Dispositivo per la ventilazione di una cantina con uno e due tubi: aspetti tecnici

I proprietari di case private, di norma, utilizzano una cantina per conservare i prodotti. Ma a causa della mancanza di finestre, la stanza è privata di un normale livello di ricambio d'aria. Ciò porta ad un aumento dell'umidità, alla formazione di funghi con muffe, al deterioramento accelerato dei prodotti.

Assicurati che il flusso d'aria contribuisca a una corretta ventilazione della cantina con due tubi, che puoi facilmente fare da solo.

Requisiti per la sistemazione del piano interrato

Il seminterrato, di regola, è in ogni casa privata. Molti detenuti del settore privato equipaggiano le famiglie in esso, organizzano saune, palestre, stanze di riposo, che richiede la sistemazione di un complesso sistema di ventilazione forzata.

Tuttavia, il più delle volte il seminterrato viene utilizzato per immagazzinare scorte alimentari, che, sebbene necessitino di un certo microclima, non richiedono un dispositivo a tiraggio forzato. In questo caso sarà sufficiente effettuare una ventilazione naturale di alimentazione e scarico.

Tuttavia, al fine di garantire la sicurezza dei prodotti e il corretto funzionamento della cantina, è necessario rispettare alcune regole nella disposizione di questa premessa:

  1. Escludere l'ingresso nel seminterrato della luce naturale. Nel seminterrato non dovrebbero esserci finestre, è consentito l'uso periodico dell'illuminazione elettrica.
  2. Organizzare un regime di temperatura favorevole. Per fare questo, la cantina è disposta in modo tale che uno dei suoi lati sia in contatto con il muro esterno della casa.
  3. Garantire il normale ricambio d'aria della stanza, che è fornito dalla presenza di ventilazione.
  4. Mantenere l'umidità necessaria della stanza. La cifra ottimale è di circa il 90%. Questo parametro dipende anche dalla ventilazione.
  5. Per dotare di buona impermeabilizzazione, escludere l'ingresso nella cantina delle acque sotterranee.

Dall'elenco sopra riportato di requisiti per la corretta disposizione del seminterrato si può vedere che due delle cinque condizioni necessarie forniscono ventilazione. Ma affinché funzioni in modo efficace e crei una modalità ottimale per la memorizzazione dei prodotti, è necessario seguire alcune regole per la sua installazione.

Una ventilazione insufficiente dell'ambiente porta ad un aumento dell'umidità e alla formazione di muffe, l'eccesso può causare un'eccessiva secchezza del basamento, che influirà anche negativamente sulla conservazione del raccolto.

Pertanto, è necessario rispettare la regola della media aurea, ma per mantenerla è importante eseguire i calcoli corretti, che dipendono dalle dimensioni e dalle caratteristiche della stanza.

Il dispositivo di ventilazione nel seminterrato di una casa privata

Gli scantinati di una casa privata possono essere utilizzati per un'ampia varietà di esigenze. Di regola, organizzano workshop, palestre, saune. E in alcuni casi, la cantina è utilizzata come cantina. Indipendentemente da ciò che la cantina ha nella casa privata, dovrebbe essere assicurato che ci sia una buona circolazione d'aria. La ventilazione del piano interrato di una casa privata può essere fatta in modo indipendente o da professionisti.

Tutto dipenderà dalla complessità del design e dalle dimensioni della stanza, così come i risultati che il proprietario della casa vuole raggiungere.

Senza una costante circolazione d'aria e la rimozione di umidità in eccesso sulle pareti del seminterrato si formerà un fungo e una muffa. Per evitare che ciò accada, è necessario organizzare una ventilazione efficace in una casa privata.

Tipi di sistemi di ricambio d'aria

La ventilazione nel seminterrato può essere forzata o naturale. Se la ventilazione in cantina o in cantina è naturale, l'aria entrerà autonomamente nel seminterrato attraverso i tubi, dopodiché sarà rimosso in conformità con le leggi della fisica. In altre parole, la circolazione naturale sarà effettuata senza l'uso di alcun dispositivo speciale. In una piccola casa privata in legno, tale ventilazione sembra essere la più accettabile. In questo caso il cofano sarà sufficiente.

Condotti d'aria di scarico sotto il soffitto.

La ventilazione forzata parla da sola: l'aria circolerà nella stanza con l'aiuto di fan speciali. Inietteranno aria fresca nel seminterrato e rimuoveranno anche il ristagno dopo un po '. Tale ventilazione sarà una soluzione ideale per organizzare lo scambio d'aria in ogni cantina.

Naturalmente, qui si possono prendere in considerazione moderni sistemi di ventilazione, che non solo saranno responsabili per l'afflusso e il deflusso dell'aria, ma anche per il suo riscaldamento e raffreddamento, se necessario, nonché per il livello di umidità e temperatura. Tali sistemi di ventilazione sono molto complicati, perché nel loro lavoro devono essere utilizzati filtri, sistemi split e altri dispositivi, che raramente possono essere trovati in una casa privata in legno.

Semplice ventilazione naturale o forzata può essere montata a mano. Il cofano in questo caso sarà abbastanza sufficiente e poco costoso.

Ventilazione con le proprie mani

L'approccio più semplice all'organizzazione dello scambio d'aria nella stanza è la penetrazione nel seminterrato di aperture speciali attraverso le quali il seminterrato sarà saturo di ossigeno. Nella cantina di una casa privata, completamente sepolta nel terreno, tali fori sono difficili da realizzare, quindi questa soluzione è rilevante solo per le cantine semi-interrate. I fori devono essere posizionati alle estremità opposte della stanza. Le loro dimensioni dovrebbero essere sufficienti per garantire una ventilazione efficace. Si raccomanda di proteggere i buchi con reti da insetti e roditori.

Finestre di ventilazione (coperte con griglie).

Senza dubbio, questa semplice ventilazione è molto meglio della sua assenza. Ma la sua efficacia è bassa. Una soluzione più efficace è l'installazione di un sistema di ventilazione a due tubi.

Cosa ci vorrà per creare una tale ventilazione in una casa privata?

  • 2 tubi, il cui diametro può variare da 8 a 15 cm.
  • Griglie e visiere di protezione in metallo.
  • Materiale isolante termico

Il dispositivo di ventilazione naturale

Il tubo di alimentazione nel nostro sistema sarà responsabile della fornitura di aria pulita al piano interrato. L'estremità inferiore del tubo di alimentazione deve essere installata ad un'altezza di 20-40 cm dal pavimento del seminterrato, e la parte superiore viene estratta attraverso il basamento per la strada e posta a un livello di 40-60 cm da terra. Nella maggior parte dei casi, la fine della strada del tubo è chiusa da una griglia. Se lo si desidera, il tubo sporgente può essere reso insignificante.

Il principio dello scambio naturale dell'aria nella stanza.

La parte inferiore del tubo di scarico dovrebbe essere posizionata sotto il soffitto del seminterrato. Se il cibo è conservato in cantina o in cantina di una casa privata, è meglio installare il tubo direttamente sopra il luogo in cui si trovano. La parte superiore del tubo di scarico deve essere ritirata attraverso tutti i piani costruiti sulla strada. La sua estremità deve essere posizionata a una distanza di 30-60 cm dal tetto, in modo da evitare che l'acqua o la neve entrino nel tubo.

