello del pavimento. Il condotto di scarico deve essere prelevato dal soffitto. Si consiglia di disegnare il cofano dal lato sud e il tubo di alimentazione da nord. Se si intende conservare un'annata in cantina, osservare una distanza di 70 cm dal tubo di sfiato all'area di stoccaggio.

Per l'efficienza della ventilazione, osservare il rapporto tra i diametri: la cappa dovrebbe essere la metà delle dimensioni del condotto di alimentazione. Dobbiamo anche ricordare la differenza di tre metri tra le altezze delle uscite per l'uscita e la presa d'aria. In questo caso, anche la ventilazione naturale sarà fornita ad un buon livello.

Video: dispositivo di ventilazione efficace

Vale la pena di guardare e una buona istruzione in formato video. Qui stiamo parlando dell'installazione di un sistema di ventilazione per una cantina del garage. Il principio dell'organizzazione della ventilazione nella fossa d'ispezione sarà simile.

È molto importante scegliere l'opzione migliore in modo da mantenere sempre un buon ricambio d'aria. Molti operatori di garage dicono che è meglio creare un sistema di ventilazione combinato: è più affidabile, efficiente e attrae la versatilità. Con lei, un risultato decente è garantito in qualsiasi momento dell'anno.

Caratteristiche di ventilazione in cantina e pozzo di osservazione nel garage: un dispositivo e un circuito

L'importanza di mantenere il livello ottimale di umidità, temperatura e inquinamento atmosferico nel garage è comprensibile. Condizioni sfavorevoli hanno un effetto molto negativo sulle condizioni dell'auto, delle attrezzature e di altri oggetti presenti nel garage. Pertanto, è così importante prendersi cura del sistema di ricambio aereo. E la chiave per condizioni favorevoli sarà la disponibilità di un'efficace ventilazione nel pozzo o nel seminterrato.

Nel pozzetto di ispezione è necessario dotare il sistema di ricambio d'aria

Scambio d'aria direttamente nel garage

Un elemento costruttivo obbligatorio del garage è una fossa di osservazione o una cantina. Pertanto, quando si costruisce e si equipaggia la struttura, è necessario pensare alla ventilazione non solo per la costruzione fuori terra, ma anche per lo spazio che verrà approfondito nel terreno.

E se la ventilazione del garage stesso è abbastanza facile da equipaggiare, allora sarà più difficile creare un efficiente sistema di circolazione dell'aria per una fossa o un seminterrato. Per la costruzione fuori terra è sufficiente un semplice sistema di scambio d'aria di scarico e di scarico di tipo naturale. Tale ventilazione viene installata utilizzando tubi di ventilazione, che si trovano a diverse altezze. La linea di alimentazione si trova sotto e la linea di scarico è più alta. A causa della differenza di temperatura nella stanza e all'esterno, si creerà uno squilibrio di pressione che contribuirà al movimento delle masse d'aria. Elementi aggiuntivi per tale ventilazione saranno reticoli, deflettori e tappi.

Le griglie proteggeranno la stanza dalla penetrazione di roditori e insetti attraverso il canale. Servono come il filtro più semplice contro l'inquinamento. Il deflettore installato sul tubo della cappa aumenterà il flusso d'aria. Sono necessari spazi vuoti per bloccare l'ingresso o l'uscita dell'aria.

Per migliorare i parametri del microclima del garage, la ventilazione naturale può essere integrata con ventilazione forzata. Per fare ciò, è necessario montare i ventilatori che pompano artificialmente aria (alimentazione o uscita) in caso di necessità.

Ventilazione di pozzo di osservazione e cantina: informazioni generali

Per creare un efficace sistema di ventilazione non solo dei locali fuori terra, ma anche un pozzo con un seminterrato, sarà necessario utilizzare un sistema più complesso. Qui puoi applicare due principi:

  • installazione di ventilazione per il pozzo di osservazione e il seminterrato, che farà parte del sistema di ricambio d'aria in tutta la struttura;
  • per una stanza approfondita nel terreno, verrà installato un sistema separato, non collegato alla ventilazione generale (è più efficiente).

Che cosa accadrà se non equipaggerà il sistema di ventilazione nelle aree "basse" dell'edificio del garage:

  1. Corrosione del fondo dell'auto dovuta all'umidità accumulata nel pozzetto di ispezione e alla condensa.
  2. La corruzione di cibo e altri oggetti.
  3. Formazione di funghi e muffe.
  4. Accelerazione dell'usura degli elementi strutturali di costruzione.
  5. L'accumulo di gas tossici nella fossa d'ispezione.