Va tenuto presente che nei tubi si formerà inevitabilmente condensa e che l'umidità non può raggiungere il piano seminterrato, un contenitore speciale può essere installato in cantina, che raccoglierà tutta l'acqua.

I tubi per il dispositivo di ventilazione possono essere fatti di qualsiasi materiale. Nella maggior parte dei casi, utilizzare tubi in PVC o cemento amianto, che sono i più efficaci e durevoli.

La fornitura naturale e la ventilazione di scarico non implicano alcun dispositivo aggiuntivo. L'aria cadrà nel seminterrato di una casa privata attraverso una condotta di rifornimento, per poi uscire attraverso un camino. È importante installare i tubi alle estremità opposte del seminterrato, in modo che non ci sia nulla, quando l'aria fresca dopo l'assunzione si spegnerà immediatamente.

Il sistema di questo tipo sarà rilevante per le cantine, la cui area non supera i 30-40 mq. Se il seminterrato ha una vasta area, l'efficienza dell'approvvigionamento naturale e della ventilazione di scarico è significativamente ridotta. Per tali locali come il seminterrato di un condominio o un grande cottage privato, è meglio considerare l'opzione con un dispositivo di ventilazione forzata.

Il dispositivo di ventilazione obbligatoria

Il design del sistema di scambio d'aria forzata è simile a quello descritto nella sezione sulla ventilazione naturale. L'unica differenza è che i ventilatori dei condotti sono installati all'interno dei tubi di aspirazione e scarico.

Il ventilatore situato nel tubo di alimentazione fornirà aria al seminterrato. Il ventilatore situato nel tubo di scarico, al contrario, l'aria stagnante verrà scaricata all'esterno. È importante che i fan lavorino allo stesso tempo, non in modo alternato.

Per quanto riguarda la potenza dei fan, è meglio consultare gli specialisti. Prima di acquistarlo si consiglia di calcolare l'area del seminterrato, nonché la sua quantità approssimativa, in modo che il venditore-consulente possa scegliere il dispositivo più adatto per creare un'efficace ventilazione forzata.

Il ventilatore è installato all'interno del tubo e fissato saldamente lì. Ecco perché è anche necessario conoscere il diametro dei tubi di ventilazione in modo da poter selezionare facilmente le dimensioni della ventola.

L'installazione della ventola non è difficile. I produttori moderni hanno semplificato il più possibile l'installazione dei loro dispositivi: i ventilatori sono fabbricati in involucri speciali, hanno elementi di fissaggio affidabili e il kit include staffe e tutti i dettagli necessari.

Nel mercato puoi trovare una vasta gamma di fan. E tutte le opzioni variano nel prezzo. Alcuni fan sono dotati di un timer, quindi l'utente può impostare un certo orario in cui si accendono e si spengono, il che è molto comodo se non si vive in una casa privata tutto il tempo.

Da quanto è fatto il sistema di ventilazione della cantina sotto casa, la comodità di stare nella stanza sopra è in gran parte dipendente.

Sistemi di ventilazione complessi

Se si dispone di una grande casa privata in cui è stato realizzato un moderno seminterrato isolante, si consiglia di non fare affidamento sulle proprie risorse per costruire un sistema di ventilazione, ma utilizzare l'aiuto di professionisti. La domanda diventa particolarmente rilevante se ci sono abitazioni al piano terra. Il sistema di ventilazione in questo caso deve avere condizionatori d'aria che riscaldano o raffreddano l'aria fresca. Inoltre, si consiglia l'installazione di filtri speciali che purificano l'aria in ingresso. I sistemi di umidificazione sono anche molto popolari.

L'installazione di complessi impianti di condizionamento e ventilazione è affidata al meglio ai professionisti.

Un tale sistema di ventilazione presenta numerosi vantaggi e presenta solo due svantaggi: costi elevati e complessità di installazione. Prima di installare il sistema di ventilazione, è necessario calcolare attentamente tutto e decidere se è davvero necessario oppure è possibile gestirlo completamente con soluzioni più semplici. Va notato che l'installazione di un sistema di ventilazione per una grande stanza nel seminterrato dovrebbe essere fornita anche nella fase di costruzione della casa, perché nell'edificio già costruito questo sarà molto più difficile.

Particolare attenzione viene inoltre dedicata all'impermeabilizzazione del piano interrato. No, anche un sistema di ventilazione estremamente efficace e potente, non può far fronte ai suoi compiti, se nel seminterrato di un edificio privato o multi-appartamento sarà costantemente umido.

Sito consulente, operaio edile con 8 anni di esperienza. Ha iniziato la sua carriera come montatore, attualmente lavorando come capo squadra in una società impegnata nella costruzione fuori città.

Disposizione della ventilazione di una cantina in una casa privata: schemi, installazione

Se l'aerazione è eseguita correttamente, causa l'afflusso di aria fresca dall'esterno e rimuovere chiuso umidità in eccesso supportati temperatura ottimale diminuisce la probabilità di formazione di muffe. I prodotti vengono conservati in condizioni più confortevoli prima dell'inizio della primavera. Inoltre, la ventilazione del seminterrato è necessaria se la stanza è attrezzata per un laboratorio o una sala da biliardo. Di solito il sistema di ventilazione è installato in fase di costruzione, ma è possibile costruirlo in un secondo momento o apportare le modifiche necessarie allo schema esistente.

Esistono diversi tipi di sistemi di ventilazione:

  1. 1. Nella fornitura d'aria la circolazione d'aria necessaria è fornita dalle finestre, dalle porte e dalle ventole installate in aggiunta.
  2. 2. Con lo schema di estrazione, l'aria viene rimossa dalle stanze attraverso gli alberi di ventilazione.
  3. 3. Il tipo di alimentazione e di scarico è un intero complesso di sistemi volti a fornire ricambio d'aria e ventilazione.

Preparandosi per la sistemazione nel seminterrato di una casa privata di ventilazione di qualsiasi tipo, è necessario fare uno schema per la distribuzione dei flussi d'aria. Indica i punti di immissione di aria fresca e il drenaggio dei canali tecnologici già esauriti per la posa della presa d'aria attraverso il muro, il luogo di installazione di apparecchiature aggiuntive. Ad esempio, i fan, se si desidera migliorare l'efficienza dell'intero sistema o pulire i filtri.

La presenza del disegno schematico più semplice consentirà di calcolare il numero richiesto di tubi in base alla loro lunghezza, elementi di fissaggio, piegature, adattatori di connessione. Avere una conoscenza accurata della quantità di materiale richiesta e preparare lo strumento necessario, sarà più facile installare la canalizzazione.

Il sistema di ricambio d'aria deve essere considerato nella fase di progettazione della casa. La versione più semplice e conveniente del suo dispositivo nel seminterrato del seminterrato è con l'aiuto di scoppi (soliti fori passanti). Per impedire l'ingresso di roditori e insetti nella stanza, il condotto di ventilazione è coperto da una griglia.

Questa è una ventilazione naturale, quindi l'efficacia del suo funzionamento dipende dalla forza, dalla direzione del vento, dalla differenza di temperatura all'interno e all'esterno. Per organizzare correttamente questo tipo di ricambio d'aria, assicurarsi di considerare che l'area di aria proveniente dall'area di una stanza ventilata dovrebbe essere 1/400.