I compiti che vengono risolti dalla ventilazione del pozzo nel garage:

  1. Fornitura di aria fresca
  2. Controllo della temperatura
  3. Rimozione dell'umidità in eccesso, prevenzione della condensa, muffa.
  4. Rimozione di fumi di carburante, gas di scarico.

Fattori che vengono presi in considerazione durante la pianificazione e il calcolo della ventilazione:

  • caratteristiche dimensionali di edifici e locali (area, altezza);
  • assegnazione di locali - parcheggio, lavori di riparazione, stoccaggio di cibo, attrezzature;
  • caratteristiche temporali - la frequenza pianificata di trovare un veicolo in un garage, le persone, la complessità e la frequenza dei lavori di riparazione.

L'aria scorre nel garage

Il dispositivo e lo schema di ventilazione

Il modo più semplice per dotare il garage di un pozzo e di un seminterrato è di fare dei piccoli buchi nel muro dell'edificio. Devono essere coperti con una griglia per proteggersi dalla penetrazione di roditori e altri animali. Un tale sistema non richiede molto tempo e denaro. Tuttavia, è inefficace, specialmente nel caso di spazio sotto il livello del suolo.

L'impianto di alimentazione e scarico standard per la costruzione fuori terra del garage non sarà in grado di fornire le condizioni necessarie per la fossa e la cantina.

Il modo più efficace è la ventilazione di aspirazione e scarico di un tipo autonomo, che viene effettuata in aggiunta allo scambio d'aria esistente per la costruzione fuori terra.

Lo schema di ventilazione di scarico ed estrazione di tipo naturale per un seminterrato o una fossa di un garage:

  1. I tubi di afflusso e scarico devono essere posizionati negli angoli opposti.
  2. Il tubo di alimentazione deve terminare a un livello di 20-30 cm dal pavimento.
  3. Il tubo di scarico è posizionato il più vicino possibile al soffitto (per il pozzetto di ispezione alla copertura).
  4. Si consiglia di installare i tubi il più orizzontalmente possibile.
  5. L'estremità esterna del tubo di scarico dovrebbe salire sopra la parte superiore del tetto del garage ad una distanza di almeno 50 cm.
  6. L'estremità superiore del tubo di afflusso è posta a 5-15 cm sopra il livello del suolo. In inverno, è importante pulire l'ingresso dell'aria dalla neve. Aumentare l'altezza non è raccomandato, in quanto riduce la potenza della circolazione.
  7. Per migliorare l'efficienza della circolazione dell'aria, i deflettori sono installati sui tubi. In ogni caso, le tubazioni devono essere protette da pioggia e sporcizia dall'entrare nella cappa.
  8. Il tubo di afflusso è completato da una griglia per la protezione da insetti, roditori e altri animali.
  9. Sulle condutture nella stanza, è possibile fornire spine che limiteranno o interromperanno la circolazione se necessario.
  10. Nelle aree con freddo invernale i tubi devono essere isolati per prevenire il gelo.

Sfortunatamente, il sistema di ventilazione naturale ha uno svantaggio - una volta allineato

Il disegno di aria dal garage

Calcolo dei parametri del sistema di ricambio d'aria

Secondo i documenti che regolano il sistema di ventilazione del garage (SNiP 41-01-2003) in una tale struttura dell'area standard - per almeno un'auto, con una fossa o una cantina - devono esserci almeno 180-200 litri cubi d'aria ogni 60 minuti.

Per dotare un sistema di ventilazione efficiente e utile, è necessario eseguire calcoli precisi di diversi parametri chiave:

  1. Diametro dei condotti di ventilazione (tubi).
  2. Lunghezza della posa dei canali.
  3. Metodo di posa dei canali - esterno o interno.
  4. Necessità di canali di riscaldamento ed elementi strutturali.
  5. Potenza richiesta dai fan (se il sistema è forzato).

Con una semplice determinazione del diametro dei tubi, viene utilizzato il seguente rapporto: per ogni metro quadrato dell'area della stanza sono necessari 15 mm di diametro.