Per impostazione predefinita, il diametro standard di ciascun condotto di ventilazione è di almeno 12,5 cm o 50 cm2.

Prendi anche in considerazione:

  • profondità di fondazione;
  • prossimità delle acque sotterranee, tipo di suolo;
  • "Rosa" dei venti;
  • quantità di precipitazioni;
  • differenze di temperatura (giornaliera e annuale).

Per far circolare l'aria all'interno del seminterrato della casa sarà sufficiente posizionare su ciascuna delle sue pareti due fori. Se la struttura ha una configurazione complessa o è ostruita da altre strutture, si trova in pianura, quindi gli scarichi vengono calcolati dal calcolo di 2 condotti di ventilazione per ogni 4 metri di fondazione. Se necessario, quindi, impostando i fori sulle valvole, modificare l'intensità del flusso d'aria. In inverno, in caso di forti gelate, i lembi sono coperti e con l'inizio delle giornate calde sono completamente aperti.

Nonostante la facilità di arrangiamento e buoni tassi di cambio d'aria, per grandi scantinati o usati per conservare verdure, frutta in grandi volumi, questo schema non funziona. Pertanto, è considerato come un supplemento per una fornitura più affidabile e scarico.

Per mantenere microclima ottimale in qualsiasi seminterrato garage system montato alimentazione-scarico del tipo in cui il condotto di erogazione dell'aria fresca avviene per uno, e la sua rimozione è effettuata attraverso l'altro.

Una ventilazione efficace si ottiene aderendo ai seguenti requisiti:

  • il fondo del tubo di alimentazione dal piano interrato è fissato ad un'altezza di 0,5 m, la parte superiore è posta al di sopra del livello del suolo di un metro;
  • il fondo del tubo di scappamento dal piano interrato ad un'altezza di 1,5 m, la cima è portata fuori sopra il colmo del tetto di 0,5 m;
  • i condotti di ventilazione sono necessariamente situati in lati opposti, che insieme alla caduta di temperatura nella parte inferiore della stanza e al suo punto superiore forniranno la trazione necessaria;
  • impostare persiane regolabili, mediante le quali viene controllata l'intensità della ventilazione.

Installazione di condotti d'aria per un'area fino a 40 metri quadrati. m sono realizzati con tubi di plastica con un diametro di 100 mm. Ma per aerare grandi stanze è necessario aumentare il diametro dei tubi o installare ulteriori condotti di ventilazione. La connessione rapida e comoda degli elastici, una vasta selezione di diversi elementi (curve, tappi) facilitano il processo di assemblaggio. Un altro vantaggio dell'utilizzo di tubi in plastica è rappresentato dalle loro elevate prestazioni, poiché il materiale è resistente all'umidità elevata e alla formazione di funghi.

La produzione di condotti d'aria da tavole di legno è un'opzione più laboriosa, inoltre, le caratteristiche del materiale sono peggiori. Per garantire la necessaria trazione, la superficie interna delle tavole, al fine di renderle il più agevoli possibile, deve essere trattata con un piano. Durante l'assemblaggio, le fessure delle articolazioni vengono rimosse.

Sopra ogni uscita sono collocati degli ombrelli che impediscono l'ingresso di sedimenti nella stanza e aiutano a regolare la velocità del flusso d'aria. Un'altra proprietà utile è la differenza nella lunghezza del tubo di alimentazione rispetto al tubo di scarico. Più è alto, più intenso è il movimento dell'aria. La ventilazione ben progettata fornisce uno scambio d'aria a due vie, ovvero quando per un ora l'intero volume cambia due volte.

Quando la ventilazione non può essere fornita con i metodi sopra indicati, viene stabilita una ventilazione forzata. Questo schema è più adatto per l'aerazione dello scantinato di una vasta area, stanze in cui sono attrezzate una sauna, un laboratorio, una palestra, una sala giochi, poiché fornisce contemporaneamente aria fresca e rimuove gli odori sgradevoli. I vantaggi del suo utilizzo includono un funzionamento efficiente a prescindere dalle condizioni meteorologiche, facilità di regolazione e manutenzione dei parametri necessari.

Lo schema standard prevede di forzare l'aria prelevata dalla strada con l'aiuto di ventilatori o soffiatori. Dopo il filtraggio, le masse d'aria vengono riscaldate e introdotte nella stanza. L'estrazione dell'aria di scarico verso la strada viene effettuata attraverso i canali di deflusso.

Il sistema di sfiato dell'aria è un dispositivo complesso, pertanto per la corretta esecuzione del progetto è necessario effettuare calcoli precisi dei volumi interni dei locali ventilati, acquistare attrezzature costose e installarlo correttamente. Sarà necessario stabilire:

  • condotti di ventilazione;
  • diffusori, prese d'aria;
  • camera di miscelazione, direzione del flusso d'aria;
  • compressori, se a parte il seminterrato è necessario per ventilare gli alloggi.

Il modo più semplice per ventilare la cantina, che è facile da realizzare da solo, prevede l'installazione di un sistema di ventilazione non volatile. In questo caso, il tiraggio forzato è fornito dal movimento del vento. Un tipo speciale di deflettore è installato all'estremità esterna del condotto di scarico. Quando il flusso d'aria agisce su un lato del deflettore, dall'altro la differenza di pressione aumenta, rispettivamente, la spinta.

Piccole turbine possono invece essere installate. Alimentati dal movimento del vento, fanno installare un ventilatore all'interno del condotto della ventola attraverso l'asta incorporata. I metodi sopra riportati consentono di modernizzare la ventilazione esistente (naturale o forzata) senza modificare la posizione e il diametro dei tubi di scarico e di alimentazione.

Un altro modo efficace per aumentare la trazione è installare i fan. Quando vengono accesi, l'aria proveniente dal tubo viene scaricata verso l'esterno e all'interno viene creato un vuoto che compensa l'immissione di aria fresca attraverso il canale di alimentazione.

Per una ventilazione ottimale di grandi aree, è montato un ventilatore aggiuntivo sul condotto di ventilazione di ingresso. Questa soluzione consente di bilanciare il rapporto tra l'aria in entrata e in uscita. Il controllo viene eseguito da un interruttore. Poiché l'umidità all'interno della cantina è aumentata, si consiglia di utilizzare apparecchiature elettriche funzionanti a partire da 36 V, installare dispositivi di sicurezza.

È possibile testare un sistema di qualsiasi tipo in modo molto semplice: il foglio di carta attaccato all'apertura del tubo di scarico deve essere tenuto da un flusso d'aria di scarico, poiché è incollato.

Dopo aver installato un normale termometro stradale (alcool) in cantina, è possibile monitorare le variazioni di temperatura e, se necessario, effettuare regolazioni: chiudere o aprire le valvole e accendere il ventilatore. La temperatura ottimale per un locale utilizzato per conservare le verdure è dell'ordine di 3-5 ° sopra lo zero; per la palestra, gli indicatori confortevoli della sala biliardo sono + 17-21 °. L'umidità è compresa tra 85-90% e 60%, rispettivamente.