Installazione della ventilazione dei pozzi di ispezione

Prima dell'inizio della sistemazione del sistema di ricambio d'aria, vengono effettuate le misure preparatorie:

  • sviluppo del progetto e schemi con marcatura precisa, caratteristiche dimensionali;
  • il calcolo del numero di materiali necessari, l'acquisto di nomi nella giusta quantità;
  • preparazione di strumenti e locali per il lavoro (esenzione da oggetti estranei dello spazio di lavoro).

Materiali necessari per attrezzare il progetto di ventilazione degli spazi garage "incassati":

  1. Tubi di plastica con un diametro da 50 a 160 mm. La lunghezza è determinata dall'altezza della stanza e dalla distanza dal punto di uscita verso l'esterno.
  2. Raccordi: giunti, contorni, angoli, mozzicone.
  3. Materiali di fissaggio (gioghi, viti autofilettanti, tasselli, ecc.).
  4. Grille.
  5. Deflettore.
  6. Tappi o altri dispositivi per coprire i tubi.

La sequenza di azioni per l'installazione di ventilazione nel pozzo o nel seminterrato:

  • Nel pavimento, nelle pareti e nel soffitto (a seconda dei posti previsti sullo schema), ci sono dei punti in cui dovrebbero essere fatti dei buchi. Con l'aiuto di un perforatore vengono fatti dei fori in questi punti. È importante calcolare con precisione le dimensioni in modo che i fori consentano che le tubazioni del diametro selezionato vengano trascinate attraverso di esse. Allo stesso tempo, i fori non dovrebbero essere troppo grandi, poiché ciò complicherebbe la loro successiva chiusura accurata e aumenterebbe il consumo di materiali.
  • Le tubazioni di alimentazione e di scarico sono disposte in sequenza con il loro fissaggio mediante materiali di fissaggio. È importante osservare i parametri dimensionali della posizione dei tubi, che creerà la giusta trazione.
  • Dopo la posa dei tubi, vengono montati elementi aggiuntivi (reticoli, deflettori).
  • Il sistema è operativo.
  • I giunti tra tubi e pareti (soffitto, pavimento) sono sigillati. Se necessario, le sezioni aperte dei tubi sono isolate.

Se è previsto l'installazione di un ventilatore, vale la pena capire che il sistema forzato deve preservare la possibilità di ventilazione naturale.

Un ventilatore è un dispositivo che può rompersi o spegnersi quando non c'è elettricità. Nello stato disconnesso, può passare attraverso una quantità limitata di aria.

In questo caso, dovrai utilizzare la ricevuta naturale. A questo proposito, è necessario posare due linee di ventilazione in parallelo o prevedere il passaggio dell'aria nel luogo in cui è installato il ventilatore (il foro è di diametro maggiore o ramificato mediante raccordi). Questo problema non è critico, dal momento che il ventilatore può essere semplicemente smontato.

Ventilazione in una cantina, una cantina e un pozzo di osservazione del garage: un dispositivo e un circuito di disegno corretto

Organizzazione competente ventilazione nel garage al piano interrato, il pozzo di ispezione è un problema importante quanto la sicurezza antincendio, il collegamento delle comunicazioni e, infine, lo stesso processo di progettazione e costruzione di un edificio.

Estenderemo questa domanda in modo più dettagliato e scopriremo perché è così e come organizzarla correttamente circolazione d'aria. Anche nell'articolo troverete gli schemi di ventilazione del piano interrato nel garage e conoscere la cappa nel garage e cantina.

Cantina nel garage - ventilazione

A prima vista può sembrare che la presenza di ventilazione nel garage in cantina sia un evidente eccesso. In realtà, si tratta di una struttura non residenziale destinata alla riparazione di autoveicoli, alla conservazione di oggetti o alla raccolta da una residenza estiva. Tuttavia, tutto è più complicato di quanto sembri.

Innanzitutto, vale la pena di ricordare di "cose ​​o colture" - per la loro conservazione a lungo termine, è necessario osservare un certo temperatura e umidità dell'aria. Una cantina senza ventilazione diventerà rapidamente umida e soffocante, e da un maggiore livello di umidità sulle pareti potrebbe apparire un fungo.

Questi fattori possono portare a deterioramento di cose, putrefazione e prodotti ammuffiti. Peggio ancora, l'umidità che si accumula nella fossa d'ispezione può contribuire corrosione il fondo dell'auto e altre parti e superfici metalliche.