Al suo aumento di oltre il 90% nella stanza, approssimativamente nel mezzo, viene installata una scatola piena di segatura, sale, calce viva. Questi materiali, assorbendo bene l'umidità, abbasseranno il suo contenuto nell'aria. Se poi li asciughi al sole o in qualche altro modo, puoi riutilizzarli.

In caso di superamento del livello di anidride carbonica, come indicato da un rapido sbiadimento nel seminterrato, aprendo il portello e le alette di ventilazione, organizzare un'aerazione intensiva per 24 ore!

Nei casi difficili, quando la muffa è apparsa sulle pareti, vengono pulite, trattate con speciali antisettici o calce con la calce. L'uso del cloro è indesiderabile. Dopo aver completato il trattamento, il movimento dell'aria per un certo periodo si rafforza. Questa procedura è raccomandata per essere eseguita ogni anno prima di deporre la frutta per l'inverno.

Un altro punto importante - al fine di migliorare la qualità della ventilazione, in fase di costruzione, l'impermeabilizzazione obbligatoria delle pareti dall'esterno e dall'interno. Pianificare la posizione dell'officina o dei locali di riposo, prevedere la possibilità di riscaldare e collegare il riscaldamento.

Base di ventilazione in una casa privata con le proprie mani

La ventilazione del seminterrato in una casa privata è molto importante, quindi è necessario pensarci sopra nella fase di costruzione dell'edificio. Nelle stanze del seminterrato con insufficiente ventilazione, appaiono umidità, funghi sulle pareti e odori sgradevoli. Tutto ciò non solo può danneggiare l'integrità della struttura del basamento, ma anche penetrare attraverso il sistema di ventilazione verso le altre stanze della casa.

Ma cosa accadrebbe se la ventilazione del sottosuolo non venisse presa in considerazione durante la costruzione di una casa privata o fosse stata effettuata in modo impreciso? Fortunatamente, anche in questa situazione, puoi sistemare tutto. In questo articolo, parleremo di come effettuare correttamente la ventilazione nel seminterrato di una casa privata.

Lo scopo e i tipi di sistemi di ventilazione della cantina

Il seminterrato di una casa privata è spesso usato da noi come magazzino - ci sono spazi vuoti per l'inverno, biciclette, vecchi mobili e molto altro.

Tuttavia, ci sono anche quelli che non vogliono sporcare i metri quadrati e riorganizzare il seminterrato in un vero e proprio edificio residenziale o residenziale. Qui puoi organizzare un laboratorio, un ufficio, una palestra e persino una lavanderia, tutto dipende dalla fantasia degli inquilini e da un buon dispositivo di ventilazione nel seminterrato della casa privata.

Qual è la ventilazione del tappo? È suddiviso in specie allo stesso modo del sistema di ventilazione in altre stanze:

  • La ventilazione naturale del piano interrato è organizzata creando un sistema di scoppi (buchi) nella fondazione dell'edificio attraverso il quale l'aria fresca scorrerà nel sottospazio. Il sistema di ventilazione naturale è il meno costoso e facile da installare, ma dipende seriamente dalle condizioni meteorologiche: vento e neve possono interferire notevolmente con la circolazione dell'aria.
  • Anche la fornitura e la ventilazione di scarico nel seminterrato sono abbastanza semplici da installare e costano poco. Il principio di funzionamento di un tale sistema dipende dalla differenza di temperatura all'interno dello zoccolo e sulla strada, che facilita il movimento dell'aria attraverso l'aria e la sua uscita attraverso il tubo.
  • La ventilazione forzata del seminterrato consiste in un sistema di condotti d'aria e ventilatori che dirigono i flussi d'aria. Quindi, l'aria stagnante viene prelevata dalla stanza e l'aria di alimentazione fluisce.

Organizzazione della ventilazione naturale del plinto

Il sistema di ventilazione più leggero del seminterrato è naturale, puoi farlo tu stesso sia durante la fase di costruzione che quando lavori con le fondamenta già pronte. Per fare questo, le pareti sono realizzate attraverso i fori -. Produhi, dimensioni 15-20 cm è più facile fare la ventilazione naturale e piano interrato in una casa di legno, perché il legno è meglio segare suscettibili di creare buchi. In un edificio in mattoni dovrai usare trapani e martelli.

Per organizzare la ventilazione nel seminterrato in modo naturale, è necessario acquisire i seguenti materiali:

  1. Un tubo di metallo, plastica o cemento amianto con un diametro in base alla quantità di aria.
  2. Reticoli per l'entrata e l'uscita del tubo, corrispondenti ad esso in termini di dimensioni.
  3. Strutture del baldacchino.
  4. Isolamento termico - lana minerale o materiale simile.

Se non ci sono partizioni interne nel seminterrato, sarà sufficiente fare diversi colpi lungo il perimetro delle pareti, ad uguale distanza l'una dall'altra. In questo caso, è necessario assicurarsi che su pareti opposte i fori siano l'uno di fronte all'altro.

Se il piano interrato è diviso in stanze separate, è necessario effettuare almeno due esplosioni in ciascuna di esse. I fori dovrebbero essere posizionati nella parte superiore del seminterrato, in modo che si trovino ad almeno 20 centimetri dal suolo. Questo è fatto in modo che l'aria non sia invasa dalla pioggia e non coperta da cumuli di neve durante l'inverno.

Il processo di installazione della ventilazione naturale è abbastanza semplice: in primo luogo, un'apertura viene eseguita nel basamento in base al diametro del tubo. Quindi viene inserito in questo foro e fissato con isolamento termico. La lunghezza del tubo deve corrispondere allo spessore delle pareti o leggermente superarla. Per proteggere le vie aeree dalle condizioni meteorologiche e dai piccoli roditori, la parte stradale del tubo deve essere chiusa con una griglia e impostare il picco dalla pioggia. Nella stanza, vale anche la pena di mettere una piccola griglia sulla bocca - funzionerà come un filtro e aiuterà a regolare il flusso d'aria all'interno del seminterrato.

Se il seminterrato è completamente sommerso nel terreno, o se non può essere fatto a una quota sufficiente da terra - è impossibile realizzare un sistema di ventilazione naturale, vale la pena prestare attenzione ad altre opzioni. E anche un tale sistema non è adatto per grandi socie costituite da più stanze.

Fornitura e sistema di ventilazione di scarico

Un'altra opzione di bilancio è come rendere la ventilazione nel seminterrato di una casa privata, che non è completamente immersa nel terreno - un sistema di ventilazione e ventilazione. Il principio del suo lavoro consiste nell'organizzazione di due canali per il ritiro e l'afflusso di masse d'aria. Puoi costruire tu stesso una tale struttura usando le seguenti parti:

  • due tubi di un condotto dell'aria con un diametro di 10-15 cm;
  • elementi di fissaggio a parete per tubi;
  • sigillante o strato di isolamento termico;
  • Griglie e visiere per aperture di scarico.

Il canale di scarico (l'apertura del tubo) dovrebbe essere situato nella parte superiore, direttamente sotto il soffitto del seminterrato e uscire all'altezza del tetto della casa, preferibilmente sopra la cresta. L'uscita del condotto di alimentazione, attraverso la quale verrà fornita l'aria fresca, dovrebbe essere abbassata nella parte inferiore del seminterrato e posizionata a circa mezzo metro dal pavimento. È preferibile installare il tubo più vicino alla posizione di conservazione del cibo, se il seminterrato viene utilizzato come deposito. Il canale di alimentazione è meglio essere montato nella parte ombreggiata della casa, ad esempio sul lato nord. Il disegno del sistema di alimentazione e di scarico può essere visualizzato in questo materiale.

Tubi di condotti d'aria dovrebbero essere installati su pareti opposte del cappuccio, in modo che l'aria possa attraversare l'intero perimetro della stanza. La corrente d'aria verrà fornita a causa della differenza di temperature in cantina e per strada (ecco perché il tubo di scarico viene rimosso il più possibile - sul tetto). Per garantire che le condizioni atmosferiche non riducano l'efficienza della ventilazione nel sottocampo di una casa privata, è possibile migliorare il sistema inserendo una ventola funzionante sul deflusso o sulla presa d'aria.

Come il sistema di ventilazione naturale, le uscite dei tubi devono essere protette da reti e visiere. Se il seminterrato è diviso in più stanze, è necessario installare i canali in ciascuna di esse o almeno creare uno sfiato nella parte superiore del muro.

La ventilazione naturale di alimentazione e scarico del pavimento in una casa privata è adatta per locali con una superficie non superiore a 30-40 m². Per i piani interrati più grandi, vale la pena scegliere un sistema di aerazione ad alta efficienza.

Ventilazione forzata degli scantinati

Il metodo di ventilazione forzata garantisce un elevato tiraggio d'aria all'interno del tubo grazie al sistema di ventilatori che operano sull'afflusso o deflusso. A causa del fatto che il sistema è alimentato da energia, ha abbastanza potenza per aggiornare completamente l'aria nella stanza.

La ventilazione forzata nel seminterrato è adatta a quasi tutte le strutture ed è obbligatoria per l'installazione in condomini con piani interrati di una vasta area.

La ventilazione auto-forzata è difficile da costruire. A tal fine, gli inquilini, di regola, si rivolgono ai servizi di imprese specializzate. I problemi di installazione si verificano principalmente durante la sincronizzazione dei ventilatori, la loro connessione alla rete elettrica e la progettazione di condotti. Pertanto, se non sai come fare un cappuccio dal seminterrato, vale la pena di prendere l'aiuto di maestri professionisti.

Quando si installa un sistema di ventilazione di questo tipo, è molto importante calcolare correttamente il volume delle masse d'aria nella stanza. Questo può essere fatto contando l'area della stanza e moltiplicandola per tre. A seconda della figura ricevuta, è necessario selezionare la capacità della ventola: viene calcolata dal volume d'aria che passa attraverso il dispositivo entro un'ora, oltre che dalla capacità dei condotti. Per non confonderlo nei calcoli, puoi rivolgerti ai consulenti nel negozio in cui prevedi di acquistare i fan.

Fare l'installazione di ventilatori nella ventilazione pronta nel seminterrato con le proprie mani è abbastanza semplice. Nel negozio, puoi raccogliere dispositivi che corrisponderanno idealmente al diametro dei tubi di dimensioni standard. In vendita ci sono modelli delle più diverse capacità - per i piccoli scantinati si avvicina il dispositivo con indicatori bassi, e per grandi è necessario fare il calcolo dei volumi d'aria. I ventilatori vengono solitamente rilasciati in caso di accessori speciali per tubi. Resta solo da scegliere un materiale sigillato per il collegamento affidabile di tutte le parti.

Il sistema è controllato tramite un pannello speciale, sul quale possono essere attivati ​​i pulsanti per la commutazione delle seguenti modalità:

  • accendere e spegnere il sistema di ventilazione;
  • regolazione del funzionamento dei ventilatori di aspirazione e scarico;
  • sensori per calore e umidità;
  • timer - per attivare automaticamente il sistema.

Naturalmente, se lo scantinato viene utilizzato per scopi domestici, è possibile fare con la versione più semplice del sistema di scarico e di alimentazione, senza funzioni aggiuntive.

Tuttavia, se i locali immagazzinano cibo, vestiti asciutti o prevedono di creare un soggiorno, vale la pena acquistare un modello migliorato del dispositivo. Ciò non sprecherà tempo e sforzi supplementari per la regolazione dei sistemi di ventilazione.

Come fare un salotto dal seminterrato

Oggi è molto diffuso creare locali di vita o di lavoro nei piani interrati, poiché ciò aumenta considerevolmente l'area utile dell'intero edificio. Tali innovazioni hanno colpito non solo le case private, ma anche i grattacieli - sempre più spesso nel seminterrato aprono uffici, laboratori e persino caffè.

Come rimuovere l'umidità nel seminterrato e creare una stanza funzionale qui? Per questo, ovviamente, è necessaria una potente ventilazione forzata del piano interrato, che non permetta all'aria nella stanza di ristagnare e di bagnare. Inoltre, le seguenti riparazioni dovrebbero essere eseguite:

  • riscaldamento o sistemi di riscaldamento a pavimento;
  • fornire un buon isolamento idrico e termico delle pareti e del pavimento;
  • installazione di sensori e temporizzatori per l'automazione del sistema di ventilazione;
  • Fornire la circolazione d'aria tra il seminterrato e il resto della casa.

Un sistema di ventilazione così complicato non si presta quasi all'installazione indipendente, perché è necessario che la stanza mantenga la giusta temperatura e umidità. Per questo, viene utilizzato un equipaggiamento speciale con un sistema di filtri, sensori e valvole. I valori normativi per locali residenziali seminterrati sono: temperatura 17-22 ° C e 55-65% di umidità relativa.
Pertanto, in questo materiale, abbiamo stabilito che l'installazione di semplici sistemi di ventilazione del basamento (naturale, di alimentazione e di scarico) può essere effettuata in modo indipendente. Costano a buon mercato, ma alleggeriscono completamente il basamento di umidità e muffa. Schemi più complessi: la ventilazione forzata e complessa può richiedere l'aiuto di specialisti, ma funzionerà a prescindere dalle condizioni meteorologiche.

Come ventilare adeguatamente la cantina di una casa privata

Yevgeny Rudenko • 14 luglio 2018 • 07:55:21

Che scopo vuole, dipende dagli hobby e dalle opportunità dei proprietari. Devo dire che il seminterrato può svolgere qualsiasi funzione: può essere un laboratorio, una palestra, una cantina o qualcos'altro. Ma indipendentemente dallo scopo per cui saranno utilizzati i locali, è necessario portare tutte le comunicazioni necessarie ad esso.

Perché la cantina ha bisogno di ventilazione?

La ventilazione della cantina in una casa privata merita una particolare attenzione, poiché un errato ricambio d'aria causa una serie di problemi che possono provocare il deterioramento della stanza e persino danneggiare la salute dei proprietari. Visitando case private o addirittura vivendo in esse, non pensiamo alla sistemazione del seminterrato e ai pericoli che potrebbe nascondere in sé. Parliamo di quanto può essere fastidioso un sistema di ventilazione seminterrato inefficiente.