Inoltre, nel seminterrato può accumularsi fumi tossici e un paio di benzina e olio per motori, che sicuramente renderanno le verdure conservate inadatte al consumo. Una lunga permanenza in una tale cellula può quindi "girarsi" con sintomi simili all'avvelenamento. E, alla fine, le coppie di benzina e oli possono portare a fuoco.

Pertanto, la ventilazione nel seminterrato del garage è una questione di sicurezza dei veicoli e di sicurezza. Secondo SNiP 41-01-2003, Il garage di dimensioni standard dovrebbe ricevere almeno 180-200 litri d'aria all'ora. In Europa, questi requisiti sono più severi e questo numero è quasi il doppio.

Corretta ventilazione in garage con cantina - schema:

naturale

Ora parliamo di come puoi organizzare ventilazione nel garage e nel seminterrato (pozzo di osservazione). Esistono due tipi principali di ventilazione:

  • naturale, quando la circolazione è fornita dalla differenza delle temperature dell'aria all'esterno e all'interno della stanza;
  • obbligatorio, usando i fan.

Il vantaggio di un sistema di ventilazione naturale è la facilità di installazione e il energia elettrica. Può essere utilizzato in piccole aree come il nostro garage e la sua cantina (o una fossa di osservazione).

Prima di tutto puoi trovare su Internet schema ventilazione nel seminterrato del garage. Inoltre, la cappa naturale più primitiva nel garage con una cantina può essere sistemata scavando un condotto di ventilazione in un mattone. Non molto efficace, ma estremamente rapidamente e a buon mercato. In questo caso, non dimenticare di installare gli estratti della cantina nel garage a intervalli frequenti maglia metallica, in modo che attraverso di esso all'interno del garage non penetrare roditori o uccelli.

Una versione più avanzata della ventilazione naturale è l'installazione fornitura e condotti di scarico. Come si può vedere dal nome, attraverso il primo condotto d'aria, l'aria dalla strada penetra nella cantina, e attraverso la seconda il deflusso di aria di scarico e, insieme ad esso, vengono espulsi vapori di umidità e benzina.

Per un tale sistema di ventilazione, è necessario utilizzare sezione trasversale a due tubi da 5 a 15 centimetri, come materiale devi scegliere acciaio inossidabile o plastica.

I condotti dell'aria dovrebbero essere situati sui lati opposti della stanza, allo stesso tempo afflusso il tubo dovrebbe essere 15-30 cm sopra il livello del pavimento, e scarico dovrebbe essere più vicino al soffitto - in questo modo il movimento dell'aria sarà organizzato dal basso verso l'alto e orizzontalmente.

Accedi Fornire condotti dell'aria l'esterno dovrebbe essere leggermente al di sopra del livello del suolo e l'uscita di scarico - salire a mezzo metro dal punto più alto del tetto del garage. Non dimenticare di dotare i condotti dell'aria di grate protettive e cappe.

In linea di principio, un estratto del seminterrato (nel garage) può essere sufficiente. Ma, sfortunatamente, non funziona sempre - se la temperatura nella strada e nella stanza è la stessa, allora la circolazione delle masse d'aria è praticamente non si verifica (particolarmente spesso si manifesta in estate). Per risolvere questo problema, dovrai occuparti dell'installazione sistema di ventilazione forzata.

Ventilazione del pozzetto di ispezione nel garage - schema:

Facciamo circolare l'aria

Per creare un cofano nel seminterrato del garage, abbiamo di nuovo bisogno fornitura e condotti dell'aria di scarico, devono essere installati così come per la ventilazione naturale. La differenza è nell'installazione di un ventilatore sul cofano, che crea un flusso d'aria costante che non dipende dalla temperatura "fuori bordo". La potenza e la temperatura nel seminterrato possono essere controllate tramite gli ammortizzatori regolabili.

Nel sistema di condizionamento d'aria forzata, ci sono alternative al ventilatore:

  1. Diffusore banderuola - crea un flusso d'aria dovuto alla forza del vento. Installarlo dovrebbe essere nel canale di alimentazione.
  2. Riflettore turbo, montato sulla parte superiore del tubo di scarico. In presenza di vento, crea una bassa pressione nel condotto di ventilazione, aumentando la spinta in esso. Riflettore turbo può essere combinato con un ventilatore, aumentando la capacità del sistema di climatizzazione.
  3. Installazione nel condotto di scarico di un piccolo lampadine a incandescenza. Il bulbo riscalda l'aria nel tubo, tende verso l'alto e alla fine otteniamo il flusso di cui abbiamo bisogno.