  1. Se decidi di organizzare una cantina in cantina, ricorda che anche le verdure respirano, consumano anche ossigeno, secano gas e acqua. Per garantire che i prodotti siano ben conservati e non perdano le loro qualità utili e di gusto, è necessario garantire il ricambio d'aria al giusto livello.
  2. Errori nel sistema di scambio d'aria possono causare danni a verdure e frutta. L'intero raccolto, raccolto per la conservazione invernale, può essere irreparabilmente danneggiato.
  3. Umidità e muffe permanenti, la formazione di spore e funghi favoriscono l'insorgenza di malattie dell'apparato respiratorio, asma, allergie.
  4. Con un'elevata umidità nel seminterrato di un edificio residenziale, i materiali di fondazione e i pavimenti stanno gradualmente peggiorando. A poco a poco, l'umidità della cantina si sposta ai piani superiori.

In ogni cantina deve esserci un movimento naturale di aria fresca. Entra autonomamente nel seminterrato, dove, mescolando con i gas, l'anidride carbonica viene portata in strada con l'aiuto di tubi e cappe appositamente attrezzati.

Ricordate! La stagnazione dell'aria nel seminterrato è un rischio per la salute di tutti gli inquilini.

Tipi di sistemi

Garantire il corretto ricambio d'aria nella stanza può essere di diversi modi di ventilazione:

Il tipo misto combina i precedenti.

Foto: collage © Vosaduli.ru

Importante! Nonostante gli indubbi vantaggi di un tale sistema di scambio d'aria, presenta diversi svantaggi: la complessità dell'installazione, l'alto costo delle apparecchiature, è necessario avere conoscenze sulla cura e il funzionamento delle apparecchiature.

Quali materiali sono necessari

La ventilazione naturale del seminterrato in una casa privata è buona perché può essere costruita con le tue mani usando parti economiche.

Per la costruzione del condotto dell'aria vengono utilizzati tubi in PVC e possono essere utilizzati tubi in lamiera zincata. Collegare le strutture con l'aiuto di adattatori e angoli di materiali simili.

Foto: collage © Vosaduli.ru

La produzione di condotti d'aria in legno è un processo che richiede tempo e praticamente non è attualmente utilizzata.

La soluzione ottimale è il tubo in PVC. Sono molto economici e puoi comprarli in qualsiasi negozio di costruzioni. Montare una struttura da tale materiale è sufficiente anche per un dilettante.

Prendi nota! Nei fori di ventilazione, di fronte alla strada, è necessario inserire le griglie. Ciò impedirà la penetrazione dei roditori nel seminterrato e nelle stanze adiacenti.

Tecnologia di esecuzione del lavoro

Tecnologia, tempistica, materiali e costi dipenderanno dalla complessità del progetto, dall'area della stanza e dai risultati su cui i proprietari contano.

Calcolo e sviluppo dello schema

Prima di implementare lo schema di ventilazione della cantina in una casa privata, in pratica, tutto dovrebbe essere calcolato e verificato che è veramente necessario. È possibile che qualcosa di meno complicato sia adatto a te. Un punto importante è che il sistema di ricambio d'aria deve essere pensato anche quando si pianifica e si costruisce una casa.

Per chiarezza, è meglio disegnare un diagramma e orientarlo già per la sistemazione della ventilazione. Quindi, sullo schema è possibile mettere i luoghi di connessione della pipeline, la sua lunghezza, la quantità e la disposizione delle pinze.

Attenzione per favore! L'impermeabilizzazione è un fattore importante nella disposizione dello scambiatore d'aria. L'umidità costante non darà la possibilità di lavorare in modo efficiente anche per un potente sistema di ventilazione.

Metodi di ventilazione naturale

La ventilazione naturale si basa sulla conoscenza elementare della fisica. La base è la differenza di temperatura e pressione dell'ambiente esterno e all'interno della stanza.

Per una circolazione naturale dell'aria, è necessario:

  1. Tubo di ingresso, dotato di una griglia per la protezione contro i roditori.
  2. Condotto di scarico, che ha una presa sul muro, che viene installato per rimuovere l'aria stagnante. Dovrebbe avere una visiera (soprattutto in inverno e autunno), e nel seminterrato deve essere dotato di un dispositivo per la raccolta della condensa.
  3. Ulteriori aperture nelle pareti del seminterrato, con accesso alla strada, sono state create per aumentare la circolazione dell'aria.

I tubi di ingresso e di scarico si trovano da parti opposte dell'edificio.

Alla nota! Gli svantaggi della ventilazione naturale sono una debole circolazione di correnti d'aria e la loro dipendenza da fattori naturali.

Il dispositivo di scambio d'aria forzata

Una caratteristica del design di un tale sistema è l'installazione di ventilatori del canale all'interno dei tubi di ingresso e di uscita. In tutto il resto, la ventilazione forzata nel seminterrato di una casa privata è simile al modo naturale di scambio d'aria.

Un ventilatore incorporato nel tubo di ingresso pompa l'aria nella cantina. Il sistema di ventilazione, che si trova nel tubo di scarico, espelle l'aria ammuffita all'esterno. Una condizione obbligatoria è l'uso simultaneo di entrambi i fan.

La scelta corretta della girante aiuterà a eseguire calcoli preliminari sull'area del basamento e sul suo volume. Grazie ai sistemi di ventilazione forzata, il movimento dei flussi d'aria avverrà indipendentemente dai fenomeni naturali.

Fornitura e sistema di scarico

Questo tipo naturale di ricambio d'aria non ha bisogno di dispositivi aggiuntivi. Il tubo d'ingresso aspira aria nel seminterrato, ma lo rilascia attraverso lo scarico. Il tubo di ingresso è installato con l'estremità inferiore a mezzo metro dal pavimento del seminterrato e quello superiore supera il livello del terreno di 1 metro. Il tubo di scarico è fissato ad una distanza di 1,5 metri dal livello del pavimento, con il bordo superiore del tubo che sale sopra la parte superiore dell'edificio a una distanza di mezzo metro.

I condotti dell'aria devono essere installati nei lati opposti del seminterrato, questo è necessario per garantire che l'aria appena arrivata non scompaia immediatamente. Per una migliore circolazione dell'aria si consiglia di prendere un tubo con un diametro di 12 a 15 cm.

La ventilazione di alimentazione è adatta per cantine la cui superficie non superi i 35-40 m². Con un ampio seminterrato, l'efficienza del sistema viene ridotta più volte, quindi è meglio usare la ventilazione forzata.

Test funzionali

La velocità dello scambio d'aria può essere regolata fornendo tubi con alette speciali.

Azioni aggiuntive per mantenere il microclima richiesto

Ricordare che le condizioni ottimali per la conservazione del raccolto nel seminterrato vanno da +3 a +5 ° C, il livello di umidità è dal 40 al 50%. Utilizzare la stanza come residenziale o domestico può essere ad una temperatura da +17 a +21 ° C e umidità al 60%.

I malfunzionamenti nel sistema di ventilazione possono essere determinati dalle seguenti caratteristiche:

  • Sulle pareti e sul soffitto si accumula la condensa;
  • l'aria è pesante e soffocante;
  • odore di muffa sgradevole;
  • muffa e fungo formati.

Determinare l'alto contenuto di anidride carbonica aiuterà a spegnere rapidamente la larva. Se hai trovato segni simili, devi ventilare la cantina entro 24 ore.

A umidità aumentata (oltre il 90% di umidità), è possibile posizionare un contenitore con segatura, calce e sale nel mezzo del seminterrato. Tutto questo è fatto per assorbire l'umidità in eccesso.

Se viene trovato uno stampo, grattarlo via, trattarlo con soluzioni speciali o sbiancare con la calce. Successivamente, la cantina dovrebbe essere asciugata. Le misure preventive vengono eseguite ogni anno.

Con le abilità di costruzione di base, puoi dotare la tua cantina di un sistema di ventilazione autonomamente. È importante anche durante la costruzione prendere in considerazione tutte le caratteristiche tecniche dei locali, per calcolare il consumo di materiali. L'assemblaggio indipendente del sistema, abbastanza semplice in esecuzione, farà risparmiare una quantità decente e fornirà una cantina con condizioni confortevoli per la sicurezza dei prodotti.

Come fare un cappuccio nel seminterrato?

Nelle case private, i locali interrati sono spesso usati come cantine direttamente alla base di una casa o sotto un edificio economico.

Di norma, memorizzano prodotti freschi e lavorati, creando un microclima ottimale per loro. Uno dei principali elementi costruttivi dello scambio d'aria è la disposizione dell'elemento di scarico.

La ventilazione della cantina può essere naturale o forzata. La corretta installazione del sistema di scarico in cantina fornisce protezione contro la condensa sulle superfici del deposito di ortaggi, che protegge il raccolto dai processi di putrefazione.

Cappuccio nel seminterrato di una casa privata

Ci sono diversi tipi possibili di sistemazione della corretta circolazione d'aria nel seminterrato della casa. I flussi d'aria possono muoversi naturalmente, ma possono essere forzati.

Inoltre, è possibile equipaggiare ulteriormente la ventilazione con unità che aumentano la sua efficienza.

In genere, la base di qualsiasi sistema di ventilazione per il seminterrato è di due tubi. Attraverso lo scarico, l'aria lascia la stanza, viene installata nell'angolo della cantina sotto il soffitto e viene portata fuori mezzo metro.

All'interno, a causa della differenza di temperatura, si può formare della condensa sulle superfici, per cui è necessario garantire un ulteriore isolamento con lana minerale o altri materiali termoisolanti.

Nell'aria fresca arriva aria fresca, aggiornando il seminterrato dall'angolo opposto. Il foro stesso è montato ad una distanza di 40 * 60 cm dal pavimento e la sua estremità deve essere marcatamente sollevata sopra il livello del suolo.

Nel circuito di ventilazione vengono utilizzate anche altre apparecchiature: smorzatori, deflettori, ventilatori, sistemi climatici speciali.

Ventilazione naturale

Il modo più semplice per rendere ottimale il microclima nel seminterrato è organizzare una ventilazione naturale. Usando questo tipo di ricambio d'aria, il proprietario riceve una serie di vantaggi:

  • Il costo economico della costruzione viene rimosso, poiché i rifiuti vengono prodotti solo per i materiali degli elementi, che sono molto pochi;
  • Possibilità di disposizione di tale sistema non solo durante la costruzione, ma anche dopo, durante il funzionamento;
  • Semplicità e facilità di installazione, nonché velocità della loro implementazione.

Minus alcun controllo della temperatura può essere chiamato un sistema, inoltre, a condizione che la temperatura esterna è approssimativamente uguale alla circolazione interna non viene eseguita per mancanza di differenza.

Installazione di un sistema di ventilazione naturale

Per la circolazione dell'aria all'interno in modo naturale, sono necessari due tubi. È possibile utilizzare una varietà di materiali, ma il più delle volte prendere il PVC, come un materiale economico, leggero e durevole.

Certo, puoi usare metallo, plastica o cemento armato. La sezione trasversale viene scelta in base all'area del basamento, 6-8 metri quadrati di solito è sufficiente 12 * 12 cm.

Nel caso in cui il cofano in cantina sia costituito da un canale, la dimensione della sezione dovrebbe essere molto più grande. Ad esempio con un seminterrato di 6-8 mq il valore sarà di almeno 15 cm.

Con questa disposizione di ventilazione in un tubo 2 rendono canale diretto - fornitura e retrattili, dotando ciascuna propria valvola che regola il flusso d'aria all'interno e all'esterno.

È necessario prendere in considerazione diversi punti:

  • Maggiore è l'uscita del condotto di scarico in superficie, più efficiente è lo scambio d'aria all'interno;
  • Le conclusioni esterne dovrebbero essere dotate di visiere speciali per proteggersi dalle precipitazioni atmosferiche e dai piccoli insetti;
  • Più il contorno è diretto, migliore è la permeabilità delle correnti d'aria, le curve e le curve rallentano molto il movimento;
  • Entrambe le valvole devono essere selezionate con la stessa sezione trasversale in modo che non vi siano differenze nell'aria in entrata e in uscita.

La ventilazione naturale nei piccoli scantinati è l'opzione migliore per attrezzare la cantina. Ma se l'area è significativa, come disegnare un cofano nel seminterrato?

Per le aree di grandi dimensioni, una buona ventilazione non è possibile senza forzare le masse d'aria forzata.

Ventilazione forzata

Con una superficie di 40 mq. o quando si organizza un'abitazione, è necessario eseguire il disegno forzato. Ciò garantirà non solo il rinnovo dello spazio aereo con correnti fresche, ma eliminerà anche l'umidità e l'umidità in eccesso, così comuni nelle stanze sotterranee.

Questo è particolarmente importante quando si mettono attrezzature o inventario da materiali suscettibili a fenomeni corrosivi in ​​sotterfugi.

Tra i vantaggi della ventilazione forzata ci sono:

  • Indipendenza dagli indici di temperatura all'esterno e all'interno;
  • Regolazione e controllo della presa d'aria e dell'intensità dello scambio d'aria interno;
  • È possibile riscaldare l'aria nel seminterrato e filtrarla.

Lo svantaggio può essere chiamato la necessità di manutenzione periodica dei sistemi di attrezzature, installazione complicata e aumento del costo dell'apparecchiatura stessa.

A causa dell'uso di mezzi tecnici, è necessario condurre cavi elettrici all'interno, per i quali si dovrà fare il cablaggio. Se non c'è elettricità in casa, il sistema non funzionerà.

Tipi di sistemazione del sistema di ventilazione forzata

Tra i sistemi di ventilazione forzata ci sono diversi tipi di attrezzature dai suoi vari dispositivi.

I ventilatori elettrici, ad esempio, sono realizzati nel tubo di scarico e forniscono un maggiore deflusso di aria di scarico. Per le stanze di grandi dimensioni fare due ventole, con il secondo posto nella fornitura per aumentare l'iniezione.

Questi dispositivi possono funzionare in diverse modalità, fornendo la possibilità di controllare le masse d'aria e la temperatura dello scantinato. L'alimentazione dalla rete può essere effettuata da una rete elettrica comune (cavo dalla cantina alla casa) o da un generatore separato (in caso di collocazione sotto l'edificio domestico).

Le turbine eoliche sono un'alternativa ai ventilatori elettrici. A tale scopo, un deflettore viene posizionato sul canale di scarico, il che migliora l'iniezione d'aria a causa di una speciale zona di scarico all'ingresso stesso, trasferendo energia ai ventilatori.