Ventilazione della cantina nel garage - schema:

Può installare sensori e lavorare con automazione? Quindi dovresti provare a creare un sistema "intelligente" che regola la potenza del flusso d'aria, a seconda della temperatura nel seminterrato o del livello di contaminazione del gas nel pozzetto di ispezione.

Avendo trascorso un po 'di tempo, sforzi e soldi per l'installazione cappa nel garage nel seminterrato, fornirai le cose immagazzinate lì e i prodotti per lungo tempo, un buon microclima nel garage e proteggerà la tua auto dalla corrosione.

Video utile

Seminterrato nel garage - ventilazione:

E guarda anche un video su come realizzare la ventilazione nella fossa di osservazione nel garage:

Ventilazione di un pozzo nel garage: come farlo nel modo giusto

Il sistema di ventilazione nel garage aiuta a proteggere la stanza dalla formazione di condensa, che porta alla comparsa di umidità e muffa, che influisce negativamente sulla sicurezza della vettura e su tutto ciò che è nella stanza. La fonte di umidità può essere anche una fossa di osservazione e una cantina.

Solo il dispositivo del sistema di ventilazione competente aiuterà a rimuovere questi problemi, a rimuovere l'evaporazione del carburante dal garage, a rimuovere i gas di scarico e a sostituire l'aria all'interno dei locali. Come attrezzarti con la ventilazione nel garage, ti verrà richiesto l'articolo.

Caratteristiche del dispositivo di ventilazione nel garage

La maggior parte dei guidatori preferisce il dispositivo di ventilazione naturale, in cui viene effettuata la circolazione dell'aria a causa della differenza di temperatura dell'aria disponibile e in entrata. Tale sistema può essere installato in modo indipendente, ma spesso ha senso organizzare in garage la ventilazione combinata.

In questo caso, la rimozione meccanica dell'aria viene effettuata dalla ventola.

Quando un dispositivo di ventilazione naturale o combinato non fornisce l'effetto desiderato, la ventilazione meccanica deve essere eseguita utilizzando installazioni speciali che garantiscano l'afflusso forzato e il deflusso attraverso un sistema a due canali. La ventilazione di una fossa di verdure nel garage e l'eventuale ispezione dovrebbero essere con aria fresca.

L'ordine di ventilazione nel garage è il seguente:

  • Si sta sviluppando un diagramma schematico del dispositivo del sistema di ventilazione. Su di esso nella fondazione, socle o parete sono indicati i fori, dove saranno posizionati i tubi di ventilazione. Gli stessi posti sono contrassegnati per la ventilazione della visuale e del pozzo vegetale della cantina e del seminterrato. Il progetto tiene conto:
  1. altezza del garage;
  2. l'area della stanza;
  3. il numero di macchine collocate in esso;
  4. a volte il tipo di motore e il suo potere.

Suggerimento: in questo caso, è necessario prendere in considerazione la posizione delle tubazioni - in superficie o sotterranee, per considerare l'efficienza del percorso accettato per un vortice d'aria.

  • Viene calcolato il diametro dei fori per il dispositivo di ventilazione.

Con un semplice calcolo della ventilazione naturale, è prevista l'installazione di tubi, delle condizioni per un metro quadrato di spazio garage - sono presi 15 millimetri di diametro. Nel caso di un ricambio d'aria meccanico a canale singolo, l'area delle aperture di ventilazione è considerata pari allo 0,3% dell'area totale del garage.

Cosa può portare alla mancanza di ventilazione

In base ai requisiti dello SNIP, la ventilazione del deposito auto dovrebbe garantire l'immissione di aria di almeno 180 metri cubi all'ora.

Se la ventilazione è insufficiente, è possibile che si verifichino:

  • Umido in casa

Lo scopo principale della ventilazione nel garage è rimuovere l'umidità in eccesso. In inverno, l'auto entra nel garage, con una grande quantità di zavorra in eccesso, che può essere: sporcizia, ghiaccio e neve. In una stanza sigillata, tutto questo "bagaglio" si scongela e la stanza è piena di vapori umidi.

  • Corrosione del corpo

La ventilazione è progettata per rimuovere l'umidità in eccesso, il suo funzionamento consente di asciugare l'auto abbastanza rapidamente. In assenza di flusso d'aria, l'acqua sarà costantemente influenzata dal vapore acqueo, che in 2-3 anni porterà a una revisione generale del corpo.

  • Impatto negativo sull'intera struttura della struttura.

Il dispositivo per la ventilazione del garage protegge dagli effetti negativi dell'umidità e dalla scatola stessa. Con un'esposizione prolungata, l'acqua agisce e distrugge aggressivamente il materiale da cui è stato costruito il garage.

  • Viene raccolta una grande quantità di gas di scarico.

L'uscita d'aria consente di rimuovere dal garage gas di scarico tossici, vapori di benzina e altri composti chimici.

Come organizzare correttamente la ventilazione nel garage

Il prezzo di una ventilazione impropria nel garage può essere costoso per il suo proprietario. Pertanto, la domanda è molto acuta, quale dovrebbe essere la temperatura nel garage, l'umidità, come organizzare correttamente la ventilazione.

Per garantire un buon tiraggio nel tubo di scarico con ventilazione naturale, devono essere soddisfatti i seguenti requisiti:

  • Il foro di scarico deve trovarsi nel punto più alto del garage, sotto il soffitto, come mostrato nella foto.
  • L'altezza del tubo viene scelta come massima, ma non meno di tre metri dal punto di ingresso alla camera di aria fredda attraverso il condotto di ventilazione per l'afflusso.
  • Il tubo di ventilazione dell'uscita deve essere protetto dalla pioggia diretta. In questo caso, il tubo viene messo sul fungo o coperto con ardesia dal tetto.
  • Viene presa in considerazione una rosa dei venti. Il canale di scarico è fatto in modo che sia diretto verso il vento, e il vento non soffia in esso.

Al dispositivo di ventilazione forzata è richiesto:

  • I fori per l'uscita dai condotti dell'aria per l'alimentazione dell'aria devono essere posizionati il ​​più vicino possibile al pavimento. La distanza ottimale è fino a 50 centimetri.
  • Nella ventilazione di alimentazione, il diametro totale dei canali deve essere di almeno due diametri dei condotti di ventilazione di scarico.
  • I condotti di ventilazione in entrata sono posizionati in una direzione tale che il vento li soffia il più possibile.

Suggerimento: la ventilazione di aspirazione più semplice consiste in una griglia situata nella parte inferiore della porta del garage.

Come sfogare un pozzo nel garage

Le istruzioni per sfogare il pozzo nel garage offrono:

  • Ai bordi del pozzo, più vicino al tubo installato per il flusso d'aria, il pozzo di riparazione è leggermente aperto, si crea uno spazio di 10-15 centimetri di larghezza.
  • Il foro è leggermente aperto e una distanza di fino a 10 centimetri è lasciata sul pozzo tra i piatti. Il divario è fatto contro i condotti di ventilazione di scarico. In questo caso, dovresti seguire la regola: i fori per il disegno sono la metà di quelli per l'afflusso.

Suggerimento: l'auto nel garage deve essere regolata in modo che non si trovi nel punto in cui si trova la presa d'aria dalla fossa. Questa sezione dell'ambiente più aggressivo, qui marcirà molto forte.

Come fare una ventilazione della cantina nel garage

Suggerimento: per un seminterrato situato nel garage, si dovrebbe sempre costruire un condotto separato per la ventilazione di scarico.

  • Il tubo di alimentazione si trova a nord, scarico da sud o data la rosa dei venti.
  • Il tubo di alimentazione scende al piano interrato sul pavimento e il tubo di scarico esce dal soffitto.

Per preservare il raccolto, immagazzinato nel seminterrato in inverno, dovrebbe essere situato a non più di 70 centimetri dal tubo.

  • Il diametro totale dei condotti è di almeno la metà del diametro del flusso.
  • Differenza nel punto altezza per alimentare il flusso di aria nel seminterrato o intorno all'estremità del tubo nel pavimento cantina alla arrivo di aria e il punto di uscita del canale dell'aria di scarico o un'estremità del tubo, che si trova al di fuori dello scarico dell'aria, non deve essere inferiore a tre metri.

Come fare correttamente la ventilazione nel garage in dettaglio mostra il video.