Deflettore per ventilazione della cantina

L'essenza del lavoro del deflettore è che il flusso d'aria si disperde attorno al diffusore e crea una maggiore trazione nel tubo, facendo circolare le masse d'aria. Ciò consente di risparmiare in modo significativo sull'elettricità e contemporaneamente aumentare l'efficienza del sistema di ventilazione.

Ci sono molte varietà del dispositivo deflettore:

  1. Deflettore ASTATO, funzionante dal vento o dal motore elettrico. Viene fornito un sensore speciale che scollega la trazione meccanica con una forza del vento sufficiente.
  2. Il deflettore-banderuola, funzionante solo nel vento, è regolato per ogni direzione del vento. Lo svantaggio è la presenza di cuscinetti, la loro regolare lubrificazione e sostituzione.
  3. Deflettore statico - modello con ventola di espulsione. È dotato di una modalità operativa silenziosa e di un efficiente drenaggio dell'umidità dai tubi.
  4. Turbina rotazionale, utilizzata in luoghi con vento costante e forte.
  5. Vari deflettori a forma di H, sferici, deflettori Grigorovich.

Tipi di ventilatori in ventilazione forzata

Lo scambio di aria competente della cantina è effettuato con l'aiuto di ventilatori di canale e tipo assiale.

I condotti sono caratterizzati da capacità media e possono essere montati in qualsiasi sezione del tubo. Economico, consuma poca elettricità.

I ventilatori assiali sono montati alle prese o agli ingressi dell'estrattore e dell'afflusso. Sono più costosi nel consumo di elettricità, ma garantiscono anche flussi d'aria potenti. Viene sempre fornita una valvola che protegge il basamento dalle masse d'aria fredda.

Controllo del microclima della cantina

Per il tipo di controllo della temperatura nella stanza ci sono due tipi di sistemi di ventilazione:

Automatico - assolutamente autonomo e non richiede la presenza di una persona. Il sistema è dotato di sensori di temperatura ambiente e la connessione dei ventilatori viene attivata solo se necessario.

Ci sono sensori di temperatura che monitorano la conformità con la temperatura impostata. Una caratteristica speciale sono i termoregolatori, che svolgono il ruolo di una persona nell'avvio del sistema.

Meccanico - richiede il lancio di un uomo che monitora in modo indipendente la temperatura e l'umidità del basamento e regola manualmente gli smorzatori e le ventole nei tubi.

Importante! Quando si sceglie un sistema di ventilazione, si dovrebbe rispettare la precisione di mantenere la temperatura. Se sono possibili deviazioni di 2 gradi, è più semplice equipaggiare il sistema meccanico. Altrimenti, solo controllo automatico.

Materiali per attrezzare il sistema di ventilazione

Lo schema di ventilazione del seminterrato presuppone l'uso di vari tipi di tubi. Più spesso viene utilizzato il cemento a bassa pressione in polietilene o amianto.

Il cemento di amianto assomiglia all'ardesia, hanno un maggiore livello di resistenza e durata, nonché resistenza ai fenomeni corrosivi. Sono fatti in grandi pezzi, quindi il loro sistema di ventilazione è costituito da parti intere.

Dovranno essere saldati tubi di polietilene, per i quali sono necessari sia strumenti che abilità speciali.

Il metallo per la ventilazione è usato molto raramente, sebbene sia economico. Ciò è dovuto alla suscettibilità alla corrosione, alla protezione contro la quale i tubi sono sepolti nel terreno con un trattamento preliminare con materiali anticorrosione e impermeabilizzanti.

Inoltre, l'umidità viene raccolta più attivamente sul metallo, poiché il metallo nella ventilazione viene utilizzato solo nel suo tipo obbligatorio.

Indipendentemente dal materiale, griglie e cappucci sono posizionati sui fori dei tubi per proteggerli da umidità e detriti.

Estrazione nella cantina: Assemblaggio del sistema e Controllo della trazione

Una volta selezionato il tipo di ventilazione, il materiale del sistema, la marca di ventilatori, deflettori, ammortizzatori e altri elementi del sistema, è possibile iniziare il montaggio della cappa:

  • Nel soffitto della volta, un'apertura è fatta per il condotto di ventilazione;
  • Viene realizzata l'installazione di un condotto di scarico con una distanza dalla superficie di 15 cm;
  • Nell'angolo opposto, un'apertura nel muro è fatta 2 cm sopra il pavimento e non più di 5 cm di altezza;
  • Viene installato un tubo di alimentazione e all'esterno l'uscita sopra la cantina non è elevata, poiché deve esserci una differenza di pressione tra i due tubi;
  • L'uscita del tubo di alimentazione verso la strada è chiusa con una griglia o un deflettore;
  • All'interno della cantina sono installati degli ammortizzatori, attraverso i quali verrà effettuato il controllo dell'ingresso dell'aria.

Dopo aver completato la sistemazione del sistema, controlla le sue voglie. Dai metodi di tale verifica, si può prendere il foglio di carta più semplice. Se lo porti all'apertura del tubo di alimentazione, allora inizia a oscillare, quindi c'è trazione. Lo stesso principio e con una partita accesa - il suo fumo deve essere eliminato dalla cantina dal tubo di scappamento.

Raccomandazioni per l'installazione di cappe

Durante l'installazione del cofano, saranno utili alcune raccomandazioni sulla disposizione:

  • Il sistema di ventilazione deve essere posato anche durante la costruzione dell'edificio, per il quale nelle pareti è lasciata una bocchetta, attraverso la quale si trovano i tubi di ventilazione;
  • La ventilazione uniforme della cantina viene effettuata aumentando i diametri di uno dei tubi, la regola principale: il diametro della fornitura non può essere maggiore del diametro dello scarico. Il mancato rispetto di questo requisito può comportare danni alle scorte immagazzinate e danni alla salute umana dovuti alla contaminazione del gas;
  • I tubi di alimentazione e scarico non possono essere affiancati, ciò riduce l'efficienza del sistema;
  • Se la cantina è fatta sotto una casa o un edificio, il portello dell'ingresso o della porta ha il ruolo del cappuccio;
  • Come variante del materiale, è possibile utilizzare la plastica utilizzata nei sistemi fognari: un diametro adatto e costi economici lo rendono adatto alla disposizione della cappa;
  • Il tubo di scappamento verso la strada è accuratamente isolato, altrimenti la condensa al suo interno si congela in inverno e ostruisce la presa d'aria.

Contro la formazione di condensa sui tubi, i lavori di isolamento possono essere eseguiti non solo sulla parte esterna, ma anche lungo l'intera lunghezza.

Dalla corretta sistemazione della ventilazione della cantina o della cantina dipende molti fattori, dalla sicurezza dei prodotti, e termina con la salute degli inquilini della casa. Schemi di disegno dovrebbero essere inclusi nel piano della casa durante la costruzione a causa della sua estrema importanza.

Ma anche in una casa costruita e gestita, il problema di come disegnare correttamente un cappuccio nel seminterrato non lo è, perché è possibile anche da solo. La cosa principale è conoscere i dettagli della disposizione e la sequenza di lavoro.